17°

Provincia-Emilia

Santa Maria del Taro, fungaiolo 78enne cade in un burrone e si ferisce: ritrovato dopo diverse ore

Santa Maria del Taro, fungaiolo 78enne cade in un burrone e si ferisce: ritrovato dopo diverse ore
8

A salvarlo è stata l'abitudinarietà, il frequentare sempre gli stessi luoghi: è così che è stato ritrovato un fungaiolo 78enne di Tornolo che questa mattina era caduto in un burrone, ferendosi e non riuscendo più a risalire. L'uomo era partito di buon mattino e da solo in direzione dei boschi che circondano la frazione di Grondana, nei pressi di Santa Maria del Taro,  ormai al confine con la Liguria. Dopo aver camminato per un po', il 78enne è scivolato ed è caduto in un burrone, procurandosi un brutto trauma alla testa e diverse escoriazioni. Con la copertura dei cellulari praticamente inesistente nella zona e impossibilitato a tornare sul sentiero e a chiedere aiuto, l'uomo è rimasto per ore ad attendere che qualcuno passasse di lì. Provando a continuare a gridare la sua richiesta di aiuto. E' proprio grazie alle urla che intorno alle 16 i familiari, i carabinieri, e i militi della Croce Verde di Santa Maria del Taro, muovendosi nei luoghi in cui si recava sempre il pensionato, sono riusciti a trovarlo. Per recuperarlo è stato necessario l'intervento dei volontari del Soccorso alpino e dei vigili del fuoco di Genova, che hanno utilizzato delle imbragature speciali per recuperarlo e trasportarlo nella piazzola dove lo attendeva l'elisoccorso del 118, che si è subito alzato in volo in direzione dell'ospedale San Martino di Genova.

Maggiori particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola lunedì

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    01 Ottobre @ 10.24

    Stima per l'uomo. Poca stima per chi si vede a una certa età soltanto seduto al tavolo di un bar a veder passare le auto.

    Rispondi

  • Obiettivo

    01 Ottobre @ 09.52

    Cari giornalisti della Gazzetta,diamo a Cesare ciò che è di Cesare!I VVFF di Genova lo hanno trasportato in elicottero,tutto il "LAVORO SPORCO",quello che solo gente specializzata e preparata per questi tipi di recupero ,l'hanno fatto i ragazzi del Soccorso Alpino.

    Rispondi

  • alberto1948

    01 Ottobre @ 09.45

    ho 64 anni , sono in pensione e mi stavo lentamente lasciando andare verso una specie di "morte anticipata" , poi sono successi alcuni fatti che hanno contribuito a risollevarmi . sono andato a vendemmiare , ma soprattutto ho ripreso ad andare a funghi . mi sono sentito ringiovanito , tant'è vero che sono riuscito a tenere il passo di mio figlio 32enne . è stata una sensazione meravigliosa , indescrivibile ( per chi non ha mai provato la soddisfazione di scoprire un fungo ) . sono cose che non tutti possono comprendere . l'unico "errore" che gli si può attribuire è il fatto di non avere voluto condividere con altri la conoscenza dei suoi posti segreti .

    Rispondi

  • Alfonso

    30 Settembre @ 23.03

    Stare a casa o andare al bar? Chi scrive questi commenti sprezzanti non capisce il rapporto dell'uomo con la natura, con le proprie abitudini, con il vivere quotidiano di chi é cresciuto con la montagna. E' un peccato.

    Rispondi

  • davide

    30 Settembre @ 20.34

    Io sto dalla parte del 78 enne, una persona che a 78 anni va per funghi è da ammirare. Magari ad avvenutarasi da solo ha sbagliato, ma si sa noi fungaioli siamo una razza totalmente estranea alla civilità. Quando c'è il richiamo del fungo è impposibile sia stare a casa che andare al bar a bere dei bianchi, poi a 78 anni chi si ferma è perduto.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia