24°

Provincia-Emilia

Addio a Paladini: "Un uomo che ha sempre lottato"

Addio a Paladini: "Un uomo che ha sempre lottato"
0

 Samuele Dallasta  

Ieri nella parrocchia di Pontetaro l'ultimo saluto a Otello Paladini, imprenditore, padre, nonno e amico di molti. Tante persone hanno preso parte ai funerali, stringendosi attorno ai famigliari, nella funzione religiosa celebrata da don Valerio Cagna, parroco della frazione nocetana, assieme a monsignor Franco Dall’Asta, della parrocchia di Bianconese, e padre Daniele Neri, della comunità religiosa di Betania. 
L’ultimo saluto a Otello Paladini è iniziato dall’abitazione dell’imprenditore. La bara, coperta di rose bianche, è stata portata a mano fino dentro la chiesa e, lungo il tragitto, è stata accompagnata da un folto corteo aperto dalla moglie Angioletta, i figli Ennio e Roberta, la nipote Eleonora e la nuora Graziella.  All’interno della chiesa, la bara è stata posata di fronte all’altare al lato del quale era esposta una foto di Otello Paladini. Durante il funerale don Valerio ha più volte ricordato il carattere di Paladini, con il quale lo stesso parroco spesso al termine delle messe si fermava a parlare. «Oggi la comunità di Pontetaro ha perso una persona importante e ci sentiamo tutti un po’ più soli. Otello Paladini era molto fedele ed ha sempre vissuto una vita in linea retta. Fin dagli inizi della sua malattia con Otello abbiamo spesse volte parlato della morte e mi diceva che lui la vita l’ha sempre amata e vissuta volentieri». 
Paladini era una persona che ha sempre lottato nella vita, sia per portare in alto la propria azienda sia per dare il meglio alla propria famiglia ma anche per sconfiggere la malattia. «Quando una persona è in grado di lottare – ha continuato don Valerio – prende la vita in un altro modo: affronta i problemi uno dopo l’altro e li supera e lui, fino alla fine, lo ha fatto. Sapeva di essere malato: ha affrontato la sofferenza a testa alta».  Tra i lunghi discorsi che vedevano don Valerio e Otello Paladini protagonisti, il parroco di Pontetaro, ricorda in particolare le sue passioni. «Quando parlavamo mi raccontava spesso dell’amore per la sua famiglia ma anche di quanto tenesse a Pontetaro. Voleva un paese unito e accogliente». 
Durante la messa sono poi stati ricordati i momenti che hanno portato Paladini a diventare un imprenditore affermato: dal primo lavoro di venditore di uova, agli innumerevoli giri per il parmense vendendo olio e generi alimentari fino all’epopea della catena dei supermercati. Per lui, l’orgoglio più grande, è stato quello di esser riuscito a portare avanti l’azienda assieme alla sua famiglia. Al termine del funerale il feretro, salutato dagli applausi dei presenti, è stato riportato a mano fino all’abitazione dell’imprenditore. Da li poi è stato portato al cimitero di Noceto dove è stato tumulato nella cappella di famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

lega nord

Via Verdi blindata: arriva Salvini a Parma

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

4commenti

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

2commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

12commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

7commenti

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

5commenti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

4commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon