Provincia-Emilia

"L'anno prossimo lo avremmo eletto presidente"

"L'anno prossimo lo avremmo eletto presidente"
2

Saranno celebrati domani mattina alle 10 nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe lavoratore, i funerali di Lorenzo Vernazza, il biker fidentino di 46 anni, del Pedale Fidentino, che ha perso la vita domenica, dopo essere caduto con la sua mountain bike. 

Il santo rosario invece sarà recitato questa sera alle 20,30 nella stessa parrocchiale.
Intanto la città è sgomenta per la tragica fine del biker e direttore sportivo del Pedale Fidentino. Tutti conoscevano Lorenzo Vernazza come il «Gnagno», un nomignolo che gli era stato dato dagli amici, per la sua somiglianza con Gianni Bugno. 
Sotto choc gli amici e soci del Pedale Fidentino che domenica mattina erano insieme a lui, a farsi un giro in mountain bike, sulle colline intorno a Pieve Cusignano. «Eravamo partiti in dieci, da Fidenza, verso le 8 - ha raccontato Alberto Marchignoli, presidente del Pedale Fidentino e grande amico di Lorenzo - per fare un giro a Varano, Gabbiano, Banzola. Nella tarda mattinata, Lorenzo, che aveva il vizio di staccarsi dal gruppo e poi farci la sorpresa di farsi ritrovare ad aspettarci sulla strada del ritorno, aveva preferito scegliere un percorso alternativo meno impervio. “Non ho voglia di fare i cinque muri” aveva detto con qualcuno dei biker. E noi abbiamo proseguito, sicuri poi di ritrovarlo ad aspettarci come sempre. Ma non lo abbiamo visto e abbiamo così cominciato a chiamarlo sul cellulare, ma in mezzo a quei boschi c'è poco campo e poi abbiamo telefonato alla moglie, chiedendole se per caso fosse già arrivato a casa. Ma anche lei era molto preoccupata perchè non era da lui non avvertire se era in ritardo».
 «Così io e Zerbini, in macchina, e mio figlio con la moto da cross, siamo tornati lassù, nei boschi, a cercarlo. Nel frattempo anche Silvia, una nostra biker e il marito Carlo, si sono messi alla ricerca di Lorenzo. Anche perchè Silvia, che al mattino pedalava con Vernazza, aveva un’idea di dove il “Gnagno” avesse “tagliato”. E purtoppo dopo avere intravisto la sagoma della bici, il marito è sceso a vedere e ha scoperto il corpo esanime di Lorenzo a terra, a faccia in giù. Abbiamo sentito gridare, così siamo andati tutti in quel punto, dove  abbiamo scoperto che il nostro amico se n'era andato per sempre».
Alberto Marchignoli e Paolo Berzieri non riescono a trattenere le lacrime mentre parlano di lui. «Aveva trascorso gli ultimi giorni di ferie della scorsa settimana andando a girare in bici. Per lui era tutto il “suo” Pedale, dove era sempre in prima fila a seguire i ragazzini e gli amatori. E' stato un grande amico e un grande dirigente. Negli anni '80, quando abbiamo rilevato il Pedale, trasformandolo da società di ciclismo a mountain bike, lui era stato fra i soci fondatori. E l’anno prossimo, a coronamento di vent'anni di direttivo, gli avevamo proposto di diventare presidente del Pedale Fidentino. Perchè se lo meritava davvero questo regalo». 
Oltre alla moglie Stefania, infermiera professionale all’ospedale di Vaio, ha lasciato i genitori, il fratello e i parenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roger

    27 Settembre @ 08.33

    Non lo conoscevo di persona ma quando sento che si muore semplicemente facendo un giro in mtb, mi si gela il sangue, a volte la vita riserva delle sorprese a volte belle altre tragiche come è avvenuto per il nostro amico lorenzo, la vita va vissuta sino all'ultimo gg e lui l'ha fatto, se ne andato

    Rispondi

  • Roger

    27 Settembre @ 08.33

    Non lo conoscevo di persona ma quando sento che si muore semplicemente facendo un giro in mtb, mi si gela il sangue, a volte la vita riserva delle sorprese a volte belle altre tragiche come è avvenuto per il nostro amico lorenzo, la vita va vissuta sino all'ultimo gg e lui l'ha fatto, se ne andato

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

5commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti