-1°

Provincia-Emilia

Parma-Suzzara, il treno si blocca e il bus tarda. E i pendolari arrivano a casa di notte

Parma-Suzzara, il treno si blocca e il bus tarda. E i pendolari arrivano a casa di notte
5

Finito il clima di ferie, tornano anche i disagi per i pendolari che viaggiano sulla linea ferroviaria Parma -Suzzara. In questi giorni guasti e ritardi hanno riportato i lavoratori a tempi che sperano di aver archiviato. Gli ultimi episodi - riportati anche da "Il Resto del Carlino" che ha raccolto la protesta dei lavoratori - raccontano di un treno bloccato, di un  bus sostitutivo che tarda 80 minuti prima di arrivare a Parma, caricare e partire per la Bassa reggiana e mantovana e di pendolari che rientrano a casa  a tardissima sera. Non solo: i lavoratori puntato il dito con il ripetersi della prassi di dar precedenza ai convogli merci, accumulando così ritardi che vanno dai 15 ai 30 minuti. Una "cattiva prassi" segnalata più volte nelle assemblee pubbliche con Fer e Tper. "E' risaputo - dicono i pendolari - che la norma dice che il treno merci deve dare la precedenza ai treni destinati alle persone".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pendolare

    20 Settembre @ 18.14

    Gentile Spartaco, sfortunamente rientro tra quelli che Lei definisce "quattro gatti". Non so in base a quali dati Lei possa bollare così, sic et simpliciter, la linea Parma-Suzzara come ramo secco, anzi "treno inutile", ma posso assicurarLe che certo le cose non stanno così. E magari, prima di scagliarsi e insultare con tanto livore semplici pendolari, cioè semplici cittadini come Lei, sarebbe auspicabile documentarsi. Ora, è fuori di dubbio che il servizio sia migliorabile (in termini di orari e di disagi), ma di certo gli sprechi sono ben altri! Peraltro non vedo come la soppressione di questa linea (che serve un bacino di utenti ben superiore a quello di certe altre linee) possa giovare al disastrato erario pubblico, visto che la stessa (se non maggiore) quantità di denari dovrebbe poi essere spesa per un servizio sostitutivo su gomma. Con buona pace della lotta all'inquinamento e al traffico. La questione in ogni caso rimane un'altra: non si può sempre ricondurre il problema del trasporto pubblico locale ad una guerra tra poveri della serie "mors tua vita mea". Bisognerebbe semmai sollecitare i soggetti di competenza (Regione, Province, TPER, SMTP, ecc) affichè, fermo restando i limiti imposti dalle attuali ristrettezze economiche, si attivino per migliorare l'intero quadro della mobilità regionale. Un ultimo appunto: pro futuro non scomoderei immani tragedie della Storia per paragonarle a esempi di disagi quotidiani, per quanto comprensibili.

    Rispondi

  • Pavesin Luciano

    20 Settembre @ 14.00

    ai nostri politiici, ed ai nostri amministratori, interessa solo l'alta velocita' sulla tratta Milano-Roma, Non gli interessa nulla delle tratte per i pendolari, ne quelle per gli studenti. rammentiamo che il servizio ferroviario e' un servizio essenziale, e' un servizio d'erogazione, non e' un servizio commerciale. se avessimo tratte ben servite dal treno avremmo meno auto in circolazione e meno inquinamento.

    Rispondi

  • franco

    20 Settembre @ 12.24

    SIAMO alle solite , non si migliora mai , possibile ? CRISS.

    Rispondi

  • Francesco L.

    20 Settembre @ 11.57

    MA QUALE PRECEDENZA ALLE PERSONE. LA LINEA PARMA SUZZARA E' L'ENNESIMO SPRECO DI SOLDI PUBBLICI... UN POZZO SENZA FONDO. UN TRENO INUTILE CHE NON SERVE A NESSUNO!! MA PERCHE NON INDAGA NESSUNO SU TUTTI QUEI SOLDI CHE SI BEVE!?!? AVANTI E INDIETRO TUTTO IL SANTO GIORNO PER PORTARE 2 PERSONE IN CROCE. MA DI COSA PARLIAMO DAI... TENERE IN PIEDI UNA LINE PER QUATTRO GATTI CHE ARRIVANO DALLA BASSA E SU ALTRE LINEE LA GENTE è STIPATA COME EBREI VERSO I LAGER... ASSURDO!

    Rispondi

  • marco61

    20 Settembre @ 11.55

    ....per non parlare del servizio nei giorni festivi, il bus che dovrebbe sostituire il treno non si sa mai se arriva o no!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto