13°

31°

Provincia-Emilia

Addio a Paladini: "Un uomo che ha sempre lottato"

Addio a Paladini: "Un uomo che ha sempre lottato"
0

 Samuele Dallasta  

Ieri nella parrocchia di Pontetaro l'ultimo saluto a Otello Paladini, imprenditore, padre, nonno e amico di molti. Tante persone hanno preso parte ai funerali, stringendosi attorno ai famigliari, nella funzione religiosa celebrata da don Valerio Cagna, parroco della frazione nocetana, assieme a monsignor Franco Dall’Asta, della parrocchia di Bianconese, e padre Daniele Neri, della comunità religiosa di Betania. 
L’ultimo saluto a Otello Paladini è iniziato dall’abitazione dell’imprenditore. La bara, coperta di rose bianche, è stata portata a mano fino dentro la chiesa e, lungo il tragitto, è stata accompagnata da un folto corteo aperto dalla moglie Angioletta, i figli Ennio e Roberta, la nipote Eleonora e la nuora Graziella.  All’interno della chiesa, la bara è stata posata di fronte all’altare al lato del quale era esposta una foto di Otello Paladini. Durante il funerale don Valerio ha più volte ricordato il carattere di Paladini, con il quale lo stesso parroco spesso al termine delle messe si fermava a parlare. «Oggi la comunità di Pontetaro ha perso una persona importante e ci sentiamo tutti un po’ più soli. Otello Paladini era molto fedele ed ha sempre vissuto una vita in linea retta. Fin dagli inizi della sua malattia con Otello abbiamo spesse volte parlato della morte e mi diceva che lui la vita l’ha sempre amata e vissuta volentieri». 
Paladini era una persona che ha sempre lottato nella vita, sia per portare in alto la propria azienda sia per dare il meglio alla propria famiglia ma anche per sconfiggere la malattia. «Quando una persona è in grado di lottare – ha continuato don Valerio – prende la vita in un altro modo: affronta i problemi uno dopo l’altro e li supera e lui, fino alla fine, lo ha fatto. Sapeva di essere malato: ha affrontato la sofferenza a testa alta».  Tra i lunghi discorsi che vedevano don Valerio e Otello Paladini protagonisti, il parroco di Pontetaro, ricorda in particolare le sue passioni. «Quando parlavamo mi raccontava spesso dell’amore per la sua famiglia ma anche di quanto tenesse a Pontetaro. Voleva un paese unito e accogliente». 
Durante la messa sono poi stati ricordati i momenti che hanno portato Paladini a diventare un imprenditore affermato: dal primo lavoro di venditore di uova, agli innumerevoli giri per il parmense vendendo olio e generi alimentari fino all’epopea della catena dei supermercati. Per lui, l’orgoglio più grande, è stato quello di esser riuscito a portare avanti l’azienda assieme alla sua famiglia. Al termine del funerale il feretro, salutato dagli applausi dei presenti, è stato riportato a mano fino all’abitazione dell’imprenditore. Da li poi è stato portato al cimitero di Noceto dove è stato tumulato nella cappella di famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

Incidente anche a Casaltone: un ferito

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover