15°

Provincia-Emilia

L'erba del vicino - La lezione del Campovolo: e ora Reggio punta a un raduno da 200mila persone

12

REGGIO EMILIA– «Lo spettacolo di Campovolo è stato, una volta ancora, la rappresentazione di un’Italia che può essere migliore» e l’Amministrazione comunale di Reggio Emilia lavora «all’idea, per cui sta mettendo le basi da un paio di anni, di trasformare Campovolo in una seria e nuova opportunità per la musica», con «lo spirito di cui abbiamo goduto ieri sera e nelle precedenti edizioni». Così il sindaco di Reggio Emilia e presidente dell’Anci, Graziano Delrio, ha ringraziato proprio tutti (artisti, cittadini, istituzioni, volontariato, media, forze dell’ordine, Protezione civile e 118) per il concerto di sabato in solidarietà per il sisma.

Il concerto 'Italia loves Emilia', ha sottolineato, «ha unito tutta l’Italia attorno alle popolazioni emiliane colpite dal terremoto, ma soprattutto ha trasmesso la voglia di farcela e di farcela insieme, per un obiettivo alto, che riguarda una comunità molto più grande, emiliana e italiana, e che dà un senso alla nostra convivenza».

«Da parte nostra – ha aggiunto – sia come sindaci emiliani, sia come sindaci dell’Anci, con il commissario straordinario e presidente della Regione Vasco Errani, continueremo a impegnarci sia per la trasparenza sui fondi, sia per il loro corretto utilizzo, sia per la ricostruzione in tempi certi, sia perchè i danni del terremoto in Emilia non siano dimenticati».

«Come Anci – ha precisato – abbiamo attivato i gemellaggi tra le città colpite e altre città italiane e stiamo chiedendo al Governo la revisione dell’Imu nei comuni del terremoto».
 

(g.b.) - 150mila persone in una sera, ed ora il progetto 200mila. Quante volte Parma guarda a Reggio dall'alto al basso, e con un'aria di superiorità non sempre giustificata? Questa volta, gli applausi sono tutti per i "cugini" d'OltrEnza. E quella del Campovolo è una bella lezione per tutti: anche per la nostra città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simonetta

    25 Settembre @ 16.52

    BRAVI!!!!!!!!!!!!!!!! VERAMENTE BRAVI A ORGANIZZARE UNA COSA DEL GENERE!!!!!! ANCORA UNA VOLTA REGGIO EMILIA SI DISTINGUE DA PARMA!!!!!!!!!!...COMPLIMENTI

    Rispondi

  • Claudio

    25 Settembre @ 12.29

    Troppo snob i parmigiani per organizzare un evento del genere...sempre con la puzza sotto il naso...

    Rispondi

  • barbara

    25 Settembre @ 11.29

    sinceramente io ho trovato il concerto gestito veramente male!!!! gente che stava male e i soccorritori che non arrivavano, gli organizzatori che sono stati costretti a tagliare parte della recinzione per far defluire la folla, parcheggi che si chiamavano tutti alla stessa maniera e quindi trovare la macchina 2 ore dopo...per non parlare dei vigili urbani che invece di agevolare il traffico lo intasavano ancor di più...per carità, concert bellissimo, ma sinceramente non mi è sembrato per niente organizzato bene...e fiduriamoci con 200mila persone...

    Rispondi

  • io

    25 Settembre @ 11.08

    caro "bila": tu hai già dato, ma magari c'è gente giovane e con altre preferenze musicali che vorrebbe avere la possibilità di assistere a un evento degno del nome una volta ogni tanto... d'altronde qualche tempo fa, un inspiegabile (per parma) concerto di bob dylan ha confermato questo: ci fu un mezzo scandalo perchè la gente si alzò in piedi (....)!!!a un concerto rock!!!!! il problema è proprio questo... per "colpa" di gente che ha paura a vedere gente senza vestiti griffati e magari un po' sudata, o perchè non è "in" pisciare in un bagno chimico, non si prende in considerazione la possibilità di costruire un bell'evento autentico.

    Rispondi

  • io

    25 Settembre @ 10.34

    a reggio gli u2, a modena i pink floyd... a parma la prima del regio. che amarezza. purtroppo a parma e ai parmigiani (perlomeno una gran parte) bastsano gli aperitivi in via farini e mostrare la pelliccia a teatro. se a reggio emilia (più piccola e meno servita dalle infrastrutture) hanno già suonato ligabue (2 concerti da 180mila persone) e gli U2, è perche si pensa a ciò che vuole la gente davvero, la gente (e quindi l'amministrazione) è . Pur non piacendomi la musica di italia loves emilia lo reputo un gran bell'evento, e al di là della gestione forse problematica del traffico (e ci mancherebbe, 150 mila persone non sono bruscolini) è stato un successo senza se e senza ma. noi a parma accontentiamoci di qualche concertucolo e della prima al regio, e con un bel pieno di benza andremo ad ascoltare musica e assitere ad eventi validi a reggio, bologna, milano.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv