21°

31°

Provincia-Emilia

La Lega: "L'ampliamento della Ferrari? Non è un progetto degno di Langhirano”

La Lega: "L'ampliamento della Ferrari? Non è un progetto degno di Langhirano”
Ricevi gratis le news
5

"Prendiamo amaramente atto della delibera di Giunta riguardante i lavori di ampliamento della scuola elementare Ferrari di Langhirano e l'approvazione del progetto preliminare.Lavori il cui importo complessivo per l’esecuzione è di tre milioni e mezzo e che prevedono la realizzazione di cinque nuove aule e la rimodulazione dei locali interni per migliorarne la fruizione". Inizia così l'intervento dei consiglieri di minoranza Marco Maselli e Luca Canetti, del gruppo Lega Nord.

"Conosciamo l’annoso problema di spazi che ha da sempre caratterizzato la nostra scuola elementare e non possiamo che condividere la volontà di risolvere tali problemi, ma di certo non in questo modo - continuano i due consiglieri -. Sulla Ferrari, negli ultimi anni, sono già stati spesi troppi soldi che gravano ancora pesantemente sul “groppone dei langhiranesi”. Inoltre effettuare lavori di ampliamento senza ripensare la viabilità nelle vie adiacenti la scuola e non rivedere la mensa scolastica non ci pare affatto un progetto degno di un paese come Langhirano. Infatti già da tempo i bambini sono costretti a pranzare in due turni separati data la ridotta capacità massima del refettorio".
"Noi non siamo in consiglio per accondiscendere a questa ennesima decisione presa senza confronto con la minoranza, e peggio ancora presa senza porsi il problema di verificare cosa davvero sia meglio per le generazioni future, patrimonio dall’inestimabile valore per il nostro comune. Pertanto con questa nota siamo a rendere pubblica la nostra contrarietà a questo progetto oltre che a dire che questa area potrebbe essere utilizzata per altri scopi volti allo sviluppo economico del centro.  Langhirano pensiamo si meriti di più".
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mr.ZZ

    08 Ottobre @ 18.37

    In risposta ai commenti pervenuti in merito al comunicato stampa dei Consiglieri Comunali Maselli e Canetti, invito gli ignoranti a documentarsi in merito all'operato degli stessi in Consiglio comunale, così facendo potranno valutare l'effettivo impegno corrisposto per garantire la pluralità di vedute in merito a problemi di interesse pubblico e non privatistico. In merito al tema dell'allargamento della scuola Bruno Ferrari, invito i detrattori politici dei due consiglieri a documentarsi in merito alle promesse fate in campagna elettorale dall'attuale amministrazione; Non vedo all'orizzonte progetti di nuovi edifici scolastici, ma ulteriori investimenti volte all'ammodermamento di strutture, che per la loro natura STORICA, risultano obsolete. Mazza Damiano, Segretario Lega Nord Langhirano

    Rispondi

  • FRANCESCO

    08 Ottobre @ 08.43

    ....non credo alle mie orecchie..... lasciamo stare la sostanza del loro intervento (si commenta da sola), ma guardiamo un lato positivo: per la prima volta li sentiamo dire qualcosa.... ma allora è proprio vero che in comune a Langhirano esiste la minoranza!

    Rispondi

  • davide

    08 Ottobre @ 08.32

    ahaha, maselli e canetti sono sempre i soliti due che non sanno propio cosa dire.

    Rispondi

  • Fabio

    08 Ottobre @ 03.48

    Non capisco quale sarebbe la proposta alternativa, allora. E' l'articolo che non la riposta, oppure proprio non c'e'?

    Rispondi

  • mauro

    07 Ottobre @ 22.11

    ce l'hanno con i bambini i leghisti: chissa perche'?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti