12°

Provincia-Emilia

Fotovoltaico a Colorno, salta il progetto. La minoranza va all'attacco

0

Cristian Calestani

Salta il progetto per portare il fotovoltaico sui tetti di alcuni degli edifici pubblici del Comune di Colorno. Un paio di situazioni – il tergiversare della ditta che aveva vinto l’appalto e soprattutto il mutato quadro del mercato del fotovoltaico dopo la definizione del quinto conto energia da parte del Governo – sono stati individuati dall’assessore alla Programmazione del territorio Marco Boschini come le principali cause dell’accantonamento del progetto.
 L’argomento è stato introdotto dal consigliere di opposizione degli Impegnati-Uniti per Colorno Filippo Allodi durante la discussione sulla ricognizione dello stato di attuazione dei programmi e la verifica degli equilibri di bilancio affrontati durante l’ultimo consiglio comunale e approvati con voto favorevole della maggioranza, contrario degli Impegnati-Uniti e astensione del Pdl. 
«Tra le entrate previste che non si concretizzeranno – ha evidenziato Allodi – figura il progetto del fotovoltaico. E’ un’occasione persa, letteralmente buttata via dall’amministrazione. In consiglio si iniziò a parlarne già nel maggio del 2010 e durante le successive discussioni come gruppo Impegnati-Uniti avevamo affermato che si erano previsti troppi paletti per la realizzazione del progetto. Non è solo un mancato introito, ma una sconfitta sul piano politico per l’amministrazione ed anche per quanto riguarda la sua strategia in campo ambientale considerata l’appartenenza all’associazione dei Comuni virtuosi. L’occasione era ghiotta quando ancora il conto energia era favorevole, ma invece non si è stati tempestivi». Alle affermazioni di Allodi ha risposto l’assessore Boschini. «Gli uffici non hanno perso tempo – ha detto Boschini – considerato che hanno operato su un progetto e un bando non previsti da nessun altro Comune del Parmense. Il fotovoltaico già realizzato a Vedole – ha aggiunto l’assessore – non è certo piovuto dal cielo, ma voluto e pensato politicamente da questa amministrazione e reso possibile grazie agli stessi uffici. Sono umanamente e politicamente dispiaciuto per l’esito del progetto, ma si tratta comunque di un’occasione che era stata creata dall’amministrazione». 
Poi Boschini ha analizzato le cause dello stop al progetto: «in buona parte dipende dalla ditta che aveva vinto l’appalto e che, dopo l’assegnazione e l’affidamento, ha tergiversato su questioni formali e procedurali. 
Ma molte delle colpe vanno ricercate nella decisione del Governo di affossare il mercato del fotovoltaico in Italia. Nel momento in cui eravamo pronti per partire con i lavori ci siamo ritrovati dinnanzi al quinto conto energia che ha previsto un taglio degli incentivi del 20 per cento. L’aver previsto tanti paletti nel bando – ha poi concluso l’assessore – è un motivo di vanto visto che lo si è fatto per perseguire la sicurezza dei cittadini su opere che avrebbero avuto una durata di 25 anni». Poi le ultime parole per annunciare l’intenzione di non mollare la presa sulla questione fotovoltaico: «se la normativa nazionale dovesse cambiare, saremo pronti a proseguire il lavoro portato avanti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery