-2°

Provincia-Emilia

Razzia in una casa a Traversetolo mentre i proprietari sono a ballare

Razzia in una casa a Traversetolo mentre i proprietari sono a ballare
0

Bianca Maria Sarti
Erano usciti a ballare, ma al rientro hanno trovato l’appartamento svaligiato. Una brutta serata, quella vissuta lo scorso sabato da due coniugi di Traversetolo, di 69 e 63 anni, residenti in via Martiri di Cefalonia.
«Siamo usciti, come tutti i sabati, intorno alle sette e mezza per andare a ballare – spiega il marito – quando siamo tornati, poco prima dell'una, la casa era completamente sottosopra: ci avevano derubato». I ladri hanno agito in fretta e silenziosamente: aggrappandosi alla ringhiera del balcone al primo piano sono riusciti a entrare nella camera da letto. Il rischio era alto: «il balcone – spiegano i coniugi - si trova in un punto molto visibile, a fianco del condominio e in prossimità dell’ingresso per le auto. Eppure nessuno ha visto né sentito nulla. L’inquilina che vive al piano di sopra sostiene di aver distinto un rumore a un certo punto, ma ha pensato a una porta sbattuta al piano superiore». Forse, invece, il rumore sentito dalla vicina era quello della tapparella della camera da letto, forzata, oppure del vetro rotto dai malviventi per introdursi nell’appartamento. I ladri cercavano soprattutto oro e preziosi: «Hanno preso tutto l’oro e i gioielli, compresa tutta la collezione di bigiotteria di mia moglie – spiega l’uomo – e ovviamente hanno portato via anche quei pochi contanti che hanno trovato».
Ma sono spariti anche oggetti per bambini: «Ci siamo stupiti quando abbiamo visto che avevano lasciato oggetti come la macchina fotografica e il cannocchiale, e, invece, mancavano i libri delle favole e altri giochi per bambini piccoli». La casa era completamente sottosopra: il contenuto dei cassetti e dei mobili era tutto a terra o sui letti e i due hanno impiegato un po’ di tempo ad accorgersi che era sparita anche la chiave di scorta dell’automobile: «Se non ce ne fossimo accorti forse sarebbero tornati per rubare anche l’auto, ma ora abbiamo già fatto sostituire anche il codice elettronico». Appena scoperto il furto i due traversetolesi si sono rivolti ai carabinieri: «Una pattuglia – raccontano - è intervenuta immediatamente sabato notte verso l’una. Hanno notato che mancavano le impronte, forse perché i ladri indossavano guanti in lattice. Abbiamo sporto denuncia ai carabinieri di Traversetolo». Nello stesso palazzo, nelle scorse settimane, si era verificato un altro furto di biciclette in uno dei garage, ma, per ora, nulla sembra collegare i due fatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017