18°

28°

Provincia-Emilia

"Qui Radio Parma". L'etere conquista la Fiera del "Borgo"

"Qui Radio Parma". L'etere conquista la Fiera del "Borgo"
0

Gianluigi Negri

In collegamento dal 2012 al 1975: il ritorno al futuro della radio passa da Fidenza. Dalla via, piena di invenzioni e macchinari del secolo scorso, più bella e colorata della Gran Fiera di Borgo. Alla sua settima edizione, «A riva la machina», allestita per due giorni nel quartiere «La Bionda», ha celebrato l’uomo e il suo ingegno. 
Con un successo di pubblico senza precedenti, ha omaggiato l’inventore Guglielmo Marconi (sabato a tagliare il nastro c’era sua figlia Elettra), ha mostrato i primi telegrafi e le prime radio della storia, ed ha organizzato un emozionante viaggio all’indietro nel tempo con i protagonisti della radiofonia privata italiana. Per due giorni la postazione «vintage» nello spazio «A riva la radio» ha diffuso musica e trasmesso programmi «live» con apparecchiature della metà degli anni ’70: mixer d’epoca, giradischi, microfoni e cuffie di un’altra era, ma perfettamente funzionanti e in grado di garantire diversi collegamenti con Radio Parma (la prima radio privata italiana, che trasmette ininterrottamente dal 1° gennaio 1975) nell’arco di una festosa domenica di sole e divertimento. In postazione gli speaker di ieri e quelli di oggi: il gruppo storico di Radio Ponte Taro (Ermanno Pietrantoni, Alberto Campanini, Stefano Cavatorta, Eugenio Pasquali, Susy) che ha ideato e sviluppato l’iniziativa insieme a Radio Parma, grazie al tecnico Vittorio Bottazzi, e alcuni dei dj della radio parmigiana. 
Tra il materiale originale che Bottazzi ha recuperato, merita una menzione speciale il primo trasmettitore Trc–1, utilizzato da Radio Parma già durante il primo giorno di programmazione e ricavato da un apparecchio bellico. A pronunciare la fatidica frase «Qui Radio Parma», collegandosi in diretta da Fidenza con gli studi centrali del capoluogo, guidati da Giorgio Martini, è stato ieri mattina, alle 11.15, il giornalista Gabriele Majo. 
Quando debuttò ai microfoni della radio, aveva solo 11 anni e, a lungo, nella seconda metà degli anni ‘70, si è occupato di mille cose (anche della parte tecnica) prima di diventare giornalista sportivo. Con lui, la voce di Radio Parma Andrea Gatti. E poi, nell’arco dei due giorni di amarcord, altre voci di Radio Parma come Claudia Magnani, Simonetta Collini, Bibi Medioli e Monica Sensini (oggi a Radio Parma, da ragazza a Radio Ponte Taro), Gian Carlo Ceci (il primo giornalista a condurre un’intera diretta del Parma calcio da Radio Emilia), Pietro Adrasto Ferraguti (Radio Emilia), Antonio Cassani (Radio Fidenza Onda Libera), Paolo Brianti e Pier Carlo Gabelli (Radio Gamma 2), Pierangelo Corradi e Andrea Concari (Radio Fontanellato).  
Tra gli intervistati nei collegamenti in diretta, anche lo speaker ufficiale di «A riva la machina» Corrado Pedrazzi, che ha ricordato: «La nostra non è una festa di paese; siamo un paese in festa».  
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Ragazzo a terra, è gravissimo

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

2commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

Lutto

L'ultima lezione di Angela

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

1commento

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

16commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

3commenti

L'allerta

Il maltempo flagella il Centro Nord: allagamenti e trombe d'aria

L'Italia divisa in due. Sbalzo di 20 gradi tra la Valle d'Aosta e la Sicilia

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

4commenti

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat