22°

34°

Provincia-Emilia

Regione: ok della giunta alle nuove province

Regione: ok della giunta alle nuove province
11

Quattro Province e Bologna metropolitana: la Giunta regionale ha approvato la delibera che recepisce le proposte e le decisioni espresse dal Consiglio delle Autonomie locali (Cal) lo scorso primo ottobre.

«La Giunta regionale ha condiviso e recepito le indicazioni espresse, a larghissima maggioranza, dal Cal che ha saputo fare un buon lavoro di sintesi delle indicazioni dei territori», sottolinea in una nota Simonetta Saliera, vicepresidente della Regione con delega al rapporto con gli Enti locali.
Confermate le scelte del Cal, nascono così la Provincia di Piacenza e Parma, quella di Reggio Emilia e Modena, quella di Romagna unificando Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini; resta la Provincia di Ferrara, che rientra nei parametri di popolazione e territorio previsti dalla Spending Review del Governo; dal primo gennaio 2014, poi, la Provincia di Bologna si trasformerà nella Città metropolitana.
«Ora si deve lavorare ancora con gli Enti locali e le parti sociali – ricorda la Saliera – per affrontare nel più breve tempo possibile il tema delle funzioni delle nuove Province in modo da creare enti il più possibile efficaci ed efficienti, in grado di rispondere al meglio alle necessità delle persone e delle imprese. Punto fondamentale sarà coinvolgere e rendere protagonista il personale degli enti da riorganizzare».
La delibera è ora al vaglio dell’Assemblea legislativa che, entro il 23 ottobre, dovrà approvare il testo da trasferire al Governo come proposta dell’intera Regione Emilia-Romagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • "I'm not a questurino"

    09 Ottobre @ 09.15

    Con Reggio e Modena dovevamo andare.....Grande occasione persa o campanilismo esasperato ??

    Rispondi

  • Geronimo

    09 Ottobre @ 08.00

    Completamente d’accordo con Cirio, eliminiamo tutte le regioni perché sono un costo molto elevato (qualche giorno fa avevo scritto delle spese della regione lazio quantificate il 14 milioni di euro di vitalizi e 16 di rimborsi ai gruppi, ora l’avvocato difensore di “ER BATMAN” Carlo Taormina, se avessi bisogno di un avvocato non andrei certamente da lui ma questa è una mia opinione, ci da i date reali che parlano di 21 milioni di euro per i gruppi parlamentari, totale 35 milioni di euro annui…) e hanno il vitalizio dopo metà legislatura (la prenderà la minetti tra qualche anno perché non si dimette e non si vuole dimettere, chissà perché…). Vanno poi abolite le regioni e le provincie autonome perché tutte ma proprio tutte sono pozzi senza fondo, infatti in genere si fanno due nomi, la sicilia come esempio di spreco e bolzano come esempio di virtuosità, non è vero tutte sono più o meno degli sprechi, certo la Sicilia (ad esempio in tutta Italia abbiamo circa 800 forestali, da questo numero sono escluse le regioni a statuto speciale e le provincie autonome, bene la sicilia ne ha più di 20 mila, circa 30 volte in più rispetto al totale dell’italia) è l’esempio peggiore ma bolzano in quanto a dipendenti pubblici non scherza.

    Rispondi

  • Fabio Fecci

    08 Ottobre @ 23.38

    Una bellissima FARSA all'italiana. http://www.fabiofecci.it/Upload/Docs/docpol.pdf http://www.fabiofecci.it/Upload/Docs/blog%206%20giugno%202012.pdf

    Rispondi

  • Alessandro

    08 Ottobre @ 20.00

    Ma la provincia sarà "di Piacenza e Parma" o "di Parma e Piacenza"? Non è che alla fine saremo noi ad essere accorpati a quella di Piacenza?

    Rispondi

  • Davide

    08 Ottobre @ 19.31

    EVVIVA. Per la nuova provincia di Parma e Piacenza (e magari con uno sforzo minimo riusciamo a riprenderci anche Guastalla) proporrei come presidente-duca della neonata provincia Carlo di Borbone-Parma.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

logo ovs

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

1commento

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

1commento

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...