-2°

Provincia-Emilia

Caccia, un lettore fidentino: "Allontanate le doppiette dalla Via Francigena"

Caccia, un lettore fidentino: "Allontanate le doppiette dalla Via Francigena"
26

Come da calendario, oggi è iniziata la caccia, anche nel Parmense. Gli appassionati hanno iniziato a camminare nei campi con armi e cani al seguito.
La presenza dei cacciatori nelle nostre campagne non piace a tutti. Sull'argomento ci ha scritto il lettore Massimo Mainardi, che racconta un episodio avvenuto questa mattina: ha accolto due pellegrini tedeschi che camminano lungo la Via Francigena e, scrive, erano "piuttosto allibiti" per la vicinanza dei cacciatori al loro percorso. Da qui l'appello del lettore alle istituzioni e all'Associazione delle Vie Francigene, affinché si adoperino per allontanare i cacciatori dal percorso dei pellegrini, per tutelarli "in ogni senso".

Ecco la lettera di Mainardi, arrivata in serata via e-mail a Gazzettadiparma.it:  

CACCIATORI  O PELLEGRINI?
UNA RICHIESTA ALL’ASSOCIAZIONE DELLA VIA FRANCIGENA.

Questa mattina (domenica 16 settembre) ho ospitato una coppia di pellegrini tedeschi in cammino sulla Via Francigena.

Sono giunti a casa mia piuttosto allibiti per avere camminato a lungo in mezzo agli spari dei cacciatori sulla tratta che da Chiaravalle della Colomba (Alseno) conduce a Castione Marchesi (Fidenza).

Mi hanno chiesto se “sarà così fino a Roma”, una domanda alla quale non ho saputo rispondere.

Mi hanno anche domandato come è possibile che nessuno abbia ancora pensato che pellegrini e cacciatori non sono propriamente compatibili. Ancora una volta non ho avuto una risposta da offrire loro.

Non sarebbe possibile, ci siamo chiesti, deviare il percorso della Via Francigena o impedire la caccia nelle immediate vicinanze delle strade e dei sentieri sui quali camminano i pellegrini?

Personalmente non ho nulla da eccepire sul fatto che un Comune possa decidere in piena autonomia quale sviluppo del proprio territorio intende promuovere, se quello venatorio o quello culturale/turistico, ma i due insieme no, o almeno non sulla stessa porzione territoriale.

Perciò vorrei chiedere a codesta Associazione se non potesse farsi promotrice di un’azione, presso gli Enti competenti, volta a tutelare (in ogni senso) i pellegrini in cammino lungo la Via Francigena.

Ringraziando per l’attenzione, saluto distintamente

Massimo Mainardi
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    18 Settembre @ 11.57

    e si e non ci riesco a stare zitto "senza arrecare sofferenze" ma certo abbiamo il cecchino "one shot one kill" tutti colpi alla testa.. "senza arrecare sofferenze"... "deficenti si aggirano armati a sparare a tutto quello che si muove" e su questo non ti posso contraddire visto il numero di cacciatori (godo) che finiscono regolarmente all'ospedale impallinati, non siete nemmeno in grado di distinguere una persona da un animale... adesso vieni pure a raccontare che sai distinguere un animale "cacciabile" da una specie protetta

    Rispondi

  • mario

    18 Settembre @ 08.35

    e non lo metto in dubbio che poi la preda te la mangi, in compagnia naturalmente, per vantarti di quanto sei figo... ecco la seconda scusa penosa dei cacciatori "caccio per mangiare" si.... spendendo il triplo di chi va al supermercato.... no tu ammazzi per divertimento, è questo che mi disgusta

    Rispondi

  • gino liegi

    17 Settembre @ 22.06

    In tutte queste discussioni si tira a mano la questione sport. Nessun cacciatore intelligente dirà che è uno sport. Il cervello monocellulare mi dice 2 cose. 1 consumare carne è legittimo, per farla si uccide, uccidere una gallina d'allevamento o un fagiano non cambia (in realtà le macellerie industriali sono terribili ma vabbeh), cambia che io uccido consapevolmente senza arrecare sofferenze, pulisce la selvaggina e se la mangia, un non cacciatore va a fare la spesa e ha la coscienza pulita perchè c'è chi per lui lo fa. Il discorso se me lo facesse un vegetariano (che rispetto enormemente) cmq non cambierebbe perchè la scelta di vita è la sua e non la mia e io sono libero di cibarmi di quello che voglio quanto voglio nel rispetto dell'ambiente fino a che non saremo in dittatura. E oltretutto mi sembra che un cacciatore imponga di uccidere un animale. 2 l'isterismo collettivo va bene e lo capisco se deficenti si aggirano armati a sparare a tutto quello che si muove, ma non riesco a tollerare le offese o quando si dice che bisogna sparare ai cacciatori. Oltretutto dire di cacciare a mani nude una preda non ha senso perchè darebbe sofferenza enorme all'animale stesso, e siccome non si è barbari si usano i mezzi che la tecnologia offre. E possibile uccidere cinghiali e lepri con lacci di corde fatte a mano in loco, con massi o con balestre, ci sarà un motivo del perchè non si usano no? o gli animalisti lo troverebberò più corretto?

    Rispondi

  • mario

    17 Settembre @ 18.18

    stupenda la giustificazione del cervello monocellulare "visto che negli allevamenti gli animali stanno male, allora è giusto andare a sparare a quelli che sono in libertà e stanno bene" !!!! ma andate a tirare i pugni al punchball alle giostre quando avete bisogno di sentirvi maschi... poi ... "caccia all'animalista" .. e perchè no la "caccia al cacciatore".. eh no eh... ad armi pari sarebbe troppo difficile

    Rispondi

  • stefano

    17 Settembre @ 16.56

    @beatrice. E' un campo adibitio alla caccia si o no? Si è informata? Non centra niente se c'erano galline che passavano o è un terreno coltivato. Si informi se è vietata o no la caccia, se lo è chiami la polizia

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video