21°

Provincia-Emilia

Si farà il parco eolico di Albareto. Il via libera è arrivato dal Tar

Si farà il parco eolico di Albareto. Il via libera è arrivato dal Tar
Ricevi gratis le news
3

Giorgio Camisa
Il parco eolico sul monte Scassella di Albareto si farà. La notizia è stata diffusa   nel tardo pomeriggio di ieri   dal sindaco Ferrando Botti dopo aver ricevuto le importanti novità provenienti dal Tribunale amministrativo regionale di Parma.
La vicenda risale allo scorso anno quando alcuni cittadini, alcuni imprenditori  e l’associazione ambientalista Verdi, ambiente e società  avevano presentato un ricorso contro la procedura di autorizzazione dell’impianto eolico di Albareto ritenendo che la realizzazione delle pale eoliche compromettesse il paesaggio, l’ambiente la flora e la fauna e chiamando in giudizio la regione Emilia Romagna, la Provincia di Parma nonchè il Comune di Albareto, luogo dell’insediamento dell’impianto ad energia pulita.
I ricorrenti chiedevano anche l’immediata sospensiva della realizzazione dell’impianto rilevando un pregiudizio imminente ed irreparabile all’ambiente. «E ciò - ha ribatito la parte avversa - nonostante il presidente del Consiglio, Mario Monti, avesse, con deliberazione del 30 aprile scorso  dato il via libera alla realizzazione dell’opera».
Dura e serrata è stata la battaglia legale con il deposito di memorie complesse e ricche di documentazione tecnica.
Il Comune di Albareto, costituitosi in giudizio con il patrocinio dell’avvocato  Enrico Vigorito del Foro della Spezia e la consulenza tecnica dell’ingegner  Marco Anelli di Ambienergy, ha sostenuto, invece, che l’impianto avrebbe comportato, per le previste opere compensative, un miglioramento sostanziale dell’assetto idrogeologico in una zona, in prossimità del passo Cento Croci e del Monte Scassella, in totale stato di abbandono e degrado e che la produzione di energia non inquinante risponde a finalità di interesse pubblico.
Argomentazioni analoghe hanno sostenuto la regione Emilia Romagna, la Provincia di Parma, assistita dall’avvocato Giorgio Conti, nonché i soggetti proponenti l’impianto Friel   ed Oppimitti Costruzioni.
Ieri il colpo di scena: i ricorrenti hanno rinunciato alla richiesta di sospensiva.
Soddisfatto l’avvocato  Enrico Vigorito, che ha spiegato: «Il parco eolico di Albareto risponde alla caratteristiche richieste dalla legge ed è stato analiticamente valutato, in ogni aspetto ambientale, strutturale e tecnico, durante una complessa procedura di Valutazione di Impatto Ambientale che si è conclusa con il placet della Presidenza del Consiglio dei Ministri»
«Ora, finalmente - ha aggiunto l'avvocato -  si può dar corso alla realizzazione degli aerogeneratori anche in adempimento al protocollo di Kyoto, recepito dallo Stato italiano nell’anno 2002, che prevede la riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra attraverso la ricerca, la promozione, lo sviluppo e la maggiore utilizzazione di fonti energetiche rinnovabili e di tecnologie avanzate e compatibili con l’ambiente quali gli impianti eolici».
Anche il primo cittadino di Albareto, Ferrando Botti è soddisfatto della conclusione di questa vertenza: «Finalmente, dopo anni di istruttoria e dopo la battaglia legale, ha spiegato Botti, verrà installato nel nostro territorio l’impianto eolico con effetti positivi sia per la produzione di energia pulita sia per le ricadute economiche per il nostro Comune. Ed ora - ha concluso - via ai lavori sul monte Scassella con il conseguente miglioramento dell’assetto idrogeologico della zona».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    21 Settembre @ 14.14

    Che siano utili è indiscutibile, che stiano bene proprio no.

    Rispondi

  • dd_77

    21 Settembre @ 13.32

    era infatti assurdo non volere il parco eolico, era senza senso

    Rispondi

  • CLAUDIO

    21 Settembre @ 12.02

    Finalmente una cosa intelligente,in Germania e in Francia ci sono da anni e non danno fastidio a nessuno,se vogliamo l'energia pulita dobbiamo sfruttare la forza della natura Bravo il sindaco,spero che altri seguano il suo esempio LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

21commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto