22°

Provincia-Emilia

"L'anno prossimo lo avremmo eletto presidente"

"L'anno prossimo lo avremmo eletto presidente"
2

Saranno celebrati domani mattina alle 10 nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe lavoratore, i funerali di Lorenzo Vernazza, il biker fidentino di 46 anni, del Pedale Fidentino, che ha perso la vita domenica, dopo essere caduto con la sua mountain bike. 

Il santo rosario invece sarà recitato questa sera alle 20,30 nella stessa parrocchiale.
Intanto la città è sgomenta per la tragica fine del biker e direttore sportivo del Pedale Fidentino. Tutti conoscevano Lorenzo Vernazza come il «Gnagno», un nomignolo che gli era stato dato dagli amici, per la sua somiglianza con Gianni Bugno. 
Sotto choc gli amici e soci del Pedale Fidentino che domenica mattina erano insieme a lui, a farsi un giro in mountain bike, sulle colline intorno a Pieve Cusignano. «Eravamo partiti in dieci, da Fidenza, verso le 8 - ha raccontato Alberto Marchignoli, presidente del Pedale Fidentino e grande amico di Lorenzo - per fare un giro a Varano, Gabbiano, Banzola. Nella tarda mattinata, Lorenzo, che aveva il vizio di staccarsi dal gruppo e poi farci la sorpresa di farsi ritrovare ad aspettarci sulla strada del ritorno, aveva preferito scegliere un percorso alternativo meno impervio. “Non ho voglia di fare i cinque muri” aveva detto con qualcuno dei biker. E noi abbiamo proseguito, sicuri poi di ritrovarlo ad aspettarci come sempre. Ma non lo abbiamo visto e abbiamo così cominciato a chiamarlo sul cellulare, ma in mezzo a quei boschi c'è poco campo e poi abbiamo telefonato alla moglie, chiedendole se per caso fosse già arrivato a casa. Ma anche lei era molto preoccupata perchè non era da lui non avvertire se era in ritardo».
 «Così io e Zerbini, in macchina, e mio figlio con la moto da cross, siamo tornati lassù, nei boschi, a cercarlo. Nel frattempo anche Silvia, una nostra biker e il marito Carlo, si sono messi alla ricerca di Lorenzo. Anche perchè Silvia, che al mattino pedalava con Vernazza, aveva un’idea di dove il “Gnagno” avesse “tagliato”. E purtoppo dopo avere intravisto la sagoma della bici, il marito è sceso a vedere e ha scoperto il corpo esanime di Lorenzo a terra, a faccia in giù. Abbiamo sentito gridare, così siamo andati tutti in quel punto, dove  abbiamo scoperto che il nostro amico se n'era andato per sempre».
Alberto Marchignoli e Paolo Berzieri non riescono a trattenere le lacrime mentre parlano di lui. «Aveva trascorso gli ultimi giorni di ferie della scorsa settimana andando a girare in bici. Per lui era tutto il “suo” Pedale, dove era sempre in prima fila a seguire i ragazzini e gli amatori. E' stato un grande amico e un grande dirigente. Negli anni '80, quando abbiamo rilevato il Pedale, trasformandolo da società di ciclismo a mountain bike, lui era stato fra i soci fondatori. E l’anno prossimo, a coronamento di vent'anni di direttivo, gli avevamo proposto di diventare presidente del Pedale Fidentino. Perchè se lo meritava davvero questo regalo». 
Oltre alla moglie Stefania, infermiera professionale all’ospedale di Vaio, ha lasciato i genitori, il fratello e i parenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roger

    27 Settembre @ 08.33

    Non lo conoscevo di persona ma quando sento che si muore semplicemente facendo un giro in mtb, mi si gela il sangue, a volte la vita riserva delle sorprese a volte belle altre tragiche come è avvenuto per il nostro amico lorenzo, la vita va vissuta sino all'ultimo gg e lui l'ha fatto, se ne andato

    Rispondi

  • Roger

    27 Settembre @ 08.33

    Non lo conoscevo di persona ma quando sento che si muore semplicemente facendo un giro in mtb, mi si gela il sangue, a volte la vita riserva delle sorprese a volte belle altre tragiche come è avvenuto per il nostro amico lorenzo, la vita va vissuta sino all'ultimo gg e lui l'ha fatto, se ne andato

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Langhirano

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Uccide la moglie malata e si suicida: il dramma di Felegara Foto Video

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

4commenti

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

6commenti

evento

Piovani alla presentazione a Milano del Gola Gola festival Video

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

Congresso provinciale

Cisl Parma e Piacenza, Ghillani riconfermato segretario

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon