22°

Provincia-Emilia

Lagdei: al lavoro per una nuova proroga per la seggiovia

Lagdei: al lavoro per una nuova proroga per la seggiovia
Ricevi gratis le news
11

Comunicato stampa

Si sta lavorando all’ottenimento di una quarta proroga ministeriale per l’apertura della seggiovia di Lagdei, a seguito della scadenza della terza lo scorso 17 settembre. La Provincia e il Distretto turistico Appennino Parma est hanno attivato da subito le procedure per giungere a una nuova proroga da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, grazie alla messa a disposizione di 18mila euro da parte dell’Unione Comuni Parma Est: risorse che saranno impiegate per interventi di tipo meccanico, elettrico ed elettronico per il mantenimento degli standard di sicurezza previsti e per interventi di verifica e collaudo dell’impianto. “Lavoriamo per arrivare nei tempi più celeri possibili a questa nuova proroga, nella convinzione della necessità di tenere aperta il più possibile l’infrastruttura per il turismo e la fruizione della montagna. Nello stesso tempo auspichiamo comunque l’allineamento della normativa italiana a quella europea, nella quale ad essere considerata è l’usura e non la vita tecnica dell’infrastruttura, perché crediamo che in questo modo si aprirebbero possibilità reali di una vita significativa dell’impianto”, spiega l’assessore al Turismo e ai Parchi della Provincia di Parma Agostino Maggiali. “Per quanto mi riguarda – aggiunge il vice presidente dell’Unione Comuni Appennino Parma Est Claudio Moretti - io mi impegno a convocare al più presto un tavolo con tutte le istituzioni interessate, perché in questa fase sarà assolutamente necessario il coinvolgimento soprattutto delle istituzioni locali, compresi i parchi, anche in vista di sviluppi e di impegni di spesa futuri”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Lucia

    28 Settembre @ 15.27

    Caro Avalon non credo che tu sia più pratico di me io ci sono nata e ci abito da sempre. Per tua conoscenza le multe sono state fatte giustamente ad agosto, i permessi dei funghi si fanno adesso. Non si vuole fare cassa per mancati eprmessi come dici tu (come fai a sapere quanti permessi sono stai fatti per caso vai a funghi SENZA !!!????). Nella strada non si passava per le macchine parcheggiate a destra e a sinistra. Ma fai un cosa giusta per non prendere multe non venire nella nostra montagna, vai in Trentino vedrai che li gli impertinenti li sistemano. Si il parcheggio è ridotto ma non 20 macchine, ma ai cancelli è stato fatto il parcheggio proprio per quando è pieno quello dei Ladei basta fare due passi.

    Rispondi

  • alessandro

    28 Settembre @ 11.47

    E l'Amministrazione Comunale di Corniglio dov'è? non la leggo mai nei tavoli di lavoro. Non è forse un impianto del suo comune? Corniglesi svegliatevi dal vostro torpore. Se non ineterssa a voi per primi, perchè dovrebbe interessare agli altri?

    Rispondi

  • MATTEO

    28 Settembre @ 09.26

    Franz !!!! Ragioni bene . complimenti ! Te è meglio che stai in casa !

    Rispondi

  • nervoso

    28 Settembre @ 08.10

    per correttezza d informazione le macchine erano parcheggiate lungo la strada che porta a lagdei non erano assolutamente di intralcio al passaggio e il parcheggio era pieno(ci stanno si e no 20 auto con la disposizione attuale). per completezza aggiungo che si è sempre e dico sempre parcheggiato lungo la strada solo quest'anno si sono divertiti a piazzare multe a random. forse perchè han fatto pochi permessi di funghi e devono rientrare? lasciate perdere le battutine(vero luciana e imacmino?) che della zona sono molto più pratico di voi.

    Rispondi

  • luca

    27 Settembre @ 21.38

    Franz,che bàl ràgiònàmènt..... d'àl c*s.... vallo a dire a chi ha la trattoria + pernottamento,su ,in cima.... (ammesso e non concesso che sia ancora aperto...) secondo me,non sarebbe tanto contento,del tuo discorso.... P.S.:scrivi in minuscolo,per cortesia..... scrivendo in maiuscolo,dai l'impressione di urlare... ed è sintomo di maleducazione.... grazie!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

4commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

2commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

4commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...