22°

Provincia-Emilia

I cantori della parrocchia di Collecchio

I cantori della parrocchia di Collecchio
Ricevi gratis le news
0

 Gian Franco Carletti

Il coro parrocchiale di Collecchio è composto da persone cresciute all’interno della comunità che amano cantare e si mettono al servizio dell’assemblea liturgica per accompagnare le celebrazioni. 
Non esiste una data precisa della sua nascita. Ma ai tempi dei tre fratelli sacerdoti don Carlo, don Iginio e don Liceo Ferri, che guidarono la parrocchia collecchiese negli anni Sessanta e Settanta,  già esisteva un gruppo, anche se piuttosto limitato, che durante la celebrazione della Santa Messa eseguiva alcuni canti di circostanza.
L’impulso maggiore è poi venuto all’epoca di don Giulio Ranieri che con tanta passione, pazienza e cura ha spronato, educato e invogliato altre persone ad unirsi al gruppo già esistente. 
Attualmente il coro è formato da un gruppo di persone a più voci sia per età (dai 18 ai 50 anni) che per estensione. Alcuni cantori provengono dalla corale collecchiese Mario Dellapina, altri dal Colliculum Coro degli alpini. 
Importante anche la presenza strumentale: le note emesse dall’organo della chiesa parrocchiale e dalle chitarre accompagnano spesso i canti eseguiti durante le celebrazioni.   
La musica si mette così al servizio della liturgia: la vera qualità consiste nella capacità di conferire pieno significato ai riti. 
 Regista, come lei si definisce, di questa realtà parrocchiale è Alessandra Marconi:  «pur non incontrandoci in modo sistematico e con prove regolari, si cerca di animare le celebrazioni domenicali riservando il nostro maggiore impegno e qualche prova a quelle più importanti dell’anno liturgico». 
E' chiaro allora che non occorre essere coristi di professione per unirsi al coro parrocchiale di Collecchio. 
Chiunque può farne parte: «Basta avere - dice Alessandra Marconi - voglia di cantare e venirsi a sedere in mezzo a noi, mettendo così a frutto i talenti che Dio ci ha donato».  
Il coro nella giornata festiva accompagna non solo le celebrazioni liturgiche nella parrocchiale di Collecchio, ma anche in quella di San Martino Sinzano. 
Quest'anno,  «per educare alla musica anche i più piccoli», è stato costituito un gruppo di bambini che sta imparando a suonare la chitarra e a cantare i canti della messa, aiutati da alcuni coristi e da qualche genitore. Già in questi ultimi mesi questo gruppo ha avuto occasione di accompagnare alcuni canti durante la Santa Messa.         Il coro parrocchiale di Collecchio ha un futuro aperto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»