10°

20°

Provincia-Emilia

E tra gli indagati spunta anche il sindaco di Medesano

E tra gli indagati spunta anche il sindaco di Medesano
Ricevi gratis le news
0

 C'è l'ex  sindaco Elvio Ubaldi tra  gli indagati. Ma, come forse era prevedibile, tra i  13 finiti sotto inchiesta figura anche  Roberto Bianchi, attuale  primo cittadino di Medesano. Prevedibile, perché il sindaco del paese del Parmense  è stato legale  rappresentante di Ato (Ambito territoriale ottimale) Parma dal 2007 allo scorso  primo gennaio. Toccava  a lui, secondo la procura,  indire  una gara pubblica per la gestione integrata dei rifiuti quando, il 31 dicembre 2010, è scaduta la convenzione  firmata nel 2004 tra Ato e Amps. Un bando che non è stato fatto in tempo utile, così  Iren (in cui è poi confluita Enìa) ha potuto continuare a gestire il servizio, traendone, nell'ipotesi accusatoria,  un ingiusto profitto.  E quell'omissione    è costata  a Bianchi l'iscrizione  nel registro degli indagati per abuso d'ufficio.   

Oltre al sindaco di Medesano, anche Silvano Attolini, direttore generale di Ato quando Ubaldi ne era il presidente, è accusato di abuso d'ufficio. Nel 2004, in concorso con l'allora sindaco di Parma e con Andrea Allodi, aveva affidato direttamente ad Amps (diventata Enìa e poi confluita in Iren) il servizio di gestione  dei rifiuti e la  fase di  smaltimento/recupero. Un affidamento che, secondo l'accusa, avrebbe indebitamente escluso un'altra ditta.  Ad Attolini, inoltre, come pure a Ubaldi, ad Allodi e agli allora dirigenti comunali Emanuele Moruzzi e  Ivano Savi è contestato un  altro abuso d'ufficio in concorso:  dopo una serie di atti, nel 2006 avrebbero concluso quell'«accordo tra privati» che  qualificò il polo ambientale come opera pubblica, con i vantaggi che ne conseguirono. Un'ipotesi d'abuso d'ufficio, però, sul quale il gip ha  espresso molte perplessità. 
Risultano poi indagati per abuso edilizio Silvano Verzelloni e Stefano Mazzocchi, rispettivamente direttore dei lavori per la realizzazione del Polo ambientale e  legale rappresentante di Iren Ambiente, società  proprietaria dell’area. Un reato, però, «bocciato» dal gip, che infatti non ha  concesso il sequestro del cantiere dell'inceneritore.  
La lista dei 13 indagati è dunque completa. A questi nomi  vanno infatti aggiunti quelli  già noti: l'ex ad di Enìa e attuale direttore generale di Iren, Andrea Viero, il responsabile del settore Ambiente della Provincia, Gabriele Alifraco, e gli ex dirigenti comunali Andrea Gargantini, Pietro Gandolfi e Cristiano Annovi (quest'ultimo passato al servizio informatico  della Regione lo scorso febbraio).  Tutti, a diverso titolo,  accusati d'abuso d'ufficio. G. Az. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro