Provincia-Emilia

Fidenza - Nuovo Solari e nuovo Foro boario: via libera all’accordo di programma

Fidenza - Nuovo Solari e nuovo Foro boario: via libera all’accordo di programma
Ricevi gratis le news
1

 Il nuovo Solari e il nuovo Foro boario, dopo la proroga di 6 anni del Piano urbanistico attuativo votata a fine agosto, sono tornati ad essere oggetto di discussione in Consiglio comunale. 

All’ordine del giorno della seduta di giovedì sera c’era l’aggiornamento dell’accordo di programma, sottoscritto per la prima volta nel dicembre 2001 dal Comune con Fidentia srl, uno dei soggetti attuatori del Piano di riqualificazione urbana dei «Nuovi Terragli». Lo schema di accordo è stato approvato con 11 «sì» (maggioranza e sindaco), un astenuto (Cerri) e 9 «no» (Pd, Gambarini e Basile).
 Il contenuto della delibera è stato illustrato dal sindaco Cantini e dall’architetto Gilioli. Si dovranno rivedere, poi, gli accordi con l’altro soggetto attuatore per l’area dell’ex bar «Il covo». Lo schema di accordo prevede la riqualificazione del Foro boario, la costruzione del nuovo istituto Solari in via Croce rossa e l’ampliamento del perimetro del Pru, che includerà anche l’area dell’ex scalo merci da adibire in gran parte a parcheggio. L’investimento totale del privato sarebbe di 25 milioni di euro. Per quanto riguarda il Foro boario, non è più previsto il fabbricato a destinazione pubblica, ma verranno realizzati una media struttura di vendita anche del settore alimentare sul lato che dà su via Carducci, mentre su via Malpeli saranno costruiti due edifici su 4 livelli ai lati di una «piazza» coperta di 40 per 50 metri quadrati con un foro centrale nella copertura di 25 metri. Queste strutture ospiteranno negozi, uffici e abitazioni: sono previsti anche 18 alloggi di edilizia convenzionata. «Scompare» anche il parcheggio interrato di due piani, ne verrà realizzato soltanto uno con circa 170 posti auto, a servizio sia della città, sia della struttura commerciale.
I 2,5 milioni di euro che Fidentia Srl avrebbe dovuto investire per il secondo piano del parcheggio verranno dirottati su altri interventi del Pru. Il nuovo Solari sarà costruito, invece, in via Croce rossa, nella zona del cimitero. L’edificio avrà 11 aule ed altrettanti laboratori e potrà ospitare fino a 330 studenti. Infine, è stato approvato anche il nuovo cronoprogramma: la scuola dovrà essere costruita entro il 15 luglio 2015, mentre il termine ultimo per la sistemazione del foro boario e dell’ex scalo merci è fissato al 31 agosto 2018.  A.C. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • orwell

    08 Ottobre @ 07.02

    spendere venticinque milioni di euro in un momento di vacche magre come questo, per completare un progetto (I terragli), che oltre a avere spolpato le casse del comune con salvataggi vari, si è rivelato fallimentare non mi sembra la cosa migliore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Droga

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

alle 21

Parma-Venezia, crociati spalle al muro: il futuro è adesso Probabili formazioni

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

9commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

3commenti

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

10commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

economia

Parmalat, si è dimesso il presidente dei sindaci Marco Pedretti

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

Varese

L'infermiera killer condannata a 30 anni. Rinvio a giudizio per il medico-amante

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

taranto

Giocano per perdere: l'arbitro sospende la partita. Interviene la procura Video

SOCIETA'

social network

Scoppia il caso su facebook della modella di colore: "I profughi? Parassiti"

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato