11°

22°

Provincia-Emilia

L'erba del vicino - La lezione del Campovolo: e ora Reggio punta a un raduno da 200mila persone

Ricevi gratis le news
12

REGGIO EMILIA– «Lo spettacolo di Campovolo è stato, una volta ancora, la rappresentazione di un’Italia che può essere migliore» e l’Amministrazione comunale di Reggio Emilia lavora «all’idea, per cui sta mettendo le basi da un paio di anni, di trasformare Campovolo in una seria e nuova opportunità per la musica», con «lo spirito di cui abbiamo goduto ieri sera e nelle precedenti edizioni». Così il sindaco di Reggio Emilia e presidente dell’Anci, Graziano Delrio, ha ringraziato proprio tutti (artisti, cittadini, istituzioni, volontariato, media, forze dell’ordine, Protezione civile e 118) per il concerto di sabato in solidarietà per il sisma.

Il concerto 'Italia loves Emilia', ha sottolineato, «ha unito tutta l’Italia attorno alle popolazioni emiliane colpite dal terremoto, ma soprattutto ha trasmesso la voglia di farcela e di farcela insieme, per un obiettivo alto, che riguarda una comunità molto più grande, emiliana e italiana, e che dà un senso alla nostra convivenza».

«Da parte nostra – ha aggiunto – sia come sindaci emiliani, sia come sindaci dell’Anci, con il commissario straordinario e presidente della Regione Vasco Errani, continueremo a impegnarci sia per la trasparenza sui fondi, sia per il loro corretto utilizzo, sia per la ricostruzione in tempi certi, sia perchè i danni del terremoto in Emilia non siano dimenticati».

«Come Anci – ha precisato – abbiamo attivato i gemellaggi tra le città colpite e altre città italiane e stiamo chiedendo al Governo la revisione dell’Imu nei comuni del terremoto».
 

(g.b.) - 150mila persone in una sera, ed ora il progetto 200mila. Quante volte Parma guarda a Reggio dall'alto al basso, e con un'aria di superiorità non sempre giustificata? Questa volta, gli applausi sono tutti per i "cugini" d'OltrEnza. E quella del Campovolo è una bella lezione per tutti: anche per la nostra città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simonetta

    25 Settembre @ 16.52

    BRAVI!!!!!!!!!!!!!!!! VERAMENTE BRAVI A ORGANIZZARE UNA COSA DEL GENERE!!!!!! ANCORA UNA VOLTA REGGIO EMILIA SI DISTINGUE DA PARMA!!!!!!!!!!...COMPLIMENTI

    Rispondi

  • Claudio

    25 Settembre @ 12.29

    Troppo snob i parmigiani per organizzare un evento del genere...sempre con la puzza sotto il naso...

    Rispondi

  • barbara

    25 Settembre @ 11.29

    sinceramente io ho trovato il concerto gestito veramente male!!!! gente che stava male e i soccorritori che non arrivavano, gli organizzatori che sono stati costretti a tagliare parte della recinzione per far defluire la folla, parcheggi che si chiamavano tutti alla stessa maniera e quindi trovare la macchina 2 ore dopo...per non parlare dei vigili urbani che invece di agevolare il traffico lo intasavano ancor di più...per carità, concert bellissimo, ma sinceramente non mi è sembrato per niente organizzato bene...e fiduriamoci con 200mila persone...

    Rispondi

  • io

    25 Settembre @ 11.08

    caro "bila": tu hai già dato, ma magari c'è gente giovane e con altre preferenze musicali che vorrebbe avere la possibilità di assistere a un evento degno del nome una volta ogni tanto... d'altronde qualche tempo fa, un inspiegabile (per parma) concerto di bob dylan ha confermato questo: ci fu un mezzo scandalo perchè la gente si alzò in piedi (....)!!!a un concerto rock!!!!! il problema è proprio questo... per "colpa" di gente che ha paura a vedere gente senza vestiti griffati e magari un po' sudata, o perchè non è "in" pisciare in un bagno chimico, non si prende in considerazione la possibilità di costruire un bell'evento autentico.

    Rispondi

  • io

    25 Settembre @ 10.34

    a reggio gli u2, a modena i pink floyd... a parma la prima del regio. che amarezza. purtroppo a parma e ai parmigiani (perlomeno una gran parte) bastsano gli aperitivi in via farini e mostrare la pelliccia a teatro. se a reggio emilia (più piccola e meno servita dalle infrastrutture) hanno già suonato ligabue (2 concerti da 180mila persone) e gli U2, è perche si pensa a ciò che vuole la gente davvero, la gente (e quindi l'amministrazione) è . Pur non piacendomi la musica di italia loves emilia lo reputo un gran bell'evento, e al di là della gestione forse problematica del traffico (e ci mancherebbe, 150 mila persone non sono bruscolini) è stato un successo senza se e senza ma. noi a parma accontentiamoci di qualche concertucolo e della prima al regio, e con un bel pieno di benza andremo ad ascoltare musica e assitere ad eventi validi a reggio, bologna, milano.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto