14°

27°

Provincia-Emilia

Tarsogno, grande commizione per il saluto a don Roberto

Tarsogno, grande commizione per il saluto a don Roberto
0

Giorgio Camisa
Dopo 13 anni -  con un simbolico abbraccio, tra applausi, commozione e preghiera - don Roberto Mazzari, con una solenne cerimonia da lui stesso presieduta, ha lasciato la parrocchia di Tarsogno e quella di Setterone per assumere l’incarico di parroco della parrocchia di San Corrado a Piacenza.
 All’altare, accanto a don Roberto, hanno concelebrato don Renzo Corbelletta, rettore del seminario di Bedonia, monsignor Angelo Busi, parroco di Borgotaro e vicario pastorale dell’Alta Valtaro-Ceno, don Duillio Schiavetta, parroco di San Quirico e il diacono Roberto Muzzi. A salutarlo tantissimi fedeli, il sindaco di Tornolo Maria Cristina Cardinali con alcuni consiglieri, i presidenti ed i rappresentanti delle associazioni del paese che con la loro presenza hanno voluto manifestare tutto il loro affetto al prete di Tarsogno  che con grande spirito cristiano ha saputo guidare  realizzando anche opere materiali importantissime.
               Don Roberto era arrivato a Tarsogno il 5 settembre del 1999 ed aveva iniziato il suo apostolato lasciato vacante dall’immatura scomparsa di don Secondo Boccaccia.
 La chiesa era gremita ed ha seguito la messa in assoluto silenzio: «E’ arrivato il momento del congedo -  ha spiegato dall’altare don Roberto - ho trovato in tutti questi anni una comunità disponibile, sempre presente, pronta a condividere le scelte, di grande fede, e credo che insieme abbiamo costruito tanto». Poi, con le parole del Vangelo il sacerdote ha ripercorso il cammino di fede che ogni prete è tenuto a compiere. A Tarsogno don Roberto ha saputo ultimare con dei preziosi rifinimenti sia la chiesa parrocchiale dedicata a Santo Stefano che il Santuario dedicato alla Madonna del Carmelo e altrettanto ha fatto per gli oratori di San Pietro e di San Rocco. Un percorso sottolineato anche da monsignor Busi che ringraziato don Roberto ed ha garantito alla comunità di Tarsogno la continuità ed il desiderio del vescovo di nominare a breve un nuovo parroco.
Al termine della funzione religiosa è salito all’altare Enrico Bricca che ha nome della comunità ( e dei ''bestraiai'',gli emigrati) ha portato il saluto ed ha donato al sacerdote un calice con patena e pisside in segno di riconoscenza e di affetto. E' seguito il saluto del sindaco Maria Cristina Cardinali che gli ha donato un’artistica targa  ricordo al sacerdote: «Credo che non vi siano parole per ringraziare don Roberto», ha detto tra l'altro. La giornata si è conclusa con un  rinfresco durante il quale don Roberto ha salutato i presenti con un brindisi fraterno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

LA NOVITA' 

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

10commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

1commento

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

politica

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

4commenti

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

grecia

Ordigno nell'auto: ferito l'ex premier Papademos

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza