Provincia-Emilia

La Lega Nord si spacca a Reggio Emilia: lasciano i principali dirigenti

1

Molti dei principali dirigenti della Lega Nord di Reggio Emilia hanno abbandonato il movimento, formalizzando la loro decisione in una conferenza stampa. L’addio è stato firmato dal capogruppo in Consiglio comunale Giacomo Giovannini, dal sindaco di Viano Giorgio Bedeschi (unico sindaco del carroccio nel Reggiano), dal consigliere provinciale Stefano Tombari e dalla consigliera provinciale Francesca Carlotti, capogruppo anche nel consiglio comunale a Castellarano. Usciranno dalla Lega Nord anche altri due consiglieri comunali di Reggio. «Angelo Alessandri non ci ha trattenuto», ha commentato, riferendosi al leader reggiano della Lega Nord, deputato di stretta osservanza bossiana.

I motivi dell’addio? Le vicende del Trota e la gestione della segreteria Maroni, hanno spiegato. «Nella Lega oggi non c'è spazio per il dissenso», ha detto Tombari. «Passare dai lingotti al Lingotto elitario è troppo», ha aggiunto Giovannini.

Alle Regionali del 2010, in provincia di Reggio Emilia la Lega aveva preso quasi il 15%. Ora i ribelli costituiranno dei gruppi consiliari indipendenti e intendono creare un nuovo soggetto politico che unisca «chi non si sente rappresentato dalla politica».

A Reggio a inizio anno la Lega Nord era stata lacerata dalla divisione fra Marco Lusetti, ex vicesindaco di Guastalla, e Alessandri, scaturita anche in denunce ed esposti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alessandro Raniero Davoli

    09 Ottobre @ 19.04

    Leggo con divertito stupore che si sono dimessi tutti quelli che a giugno 2011 hanno votato per la mia espulsione dalla Lega Nord! Alcuni sembra per passare ad altri partiti o movimenti antagonisti alla Lega. Che dire ... secondo il prossimo a dimettersi, il segretario Gabriele Fossa avevo “fatto politica per obbiettivi personali” ... (già querelato), mentre invece spendevo soldi miei, il mio tempo, sacrificavo il mio lavoro per fare buona politica per la nostra gente. A distanza di tempo è come essere stati rimproverati di “pensieri impuri” (per aver forse guardato una ragazza) ... da parte di un prete pedofilo. (consentitemi la metafora) Sentire un Giacomo Giovannini che dice “non c’è più democrazia interna” proprio lui che mi urlava in faccia: “all’interno del partito la democrazia non vale!” Mah ?! Ora un membro del direttivo provinciale ha ventilato la possibilità che io “rientri” nel movimento e riprenda in mano la Lega Nord in montagna. (uno di quelli che si stese come uno zerbino e votò la mia “espulsione” solo un anno fa!) A parte che mi dovrebbero chiedere scusa pubblicamente, non solo ora è troppo tardi, ma con dei “coglioni” del genere (intesi “politicamente” :-) ) non mi voglio più imbrancare! Alessandro Raniero Davoli

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti