-2°

Provincia-Emilia

"Liberi e Uniti per Collecchio" contro la vendita della farmacia

"Liberi e Uniti per Collecchio" contro la vendita della farmacia
0

COLLECCHIO

«No alla vendita della farmacia comunale». Lo dicono gli esponenti del gruppo di minoranza «Liberi e uniti per Collecchio» Luigi Tanzi, Francesco Fedele, Patrizia Caselli, Giovanni Montani, Paolo Chierici e Walter Civetta, dopo le dichiarazioni del sindaco Paolo Bianchi e dell’assessore agli affari sociali Marco Boselli che nei giorni scorsi hanno anticipato l’intenzione dell’Amministrazione in questo senso: ovvero vendere la farmacia per ricavare i i fondi che serviranno per realizzare la nuova scuola elementare.
Servono 4 milioni di euro per realizzare la nuova scuola e la farmacia comunale è stata stimata 3 milioni di euro. 
Ma gli esponenti del gruppo di «Liberi e uniti per Collecchio» non ci stanno. E per contrastare la decisione presa dalla Giunta hanno anche ipotizzato la possibilità di indire un referendum a livello comunale. 
Come spiega Luigi Tanzi, capogruppo di «Liberi e uniti per Collecchio»,  «dal momento che l’Amministrazione comunale di Collecchio ha ufficializzato la propria intenzione di vendere il la farmacia comunale, al fine di reperire le risorse necessarie per ampliare le scuole del capoluogo, si impongono alcune riflessioni: in primo luogo dobbiamo ribadire ai collecchiesi che da molti anni in consiglio comunale denunciamo il grave ritardo dell’amministrazione comunale nell’adeguare le strutture scolastiche al costante aumento della popolazione. Chiunque può leggere i verbali del consiglio comunale per avere la prova di questo». 
Secondo il gruppo di minoranza, «l’amministrazione è così in ritardo nel settore scuola perchè evidentemente erano prioritarie opere come piazza Repubblica con fontane che funzionano a singhiozzo, la pista ciclabile che da Ozzano conduce a Riccò, i finanziamenti al museo Guatelli e altre intuizioni come la Pedemontana Sociale i cui uffici costano al Comune un canone di affitto di 45mila euro annui, per non parlare di quel pozzo senza fondo che è l’Unione Pedemontana parmense». 
E per quanto riguarda le soluzioni «oggi sono pochissime – precisa Tanzi – a differenza di qualche anno fa quando le condizioni economiche generali e il patto di stabilità avrebbero consentito la realizzazione dell’opera senza problemi. Attualmente ci sono due alternative: il project financing già scartato dall’amministrazione e la vendita della farmacia. Ma pensiamo che siano percorribili altre soluzioni quali ad esempio un serio e ponderato programma di privatizzazione di una parte dei 180 alloggi di edilizia residenziale pubblica del Comune, operazione che si potrà realizzare di concerto con la Regione. Resta il rammarico per avere predicato nel deserto. Invito i nostri amministratori a verificare quanto realizzato nei Comuni di Felino e Noceto dove il problema scuole è stato risolto tempestivamente e in modo efficace». 
Domenica mattina il gruppo sarà in piazza Repubblica per illustrare ai collecchiesi le proprie ragioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video