-2°

Provincia-Emilia

Fidenza - Nuovo Solari e nuovo Foro boario: via libera all’accordo di programma

Fidenza - Nuovo Solari e nuovo Foro boario: via libera all’accordo di programma
1

 Il nuovo Solari e il nuovo Foro boario, dopo la proroga di 6 anni del Piano urbanistico attuativo votata a fine agosto, sono tornati ad essere oggetto di discussione in Consiglio comunale. 

All’ordine del giorno della seduta di giovedì sera c’era l’aggiornamento dell’accordo di programma, sottoscritto per la prima volta nel dicembre 2001 dal Comune con Fidentia srl, uno dei soggetti attuatori del Piano di riqualificazione urbana dei «Nuovi Terragli». Lo schema di accordo è stato approvato con 11 «sì» (maggioranza e sindaco), un astenuto (Cerri) e 9 «no» (Pd, Gambarini e Basile).
 Il contenuto della delibera è stato illustrato dal sindaco Cantini e dall’architetto Gilioli. Si dovranno rivedere, poi, gli accordi con l’altro soggetto attuatore per l’area dell’ex bar «Il covo». Lo schema di accordo prevede la riqualificazione del Foro boario, la costruzione del nuovo istituto Solari in via Croce rossa e l’ampliamento del perimetro del Pru, che includerà anche l’area dell’ex scalo merci da adibire in gran parte a parcheggio. L’investimento totale del privato sarebbe di 25 milioni di euro. Per quanto riguarda il Foro boario, non è più previsto il fabbricato a destinazione pubblica, ma verranno realizzati una media struttura di vendita anche del settore alimentare sul lato che dà su via Carducci, mentre su via Malpeli saranno costruiti due edifici su 4 livelli ai lati di una «piazza» coperta di 40 per 50 metri quadrati con un foro centrale nella copertura di 25 metri. Queste strutture ospiteranno negozi, uffici e abitazioni: sono previsti anche 18 alloggi di edilizia convenzionata. «Scompare» anche il parcheggio interrato di due piani, ne verrà realizzato soltanto uno con circa 170 posti auto, a servizio sia della città, sia della struttura commerciale.
I 2,5 milioni di euro che Fidentia Srl avrebbe dovuto investire per il secondo piano del parcheggio verranno dirottati su altri interventi del Pru. Il nuovo Solari sarà costruito, invece, in via Croce rossa, nella zona del cimitero. L’edificio avrà 11 aule ed altrettanti laboratori e potrà ospitare fino a 330 studenti. Infine, è stato approvato anche il nuovo cronoprogramma: la scuola dovrà essere costruita entro il 15 luglio 2015, mentre il termine ultimo per la sistemazione del foro boario e dell’ex scalo merci è fissato al 31 agosto 2018.  A.C. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • orwell

    08 Ottobre @ 07.02

    spendere venticinque milioni di euro in un momento di vacche magre come questo, per completare un progetto (I terragli), che oltre a avere spolpato le casse del comune con salvataggi vari, si è rivelato fallimentare non mi sembra la cosa migliore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017