22°

Provincia-Emilia

Regione: ok della giunta alle nuove province

Regione: ok della giunta alle nuove province
Ricevi gratis le news
11

Quattro Province e Bologna metropolitana: la Giunta regionale ha approvato la delibera che recepisce le proposte e le decisioni espresse dal Consiglio delle Autonomie locali (Cal) lo scorso primo ottobre.

«La Giunta regionale ha condiviso e recepito le indicazioni espresse, a larghissima maggioranza, dal Cal che ha saputo fare un buon lavoro di sintesi delle indicazioni dei territori», sottolinea in una nota Simonetta Saliera, vicepresidente della Regione con delega al rapporto con gli Enti locali.
Confermate le scelte del Cal, nascono così la Provincia di Piacenza e Parma, quella di Reggio Emilia e Modena, quella di Romagna unificando Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini; resta la Provincia di Ferrara, che rientra nei parametri di popolazione e territorio previsti dalla Spending Review del Governo; dal primo gennaio 2014, poi, la Provincia di Bologna si trasformerà nella Città metropolitana.
«Ora si deve lavorare ancora con gli Enti locali e le parti sociali – ricorda la Saliera – per affrontare nel più breve tempo possibile il tema delle funzioni delle nuove Province in modo da creare enti il più possibile efficaci ed efficienti, in grado di rispondere al meglio alle necessità delle persone e delle imprese. Punto fondamentale sarà coinvolgere e rendere protagonista il personale degli enti da riorganizzare».
La delibera è ora al vaglio dell’Assemblea legislativa che, entro il 23 ottobre, dovrà approvare il testo da trasferire al Governo come proposta dell’intera Regione Emilia-Romagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • "I'm not a questurino"

    09 Ottobre @ 09.15

    Con Reggio e Modena dovevamo andare.....Grande occasione persa o campanilismo esasperato ??

    Rispondi

  • Geronimo

    09 Ottobre @ 08.00

    Completamente d’accordo con Cirio, eliminiamo tutte le regioni perché sono un costo molto elevato (qualche giorno fa avevo scritto delle spese della regione lazio quantificate il 14 milioni di euro di vitalizi e 16 di rimborsi ai gruppi, ora l’avvocato difensore di “ER BATMAN” Carlo Taormina, se avessi bisogno di un avvocato non andrei certamente da lui ma questa è una mia opinione, ci da i date reali che parlano di 21 milioni di euro per i gruppi parlamentari, totale 35 milioni di euro annui…) e hanno il vitalizio dopo metà legislatura (la prenderà la minetti tra qualche anno perché non si dimette e non si vuole dimettere, chissà perché…). Vanno poi abolite le regioni e le provincie autonome perché tutte ma proprio tutte sono pozzi senza fondo, infatti in genere si fanno due nomi, la sicilia come esempio di spreco e bolzano come esempio di virtuosità, non è vero tutte sono più o meno degli sprechi, certo la Sicilia (ad esempio in tutta Italia abbiamo circa 800 forestali, da questo numero sono escluse le regioni a statuto speciale e le provincie autonome, bene la sicilia ne ha più di 20 mila, circa 30 volte in più rispetto al totale dell’italia) è l’esempio peggiore ma bolzano in quanto a dipendenti pubblici non scherza.

    Rispondi

  • Fabio Fecci

    08 Ottobre @ 23.38

    Una bellissima FARSA all'italiana. http://www.fabiofecci.it/Upload/Docs/docpol.pdf http://www.fabiofecci.it/Upload/Docs/blog%206%20giugno%202012.pdf

    Rispondi

  • Alessandro

    08 Ottobre @ 20.00

    Ma la provincia sarà "di Piacenza e Parma" o "di Parma e Piacenza"? Non è che alla fine saremo noi ad essere accorpati a quella di Piacenza?

    Rispondi

  • Davide

    08 Ottobre @ 19.31

    EVVIVA. Per la nuova provincia di Parma e Piacenza (e magari con uno sforzo minimo riusciamo a riprenderci anche Guastalla) proporrei come presidente-duca della neonata provincia Carlo di Borbone-Parma.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»