19°

Provincia-Emilia

Una tesi sul peperoncino e Anna vince a Diamante

Una tesi sul peperoncino e Anna vince a Diamante
0

Cristian Calestani

E’ di una colornese doc la miglior tesi di laurea sul peperoncino. Anna Ranieri, 24enne di Sanguigna, ha infatti ricevuto il primo premio nell’ambito di un concorso organizzato dall’Accademia italiana del peperoncino di Diamante, in provincia di Cosenza. 
Laureata in Agraria all’università di Parma nel corso di Scienze e tecnologie alimentari, Anna - attualmente iscritta al corso magistrale sempre di Scienze e Tecnologie alimentari alla Statale di Milano - ha svolto un lavoro sperimentale che, partendo da alcune varietà selezionate nel corso degli anni dal dottor Mario Dadomo dell’Azienda sperimentale Stuard di Parma, rientra nell’ambito di un progetto di filiera promosso dalla Regione Emilia Romagna e co-finanziato dalla Open Fields srl, società di trasferimento tecnologico nel settore agroalimentare con sede a Collecchio. 
Lo scopo del progetto è quello di creare una filiera industriale italiana del peperoncino considerando che la quasi totalità di questo prodotto utilizzato dalle industrie alimentari lungo tutto lo Stivale è prodotto in Cina, India e Pakistan. La ricerca della tesi, coordinata dalla dottoressa Antonella Cavazza, ha valutato il grado di piccantezza delle piante coltivate e ha permesso di classificare i peperoncini in base al calibro, alla forma, al colore, all’attività dell’acqua, al peso secco e al contenuto proteico con titolo incentrato sulla «Caratterizzazione di diverse varietà di peperoncino selezionate e coltivate presso l’Azienda agraria sperimentale Stuard». 
«Dopo il tirocinio del terzo anno di università - ha spiegato Anna che, allo studio, affianca la passione per il basket con un passato da giocatrice e allenatrice nella Magik Parma e nel Colorno La Reggia - ho avuto modo di confrontarmi con il dottor Dadomo, uno dei massimi esperti di peperoncino in Italia. D’accordo con la mia relatrice, la dottoressa Antonella Cavazza, ho così iniziato la tesi sul peperoncino per la quale molto preziosa è stata anche la collaborazione di Veronica Chesi di Open Fields». 
La laurea triennale all’Università di Parma è arrivata nell’ottobre dello scorso anno. Poi il dottor Dadomo ha informato Anna della possibilità di partecipare al concorso organizzato dall’Accademia del peperoncino di Diamante. «Da lì ho inviato la mia tesi in Calabria - ha raccontato ancora Anna - e poco dopo sono stata informata della vittoria del primo premio». Nei giorni scorsi la 24enne colornese - insieme al papà Roberto e sempre con il sostegno di mamma Silvia Guidi e del fratello 15enne Luigi - ha raggiunto Diamante per ritirare il riconoscimento nell’ambito del «Peperoncino Festival». 
Adesso prosegue gli studi universitari a Milano con il sogno di poter un giorno «trovare un impiego nel settore tecnologico del comparto alimentare». Nel frattempo fa pratica nel migliore dei modi ricoprendo il ruolo di addetto al controllo qualità durante la campagna dei pomodori all’Emiliana Conserve di Bussetto dopo aver lavorato, sempre come stagionale, anche al Consorzio casalasco del pomodoro di Rivarolo del Re.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

1commento

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

18commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery