-4°

Provincia-Emilia

Terremoto in Emilia, il padre di una vittima: "Mio figlio vale solo 1900 euro"

Terremoto in Emilia, il padre di una vittima: "Mio figlio vale solo 1900 euro"
2

FERRARA– Millenovecento euro di assegno funerario: è quanto l’Inail ha riconosciuto ai familiari di Nicola Cavicchi, 35 anni, morto al lavoro sotto le macerie dello stabilimento della Ceramica Sant'Agostino, nel Ferrarese, crollata nel terremoto di domenica 20 maggio. Lo ha reso noto - riferisce la stampa locale – il padre del giovane, Bruno, che ha incontrato a Bondeno il presidente della Commissione d’inchiesta sugli infortuni sul lavoro del Senato, Oreste Tofani, impegnata ieri in una serie di audizioni nei luoghi del sisma, tra le province di Modena e Ferrara.
«Ai familiari delle persone morte sul lavoro – ha riferito Bruno Cavicchi – non spetta nessuna somma di denaro se il parente deceduto, in questo caso mio figlio, non contribuisce al sostegno della famiglia». Il giovane operaio (morto assieme a un collega, Leonardo Ansaloni) non era padre di famiglia, non aveva dunque moglie e figli da mantenere. «Con 1.900 euro – ha aggiunto – non ci abbiamo pagato nemmeno i santini. Sto pensando di portare quell'assegno al prefetto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    19 Settembre @ 18.45

    LUCA , io sarò "inutilmente polemico e sensazionalistico" , ma dico che, se l' INAIL non pagasse sei mesi di infortunio , ed anche più, a chi non ha assolutamente niente, forse potrebbe dare qualcosa in più alla famiglia di un giovane morto sul lavoro. Che cacchio di "Assicurazione" è se non assicura la vita ? Come anche per l' INPS : se non pagasse pensioni d' invalidità per cecità totale a gente che guida la macchina, forse potrebbe dare qualcosa di più agli invalidi veri che, con la miseria che ricevono, non sono in grado di sopravvivere.

    Rispondi

  • lone68pr

    19 Settembre @ 17.49

    Quei 1900 euro sono l'assegno fisso che l'INAIL riconosce perspese funerarie a tuttii gli eredi delle vittime di incidenti sul lavoro. Cosa ben diversa è il risarcimento per danno da perdita parentale, oppure l'eventuale danno biologico (in caso di morte sopravvenuta dopo un certo lasso di tempo dall'incidente), che viene riconosciuto solo se non contribuiva al sostentamento dei superstiti, come ha detto quel signore. Questo è ciò che dice la legge, e vale per tutti. I danni dovranno essere chiesti dai parenti al datore di lavoro, non all'INAIL. Se questa è la legge, certi commenti sono inutilmente polemici e buoni solo per articoli sensazionalistici.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta