-5°

Provincia-Emilia

Busseto - Do Re Miusic, è l'ora del confronto nella maggioranza in Comune

Busseto - Do Re Miusic, è l'ora del confronto nella maggioranza in Comune
0

 Paolo Panni

Prime «frizioni» all’interno del gruppo di maggioranza in Consiglio comunale a Busseto. Al centro della vicenda, l’uso fatto dall’associazione Do Re Miusic, fra ottobre 2011 e giugno 2012, dell’ala ex Ipsia del palazzo di proprietà comunale, ma affidato all’istituto comprensivo. 
Nelle scorse settimane il consigliere di maggioranza Dino Rizzo aveva rimarcato sulla «Gazzetta» che il sodalizio «ha occupato i locali senza le dovute autorizzazioni con i costi delle utenze a carico della collettività». Il sindaco Giovanna Gambazza, rispondendo poi ad un’interrogazione del consigliere d’opposizione Leoni, aveva affermato che  «l’occupazione di spazi pubblici viene disciplinata da apposite convenzioni», come, in questo caso, per Do Re Miusic. Ora Rizzo chiede al sindaco, con un'interrogazione, di dimostrarlo.  Spiega anche che il progetto Scuola delle Arti, parte del programma amministrativo, ha incontrato l’interesse di 4 associazioni, fra cui Do Re Miusic. «Alcune associazioni – scrive Rizzo - hanno manifestato la disponibilità a “provvedere autonomamente al riscaldamento”, pagare le utenze e tinteggiare il locale, oltre a rifare due pavimenti». A novembre 2011, il presidente di Do Re Miusic, Capelli (che è anche consigliere comunale di minoranza) si è quindi reso favorevole al progetto riservandosi l’adesione a costo zero «dimenticando – osserva però Rizzo - che da un mese possedeva le chiavi e utilizzava i locali per svolgere un’attività economicamente importante e frequentata da minorenni». 
«Pochi mesi fa - come precisa Rizzo - la stessa autorità scolastica ha comunicato alla Do Re Miusic che l’occupazione avveniva senza autorizzazione scritta da parte del Comune» e quindi senza delibera del consiglio d’istituto. «Sindaco e Consiglio comunale – rileva Rizzo - conoscono questa lettera» e ricorda poi che, in luglio, Capelli ha spiegato al sindaco che l’occupazione è avvenuta «perché l’amministrazione ci ha consegnato le chiavi. L’accordo verbale era di riconsegnarle immediatamente qualora le aule fossero state destinate ad altri utilizzi». 
Chiavi rese poi a metà luglio e «nel verbale di riconsegna – fa sapere Rizzo - il presidente dell’associazione ha indicato il nome della persona da cui le ha ricevute». Rizzo chiede al sindaco di documentare quanto affermato. E chiede i motivi «che hanno portato il sindaco, o altra persona, a escludere le associazioni che al Comune hanno offerto condizioni migliori». Il sindaco Gambazza, raggiunta telefonicamente ha precisato di non essere a conoscenza dell’iniziativa di Rizzo, in quanto l’interrogazione è stata depositata proprio mentre lei aveva raggiunto la località di villeggiatura dove si trova. «E non ho nemmeno ricevuto – ha precisato – alcun preavviso». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

24commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto