12°

22°

Provincia-Emilia

E tra gli indagati spunta anche il sindaco di Medesano

E tra gli indagati spunta anche il sindaco di Medesano
0

 C'è l'ex  sindaco Elvio Ubaldi tra  gli indagati. Ma, come forse era prevedibile, tra i  13 finiti sotto inchiesta figura anche  Roberto Bianchi, attuale  primo cittadino di Medesano. Prevedibile, perché il sindaco del paese del Parmense  è stato legale  rappresentante di Ato (Ambito territoriale ottimale) Parma dal 2007 allo scorso  primo gennaio. Toccava  a lui, secondo la procura,  indire  una gara pubblica per la gestione integrata dei rifiuti quando, il 31 dicembre 2010, è scaduta la convenzione  firmata nel 2004 tra Ato e Amps. Un bando che non è stato fatto in tempo utile, così  Iren (in cui è poi confluita Enìa) ha potuto continuare a gestire il servizio, traendone, nell'ipotesi accusatoria,  un ingiusto profitto.  E quell'omissione    è costata  a Bianchi l'iscrizione  nel registro degli indagati per abuso d'ufficio.   

Oltre al sindaco di Medesano, anche Silvano Attolini, direttore generale di Ato quando Ubaldi ne era il presidente, è accusato di abuso d'ufficio. Nel 2004, in concorso con l'allora sindaco di Parma e con Andrea Allodi, aveva affidato direttamente ad Amps (diventata Enìa e poi confluita in Iren) il servizio di gestione  dei rifiuti e la  fase di  smaltimento/recupero. Un affidamento che, secondo l'accusa, avrebbe indebitamente escluso un'altra ditta.  Ad Attolini, inoltre, come pure a Ubaldi, ad Allodi e agli allora dirigenti comunali Emanuele Moruzzi e  Ivano Savi è contestato un  altro abuso d'ufficio in concorso:  dopo una serie di atti, nel 2006 avrebbero concluso quell'«accordo tra privati» che  qualificò il polo ambientale come opera pubblica, con i vantaggi che ne conseguirono. Un'ipotesi d'abuso d'ufficio, però, sul quale il gip ha  espresso molte perplessità. 
Risultano poi indagati per abuso edilizio Silvano Verzelloni e Stefano Mazzocchi, rispettivamente direttore dei lavori per la realizzazione del Polo ambientale e  legale rappresentante di Iren Ambiente, società  proprietaria dell’area. Un reato, però, «bocciato» dal gip, che infatti non ha  concesso il sequestro del cantiere dell'inceneritore.  
La lista dei 13 indagati è dunque completa. A questi nomi  vanno infatti aggiunti quelli  già noti: l'ex ad di Enìa e attuale direttore generale di Iren, Andrea Viero, il responsabile del settore Ambiente della Provincia, Gabriele Alifraco, e gli ex dirigenti comunali Andrea Gargantini, Pietro Gandolfi e Cristiano Annovi (quest'ultimo passato al servizio informatico  della Regione lo scorso febbraio).  Tutti, a diverso titolo,  accusati d'abuso d'ufficio. G. Az. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

ravanelli

GUSTO LIGHT

La ricetta - Sformato di carote e ravanelli

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

2commenti

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

1commento

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SOCIETA'

torino

Stamina, nuova inchiesta: fermato Vannoni. Stava per lasciare l'Italia

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport