17°

32°

Provincia-Emilia

Parma-Suzzara, il treno si blocca e il bus tarda. E i pendolari arrivano a casa di notte

Parma-Suzzara, il treno si blocca e il bus tarda. E i pendolari arrivano a casa di notte
5

Finito il clima di ferie, tornano anche i disagi per i pendolari che viaggiano sulla linea ferroviaria Parma -Suzzara. In questi giorni guasti e ritardi hanno riportato i lavoratori a tempi che sperano di aver archiviato. Gli ultimi episodi - riportati anche da "Il Resto del Carlino" che ha raccolto la protesta dei lavoratori - raccontano di un treno bloccato, di un  bus sostitutivo che tarda 80 minuti prima di arrivare a Parma, caricare e partire per la Bassa reggiana e mantovana e di pendolari che rientrano a casa  a tardissima sera. Non solo: i lavoratori puntato il dito con il ripetersi della prassi di dar precedenza ai convogli merci, accumulando così ritardi che vanno dai 15 ai 30 minuti. Una "cattiva prassi" segnalata più volte nelle assemblee pubbliche con Fer e Tper. "E' risaputo - dicono i pendolari - che la norma dice che il treno merci deve dare la precedenza ai treni destinati alle persone".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pendolare

    20 Settembre @ 18.14

    Gentile Spartaco, sfortunamente rientro tra quelli che Lei definisce "quattro gatti". Non so in base a quali dati Lei possa bollare così, sic et simpliciter, la linea Parma-Suzzara come ramo secco, anzi "treno inutile", ma posso assicurarLe che certo le cose non stanno così. E magari, prima di scagliarsi e insultare con tanto livore semplici pendolari, cioè semplici cittadini come Lei, sarebbe auspicabile documentarsi. Ora, è fuori di dubbio che il servizio sia migliorabile (in termini di orari e di disagi), ma di certo gli sprechi sono ben altri! Peraltro non vedo come la soppressione di questa linea (che serve un bacino di utenti ben superiore a quello di certe altre linee) possa giovare al disastrato erario pubblico, visto che la stessa (se non maggiore) quantità di denari dovrebbe poi essere spesa per un servizio sostitutivo su gomma. Con buona pace della lotta all'inquinamento e al traffico. La questione in ogni caso rimane un'altra: non si può sempre ricondurre il problema del trasporto pubblico locale ad una guerra tra poveri della serie "mors tua vita mea". Bisognerebbe semmai sollecitare i soggetti di competenza (Regione, Province, TPER, SMTP, ecc) affichè, fermo restando i limiti imposti dalle attuali ristrettezze economiche, si attivino per migliorare l'intero quadro della mobilità regionale. Un ultimo appunto: pro futuro non scomoderei immani tragedie della Storia per paragonarle a esempi di disagi quotidiani, per quanto comprensibili.

    Rispondi

  • Pavesin Luciano

    20 Settembre @ 14.00

    ai nostri politiici, ed ai nostri amministratori, interessa solo l'alta velocita' sulla tratta Milano-Roma, Non gli interessa nulla delle tratte per i pendolari, ne quelle per gli studenti. rammentiamo che il servizio ferroviario e' un servizio essenziale, e' un servizio d'erogazione, non e' un servizio commerciale. se avessimo tratte ben servite dal treno avremmo meno auto in circolazione e meno inquinamento.

    Rispondi

  • franco

    20 Settembre @ 12.24

    SIAMO alle solite , non si migliora mai , possibile ? CRISS.

    Rispondi

  • Francesco L.

    20 Settembre @ 11.57

    MA QUALE PRECEDENZA ALLE PERSONE. LA LINEA PARMA SUZZARA E' L'ENNESIMO SPRECO DI SOLDI PUBBLICI... UN POZZO SENZA FONDO. UN TRENO INUTILE CHE NON SERVE A NESSUNO!! MA PERCHE NON INDAGA NESSUNO SU TUTTI QUEI SOLDI CHE SI BEVE!?!? AVANTI E INDIETRO TUTTO IL SANTO GIORNO PER PORTARE 2 PERSONE IN CROCE. MA DI COSA PARLIAMO DAI... TENERE IN PIEDI UNA LINE PER QUATTRO GATTI CHE ARRIVANO DALLA BASSA E SU ALTRE LINEE LA GENTE è STIPATA COME EBREI VERSO I LAGER... ASSURDO!

    Rispondi

  • marco61

    20 Settembre @ 11.55

    ....per non parlare del servizio nei giorni festivi, il bus che dovrebbe sostituire il treno non si sa mai se arriva o no!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

“Fame Reunion 2017”: il cast di “Saranno Famosi” sceglie ancora Salsomaggiore Terme

spettacoli

La reunion del cast di “Saranno Famosi” di nuovo a Salso. Grazie al crowdfunding

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Truffa ai danni di un'anziana

truffa

"Deve pagare la tassa rifiuti: lo dice la Ue": e si porta via 900 euro

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

incidente

Schianto tra tre auto e una moto in A1: grave motociclista

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

2commenti

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

1commento

SOCIETA'

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione