-2°

Provincia-Emilia

Sant'Ilario: "morte bianca" per una neonata

3

 Si era affacciata al mondo appena 22 giorni fa, e ieri, la piccola Awa Ndiaye è morta. La tragedia ha colpito una famiglia senegalese composta dai genitori e tre figlie, residente a Calerno. La mamma era intenta alle faccende di casa quando si è accorta che la sua Awa non respirava più. In preda alla disperazione, la donna ha chiesto aiuto ai vicini di casa e, spontaneamente si è avviata una catena di solidarietà con alcune donne che si prendevano cura delle altre due bimbe, mentre altri coinquilini provvedevano ad allertare la centrale del pronto soccorso. Sul posto in breve sono arrivate l’ambulanza della «Croce Bianca» e l’automedica dell’ospedale «Franchini» il cui personale ha provveduto a prestare un intervento di rianimazione alla piccola che è stata quindi trasportata d’urgenza all’ospedale «Santa Maria Nuova» di Reggio Emilia dove purtroppo è giunta già priva di vita. Il personale dell’ospedale ha chiesto di sottoporre il corpicino ad autopsia per comprendere cosa ne abbia causato il decesso. Tra le ipotesi, morte bianca, una malattia virale o una malformazione congenita manifestatasi improvvisamente. Solamente pochi giorni fa, la bimba era stata sottoposta ai controlli di routine risultati nella norma. Il papà è partito per il Senegal sabato scorso per fare visita ad alcuni parenti. Per l’intera giornata di ieri hanno tentato di contattarlo tramite il comandante della nave su cui si è imbarcato, e solamente a tarda sera è stato rintracciato ed informato della tragica notizia.

In provincia di Reggio è il secondo caso in una settimana, dopo quello di un bimbo di Puianello morto dopo 5 settimane.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maria

    08 Ottobre @ 21.04

    sono molto addolorata!!! mi dispiace!!!!

    Rispondi

  • CLAUDIO

    08 Ottobre @ 19.25

    Cordoglio alla famiglia un angelo e tornato in cielo,sono cristiano,ma faccio sempre fatica ha capire perche una bimba cosi piccola debba lasciare il mondo in questo modo. CIAO PICCOLO ANGIOLETTO LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • Francesca

    08 Ottobre @ 16.17

    Se mai si chiama Sids o morte in culla,la prima causa di morte entro il primo anno di vita in bambini dichiarati sani,non si conoscono tutt'ora le cause ma le vittime in Italia sono 300 l'anno,quasi uno al giorno.. Purtroppo la conosco bene... Un abbraccio ai genitori..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017