-2°

Provincia-Emilia

Più di mille persone scomparse in Emilia-Romagna. Regione verso una legge ad hoc

Ricevi gratis le news
2

(ANSA) - In Emilia-Romagna risultano 1.192 persone scomparse, a livello nazionale i dati partono dal 1974 e parlano di 24.912 persone (37% italiani, il resto stranieri) tra le quali 10.319 minori (1.687 italiani e 8.632 stranieri). Lo ha riferito Elisa Pozza Tasca, presidente dell’associazione Penelope, ascoltata oggi in audizione alla commissione regionale Salute e Politiche sociali, presieduta da Monica Donini.

Il tema delle persone scomparse, in particolare minori, è al centro di una proposta di legge regionale di Liana Barbati, capogruppo dell’Idv, ora in commissione. In questo contesto, ha sottolineato la presidente Donini, «l'incontro con chi si occupa del problema rappresenta un importante approfondimento»; salutato con favore dalla stessa Barbati.

La Pozza Tasca ha parlato delle difficoltà delle famiglie degli scomparsi: entrano in crisi, a volte perdono il lavoro, spesso hanno bisogno di aiuto psicologico, economico e legale. Le istituzioni possono fare molto, ha aggiunto, sostenendo la legge quadro nazionale che ora, dopo tre legislature, è in fase finale (approvata in Senato, è stata emendata e licenziata all’unanimità in commissione Giustizia alla Camera).

L'associazione Penelope è stata fondata nel 2002 da Gildo Claps, fratello di Elisa poi ritrovata uccisa nel sottotetto di una chiesa: ora c'è più consapevolezza, ha rilevato la Pozza Tasca, in passato il fenomeno era «sottovalutato e non correttamente interpretato», anche per Elisa si parlò di allontanamento volontario. Oggi si cercano di capire le vere cause: ad esempio, sono aumentati i casi di "over 65" che non si trovano per malattie come l’Alzheimer.

Per la Pozza Tasca «è importante che venga approvata la legge nazionale, che potrebbe costituire un "cappello" per tutte le leggi che stanno nascendo nelle Regioni» e che, più vicine ai cittadini, possono «colmare anche le lacune lasciate dal disegno di legge nazionale». All’audizione anche la presidente di Penelope Emilia-Romagna, Marisa Degli Angeli, mamma di Cristina Golinucci, scomparsa l’1 settembre 1992.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nicola perrotta

    22 Settembre @ 04.10

    Credo che non esista dolore più atroce della scomparsa di un proprio figlio, auguri e ringraziamenti all'associazione penelope che svolge un meritorio lavoro.

    Rispondi

  • nicola perrotta

    22 Settembre @ 04.09

    Credo che non esista dolore più atroce della scomparsa di un proprio figlio, auguri e ringraziamenti all'associazione penelope che svolge un meritorio lavoro.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Speciale «Gusto&Tradizione»

INSERTO

Speciale «Gusto&Tradizione» con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

LA BACHECA

64 offerte per chi cerca lavoro

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sfida incrociata delle liste minori

di Luca Tentoni

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat