15°

Provincia-Emilia

Tarsogno, grande commizione per il saluto a don Roberto

Tarsogno, grande commizione per il saluto a don Roberto
0

Giorgio Camisa
Dopo 13 anni -  con un simbolico abbraccio, tra applausi, commozione e preghiera - don Roberto Mazzari, con una solenne cerimonia da lui stesso presieduta, ha lasciato la parrocchia di Tarsogno e quella di Setterone per assumere l’incarico di parroco della parrocchia di San Corrado a Piacenza.
 All’altare, accanto a don Roberto, hanno concelebrato don Renzo Corbelletta, rettore del seminario di Bedonia, monsignor Angelo Busi, parroco di Borgotaro e vicario pastorale dell’Alta Valtaro-Ceno, don Duillio Schiavetta, parroco di San Quirico e il diacono Roberto Muzzi. A salutarlo tantissimi fedeli, il sindaco di Tornolo Maria Cristina Cardinali con alcuni consiglieri, i presidenti ed i rappresentanti delle associazioni del paese che con la loro presenza hanno voluto manifestare tutto il loro affetto al prete di Tarsogno  che con grande spirito cristiano ha saputo guidare  realizzando anche opere materiali importantissime.
               Don Roberto era arrivato a Tarsogno il 5 settembre del 1999 ed aveva iniziato il suo apostolato lasciato vacante dall’immatura scomparsa di don Secondo Boccaccia.
 La chiesa era gremita ed ha seguito la messa in assoluto silenzio: «E’ arrivato il momento del congedo -  ha spiegato dall’altare don Roberto - ho trovato in tutti questi anni una comunità disponibile, sempre presente, pronta a condividere le scelte, di grande fede, e credo che insieme abbiamo costruito tanto». Poi, con le parole del Vangelo il sacerdote ha ripercorso il cammino di fede che ogni prete è tenuto a compiere. A Tarsogno don Roberto ha saputo ultimare con dei preziosi rifinimenti sia la chiesa parrocchiale dedicata a Santo Stefano che il Santuario dedicato alla Madonna del Carmelo e altrettanto ha fatto per gli oratori di San Pietro e di San Rocco. Un percorso sottolineato anche da monsignor Busi che ringraziato don Roberto ed ha garantito alla comunità di Tarsogno la continuità ed il desiderio del vescovo di nominare a breve un nuovo parroco.
Al termine della funzione religiosa è salito all’altare Enrico Bricca che ha nome della comunità ( e dei ''bestraiai'',gli emigrati) ha portato il saluto ed ha donato al sacerdote un calice con patena e pisside in segno di riconoscenza e di affetto. E' seguito il saluto del sindaco Maria Cristina Cardinali che gli ha donato un’artistica targa  ricordo al sacerdote: «Credo che non vi siano parole per ringraziare don Roberto», ha detto tra l'altro. La giornata si è conclusa con un  rinfresco durante il quale don Roberto ha salutato i presenti con un brindisi fraterno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa