15°

Provincia-Emilia

Collecchio - Il sindaco: "Non ci sono alternative alla vendita della farmacia"

Collecchio - Il sindaco: "Non ci sono alternative alla vendita della farmacia"
1

COLLECCHIO - «Non ci sono alternative alla vendita della farmacia comunale, per non indebitare il Comune nei prossimi anni. La farmacia non verrà, quindi, chiusa ma proseguirà la propria attività con un diverso proprietario».
E’ stato chiaro il sindaco Paolo Bianchi durante l’assemblea pubblica che si è svolta al teatro Crystal incentrata sull’intenzione dell’Amministrazione di mettere in vendita la farmacia comunale per reperire parte dei fondi necessari a costruire la nuova scuola a seguito dell’incremento della popolazione scolastica.
Servono 4 milioni di euro e bisogna decidere rapidamente. La farmacia comunale è stata valutata nei mesi scorsi, secondo una perizia, 3 milioni e 100 mila euro. I tre quarti della somma che servirebbe per realizzare le nuove scuole, quello che manca, circa 1 milione di euro, sarà frutto di finanziamenti da fondazioni bancarie, altre alienazioni ed oneri di urbanizzazione.
Nel teatro erano presenti una ottantina di persone, oltre alla Giunta comunale quasi al completo ed agli esponenti dei due gruppi di minoranza di «Liberi e uniti per Collecchio» e di «Per Collecchio solidale».
La vendita della farmacia «rappresenta una decisione lunga, sofferta e ponderata – ha spiegato Bianchi». Ma non vi sono alternative, il project financing ed altre tipologie di contratti previsti dalla normativa vigente «sarebbero svantaggiosi per il Comune - ha spiegato – creando un indebitamento che peserebbe sulle casse dell’ente per molti anni a venire».
Né si può procedere alla vendita parziale dei 180 appartamenti di edilizia residenziale pubblica, suggerita da Tanzi; da escludere anche  lo sfondamento del patto di stabilità auspicato da Gian Luca Belletti.
«Gli introiti derivanti dalla vendita di alloggi di edilizia residenziale pubblica – ha precisato il sindaco – sono vincolati e devono essere reinvestiti per questo scopo e non per la scuola. Sfondare il patto di stabilità significherebbe pagare la scuola il doppio».
Luigi Tanzi, Giovanni Montani e Walter Civetta del gruppo di «Liberi e uniti per Collecchio» hanno contestato al primo cittadino il grave ritardo con cui si è deciso di costruire la scuola. «Già dal 2007 – ha detto Tanzi – il problema dell’incremento demografico degli alunni in età scolare era evidente. Ai tempi i limiti imposti dal rispetto del patto di stabilità erano più flessibili e le risorse c’erano. Si è scelto di investire in opere spesso inutili, per questo l’attuale amministrazione si assume tutte le responsabilità legate ad una scelta ormai irreversibile ma che si poteva evitare prima».
La direttrice della farmacia comunale Barbara Bonini ha sottolineato il ruolo sociale svolto dalla farmacia stessa ed il fatto che essa rappresenta un punto di eccellenza per il territorio con una serie di servizi a valenza sociale.
Perplesso Gabriele Dalla Tana: «è strano che il Comune metta in vendita un servizio che genera utili, uno dei pochi». La farmacia, lo scorso anno, ha registrato un utile di circa 200 mila euro. «Un utile – ha detto Bianchi – che verrebbe meno dovendo pagare le rate annuali di un eventuale mutuo per la realizzazione della scuola».
Ernesto Cavalli ha parlato per conto del gruppo di «Per Collecchio solidale», che nei giorni scorsi ha raccolto quasi mille firme contro la vendita dalla farmacia. Per lui la presenza della farmacia è irrinunciabile: «in quanto la gestione pubblica sottrae il servizio alla logica del profitto, a vantaggio della collettività. E’ mancata, comunque, da parte del Comune, una seria programmazione in merito all’edilizia scolastica negli ultimi anni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Egiziano

    28 Settembre @ 22.01

    L' alternativa ci sarebbe, mettere in vendita cannabis terapeutica in farmacia e destinare il ricavo alla copertura delle spese del comune.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

2commenti

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

14commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

10commenti

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

TARANTO

Assolto dall'accusa di omicidio: scarcerato dopo 20 anni

METEO

In arrivo pioggia e temporali nel fine settimana

SOCIETA'

ALIMENTAZIONE

Frutta e verdura: 10 porzioni al giorno per salvare 7,8 mln di vite l'anno

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Mondiali

Sci nordico: Pellegrino vince l'oro

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video