-3°

Provincia-Emilia

Addio a Paladini: "Un uomo che ha sempre lottato"

Addio a Paladini: "Un uomo che ha sempre lottato"
0

 Samuele Dallasta  

Ieri nella parrocchia di Pontetaro l'ultimo saluto a Otello Paladini, imprenditore, padre, nonno e amico di molti. Tante persone hanno preso parte ai funerali, stringendosi attorno ai famigliari, nella funzione religiosa celebrata da don Valerio Cagna, parroco della frazione nocetana, assieme a monsignor Franco Dall’Asta, della parrocchia di Bianconese, e padre Daniele Neri, della comunità religiosa di Betania. 
L’ultimo saluto a Otello Paladini è iniziato dall’abitazione dell’imprenditore. La bara, coperta di rose bianche, è stata portata a mano fino dentro la chiesa e, lungo il tragitto, è stata accompagnata da un folto corteo aperto dalla moglie Angioletta, i figli Ennio e Roberta, la nipote Eleonora e la nuora Graziella.  All’interno della chiesa, la bara è stata posata di fronte all’altare al lato del quale era esposta una foto di Otello Paladini. Durante il funerale don Valerio ha più volte ricordato il carattere di Paladini, con il quale lo stesso parroco spesso al termine delle messe si fermava a parlare. «Oggi la comunità di Pontetaro ha perso una persona importante e ci sentiamo tutti un po’ più soli. Otello Paladini era molto fedele ed ha sempre vissuto una vita in linea retta. Fin dagli inizi della sua malattia con Otello abbiamo spesse volte parlato della morte e mi diceva che lui la vita l’ha sempre amata e vissuta volentieri». 
Paladini era una persona che ha sempre lottato nella vita, sia per portare in alto la propria azienda sia per dare il meglio alla propria famiglia ma anche per sconfiggere la malattia. «Quando una persona è in grado di lottare – ha continuato don Valerio – prende la vita in un altro modo: affronta i problemi uno dopo l’altro e li supera e lui, fino alla fine, lo ha fatto. Sapeva di essere malato: ha affrontato la sofferenza a testa alta».  Tra i lunghi discorsi che vedevano don Valerio e Otello Paladini protagonisti, il parroco di Pontetaro, ricorda in particolare le sue passioni. «Quando parlavamo mi raccontava spesso dell’amore per la sua famiglia ma anche di quanto tenesse a Pontetaro. Voleva un paese unito e accogliente». 
Durante la messa sono poi stati ricordati i momenti che hanno portato Paladini a diventare un imprenditore affermato: dal primo lavoro di venditore di uova, agli innumerevoli giri per il parmense vendendo olio e generi alimentari fino all’epopea della catena dei supermercati. Per lui, l’orgoglio più grande, è stato quello di esser riuscito a portare avanti l’azienda assieme alla sua famiglia. Al termine del funerale il feretro, salutato dagli applausi dei presenti, è stato riportato a mano fino all’abitazione dell’imprenditore. Da li poi è stato portato al cimitero di Noceto dove è stato tumulato nella cappella di famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

15commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perchè?" (Senza risposta)

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

il caso

Cucchi: omicidio preterintenzionale per 3 carabinieri

3commenti

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video