15°

Provincia-Emilia

Emilia Romagna, le Province scendono da 9 a 4 più Bologna. Pizzarotti astenuto

Emilia Romagna, le Province scendono da 9 a 4 più Bologna. Pizzarotti astenuto
33
 BOLOGNA - Le Province della regione scendono da nove a quattro più la Città metropolitana di Bologna: lo ha deciso il Comitato delle Autonomie Locali (Cal), riunito in mattinata, approvando un ordine del giorno per il riordino chiesto dalla Spending Review. Oltre a Bologna Metropolitana, dunque, in Emilia nascono la 'Provincia di Piacenza e Parma" e quella di 'Reggio Emilia e Modenà; rimane la Provincia di Ferrara, mentre Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna si uniscono nella 'Provincia di Romagna". La proposta è stata approvata senza alcun voto contrario, ma con l’astensione del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • PAOLO

    03 Ottobre @ 17.26

    Cara Gazzetta, ora che l'unione fra Parma e Picenza è nei fatti delle cose (In attesa di un "Ok" del legislatore), le pagine del giornale saranno arricchite con sezioni più o meno fisse dedicate a Piacenza, Fiorenzuola e alle vallate piacentine come già avviene per la Val d'Enza a la Lunigiana? Lo stesso si potrebbe auspicare per l'informazione di TV PARMA? Penso sarebbe una bella idea.

    Rispondi

  • Geronimo

    02 Ottobre @ 17.19

    Vercingetorige se mi dai ragione allora perché accorpare le provincie dove il risparmio non sarà poi così elevato e non le regioni dove il risparmio si, sarebbe questo molto alto e in più le provincie chi più chi meno funzionano, le regioni si è visto, non solo dagli ultimi scandali, che creano solo debiti. Il risparmio poi sarebbe solo sugli stipendi di assessori, presidente e vice e sui gettoni di presenza, invece abolendo le regioni il risparmio sarebbe oltre che su queste figure analoghe alla provincia, anche nelle spese di rappresentanza ma soprattutto in chiave futura sui vitalizi degli ex consiglieri (vedere tabella sulla gazzetta di oggi). CORREGGETEMI SE SBAGLIO ma penso che una volta terminata la legislatura provinciale non ci siano pensioni per gli ex consiglieri, anche questo è un dettaglio non trascurabile. @LUISITO: La provincia di Parma non sta messa peggio delle altre, da noi è il comune che è messo male e nulla ha a che fare con le provincie.

    Rispondi

  • sabcarrera

    02 Ottobre @ 12.08

    Era l'unico modo possibili per non perdere troppe poltrone

    Rispondi

  • giuse

    02 Ottobre @ 11.18

    Quanti critici e scrittori che nn hanno capito quello che veramente è successo: La nostra provincia con annessa la città di Parma (con un oceano di debiti) nn l'ha voluta accorparla nessuna delle province forti, l'hanno data nelle reni a Piacenza che dista 70 km da Parma (e gravita verso la lombardia) con la promrssa ovviamente della presidenza e delle decisioni in mano loro. E' fanta politica ? vedrete l'abbattimento degli investimenti nei prossimi anni che avremo sul nostro territorio.

    Rispondi

  • Francesco

    02 Ottobre @ 10.59

    ALEX , se qualcuno potrà darti una prospettiva migliore NON SARA' LA FATUA ANTIPOLITICA DI PIZZAROTTI E GRILLO , CON L' ELETTRICITA' FATTA DAGLI AQUILONI E LE "CINQUECENTO" A IDROGENO, MA UNA FATTIVA BUONA POLITICA , CHE OGGI, SONO D' ACCORDO CON TE, LATITA , MA CHE RESTA L' UNICA, REALISTICA SPERANZA DEL DOMANI. E' QUELLA BUONA POLITICA CHE DEVI CONTRIBUIRE A COSTRUIRE , SE VUOI UN FUTURO, POI, SE PREFERISCI CORRERE DIETRO AGLI AQUILONI........, MAGARI TU TI DIVERTIRAI, MA VORRA' DIRE CHE IL TUO AVVENIRE DOVRANNO COSTRUIRTELO GLI ALTRI .

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia