Provincia-Emilia

Luigi Lucchi: "Bilanci e sprechi: ecco le situazioni dei Comuni"

1

Signor direttore,
succederà a tanti ma è una sensazione sgradevole: sentirsi sciocco nel compiere il proprio dovere. E’ una brutta sensazione perché s’è portati a pensare che sia inutile. Sono giorni e giorni che discuto con la mia brava ragioniera capo visto la scadenza del 30 settembre dove debbono essere deliberati, in Consiglio, gli equilibri d bilancio. Discuto per trovare soluzioni che evitino l’aumento dell’IMU per la prima e seconda casa che si renderebbe necessario, come fanno molti, per riequilibrare velocemente i conti del Comune al quale sono stati “scippati” dal Governo, nel caso di Berceto, altri 220.068,41 euro rispetto i trasferimenti dello scorso anno. Nel 2011 c’erano stati riconosciuti 648.786,84 euro e ora 428.718,43.
Per un Comune come Berceto lo “scippo” è enorme e punitivo tenuto conto che siamo l’unico Comune che ha approvato il bilancio preventivo, come sarebbe di norma, il 29 dicembre 2011 e non aspettiamo, come molti Comuni ad approvarlo entro l’ottobre dell’anno in corso.
In questo caso si può ancora chiamarlo bilancio preventivo?
Facciamo, insomma, il nostro dovere ma sembrerebbe che serva a ben poco.
Ho timore, com’è giusto, prendere altri soldi dalle tasche dei cittadini e non li prenderemo.
Non può essere fatto a cuor leggero il prelievo delle tasse se non si ha la certezza di aver fatto tutto il possibile per eliminare sprechi, essere stati equi (pagare tutti per pagare meno), aver impedito ai carrozzoni pubblici mangiasoldi di impoverire la propria gente.
Abbiamo ancora sprechi e cattiva amministrazione da eliminare. Abbiamo ancora da “punire” gli arroganti e menefreghisti che con il loro comportamento gravano sui portafogli di tutti (cattiva separazione dei rifiuti ad esempio, atti di vandalismo, spreco dell’illuminazione e del calore pubblico, ritardo delle pratiche amministrative, svogliatezza sul lavoro).
Riusciamo, anche questa volta, rispettando la Legge e i principi della buona amministrazione, a non aumentare le tasse rimanendo il Comune della Provincia che grava meno sui propri cittadini che certamente non navigano nell’oro ( IMU prima casa 0,4%, IMU seconda casa 0,76% e addizionale Irpef  0,4% oltre alle imposte per la raccolta e smaltimento rifiuti restati ferme al  2008 nonostante la raccolta differenziata porta a porta). Oltre a tutto questo abbiamo cancellato dal 2009 a oggi crediti non esigibili, andati in prescrizione dal 2002,  ben 975.177,51 euro.
Una fatica immane riuscendo ugualmente ad accrescere i servizi e fare ugualmente, senza indebitamenti, molti lavori.
Può sembrare un miracolo e invece è solo buona amministrazione, è solo un dovere svolto con passione.
Tutto questo, però, lo si può continuare a fare se i cittadini avranno maggiore desiderio di essere informati, di partecipare alla vita del Comune e assumono comportamenti civici adeguati.
In caso contrario plaudo anch’io agli amministratori che a cuor leggero aumentano le tasse e gli sprechi.
Il sindaco di Berceto Luigi Lucchi Vescovi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Valentino Barbieri

    29 Settembre @ 15.05

    Carissimo Luigi. Da un po di tempo che leggo tutto quello che succebe a berceto, e quello che fai per la tua gente. Ti immagino una persona di un tempo che è aimè passato, dove si giudicavano le persone per la loro onestá,sicuramente non mi sbaglio, tu sei uno di quelli. Non mollare alla fine sarai appagato dai tuoi cittadini, e chissá, che non mi venga la voglia di lasciare la mia amata Valdena e mi trasferisca nel tuo bellissimo paesino.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

parma-bassano

Traversa di Ricci, occasione gol con Nocciolini: il Parma inizia in avanti Diretta

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

6commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

3commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

3commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery