Provincia-Emilia

Avis Salso, festa per i sessant'anni. Impegno e generosità

Avis Salso, festa per i sessant'anni. Impegno e generosità
Ricevi gratis le news
0

 «Il sangue è una risorsa insostituibile che è resa disponibile attraverso un gesto di donazione. Grazie a tutti coloro che offrendo il proprio sangue hanno donato ad altri la vita». È stato questo lo spirito che ha animato le celebrazioni, ieri mattina al Palacongressi, del sessantesimo anniversario di fondazione dell’Avis di Salso.

 Dopo la messa celebrata da don Renato Santi (anch’esso donatore), il momento istituzionale, con l’intervento del presidente dell’Avis termale Roberto Gandolfi che ha ringraziato tutte le autorità, tra cui il presidente dell’Avis provinciale Giuseppe Scaltriti, tutte le consorelle presenti, i rappresentanti delle forze dell’ordine, Polizia municipale, carabinieri e Guardia di finanza, la presidente della Pubblica assistenza, leggendo poi una lettera del commissario prefettizio. Lettera nella quale ha espresso la vicinanza e la condivisione ai valori dell’associazione. 
Il presidente provinciale Avis ha ricordato come «Salso sia stata una delle prime realtà comunali a nascere negli anni '50, quando ancora la donazione avveniva nei ''boccetti'' di vetro o braccio a braccio. La tecnologia è avanzata, mentre i valori fondanti del dono del sangue sono rimasti gli stessi». Ha poi ringraziato il presidente e il direttivo, e tutti i donatori «perchè è grazie al loro impegno gratuito che si possono salvare delle vite». 
Il dottor Mario Mergoni, già direttore della Rianimazione dell’ospedale Maggiore di Parma, dopo aver portato i saluti del padre Antonio, che è stato per decenni presidente dell’Avis di Salso, ha parlato dell’utilizzo del sangue nelle pratiche ospedaliere e sanitarie.
 È toccato poi al presidente Gandolfi ripercorrere la storia di sessant’anni di vita avisina, dalla fondazione avvenuta il 25 marzo del 1952 nello studio del dottor Domenico Piragine insieme a Luigi Franceschini, Angelo Andrei e Giovanni Snelli. Nel 1959 da sottosezione diventa sezione e  le donazioni si svolgono all’«Omni». Poi la svolta nel 1971 con la nuova sede (l’attuale di Parco Mazzini), l’Avis diventa centro di raccolta fisso,  unico in Italia ad essere gestito da volontari. Negli anni Ottanta il boom delle sacche raccolte (dal 1981 al 1990 ben 9454 sacche). Poi dopo il 1991 il crollo quando, con la nuova legislatura il centro di raccolta perde la sua funzione, provocando un allontanamento dei donatori. Poi la lenta e faticosa ripresa.
  In sessant’ anni sono stati donati circa 13 mila litri di sangue e sono stati circa 1700 i donatori salsesi che hanno fatto parte della grande famiglia dell’Avis. Venendo ad oggi, finora raccolte 428 sacche (451 nello stesso periodo dell’anno scorso, mentre in tutto il 2011 sono state 600). Quest’anno sono 431 i donatori. Gandolfi ha poi ricordato la figura dei presidenti: Antonio Mergoni (dal 1957 al '78 e poi dal 1987 all’89); Gianfranco Messina (dal 1979 al 1987), e poi Enrico Milani, Gian Luigi Bonfanti, Giordano Gandolfi. E poi ancora il direttore sanitario Guido Gherardi, incarico che ha ricoperto dal 1962 al 1998 e al quale è intitolata la sala prelievi; e poi  Wilma Egoritti, segretaria per più di 50 anni della sezione e tante altre persone. Infine i ringraziamenti a tutti quanti collaborano con l’Avis e ai tutti di donatori.
 La festa è proseguita con la premiazione dei donatori e il pranzo preparato dall’istituto Alberghiero.  A.S. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Pochi disposti a tenere gli stili di vita sani necessari per donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video