14°

Provincia-Emilia

Cantiere di Solignano/Pontremolese: sbloccata la situazione

Cantiere di Solignano/Pontremolese: sbloccata la situazione
2

Comunicato stampa

La ripresa dei lavori e il pagamento degli arretrati (nelle forme concordate) dei dipendenti occupati nella lavorazione del cantiere di “Ferrovia Pontremolese Solignano”. Si è concluso con un accordo il Tavolo istituzionale convocato oggi in Provincia sulla vicenda del Consorzio Italtunnel, azienda del gruppo Italterra che ha in subappalto da Astaldi i lavori in corso nella zona di Solignano.
Avendo il Consorzio fatto richiesta di concordato preventivo al Tribunale di Parma le maestranze, che non ricevevano lo stipendio da due mesi e i rimborsi per le trasferte da quattro, non avendo certezza sul futuro e sulla continuità del lavoro, avevano proclamato uno sciopero con il blocco del cantiere di Solignano.
Dopo un incontro interlocutorio tra i vertici di Astaldi e i sindacati, oggi al tavolo istituzionale, al quale sedevano oltre alle parti i rappresentanti della Provincia e del Comune di Solignano, si è dunque arrivati a uno sblocco della situazione.
“Trattandosi di un’opera così importante per il territorio per noi la priorità era quella di ritrovare quel bandolo che ci permettesse di sbloccare la situazione salvaguardando l’occupazione e senza penalizzare i lavoratori. Nei giorni scorsi i lavoratori dell’Italtunnel hanno incontrato anche il Prefetto che oggi mi ha riconfermato la propria disponibilità a seguire da vicino la vicenda cosa che continueremo a fare anche come Provincia” – spiega Ferrari che ha coordinato il tavolo con la collega Manuela Amoretti. Il vicepresidente si è anche intrattenuto con i lavoratori di Fondazione Milano radunatisi sotto la sede della Provincia di Piazzale della Pace. Come Italtunnel anche Fondazione Milano, azienda di Noceto, fa parte del Gruppo Italterra e dunque anche questi lavoratori sono coinvolti nelle stesse dinamiche del cantiere di Solignano.
Nell’accordo Astaldi S.p.A. "si impegna ad erogare, in nome e per conto del Consorzio stabile Italtunnel direttamente in favore dei dipendenti da quest’ ultimo occupati nelle lavorazione del cantiere di “Ferrovia Pontremolese-Solignano”, delle somme in acconto sulle spettanze maturate e non ancora percepite entro il limite di euro 3.550 per ciascun lavoratore.
Una prima tranche, pari al 50%, sarà erogata subito con l’adesione alle condizioni dell’ accordo e “a condizione che le attività in cantiere siano immediatamente riprese da parte delle maestranze”. Una seconda tranche, pari al restante 50%, sarà erogata entro il 19 Ottobre 2012 .
Astaldi si impegna inoltre a far sì che, “in caso di eventuale nuovo affidamento delle lavorazioni a terza impresa, sia corrisposto, entro il 19 Ottobre 2012 a ciascun lavoratore regolarmente assunto, un acconto sulle future competenze spettanti pari ad Euro 1.500,00”     
Con l’accordo “le parti si attiveranno, per favorire il mantenimento del più alto  livello occupazionale del personale del Consorzio stabile Italtunnel oggi impegnato nelle lavorazioni del cantiere di Solignano. A tal fine l’Astaldi si impegna a promuovere un incontro tra l’eventuale terzo subappaltatore e le OO.SS. entro il più breve tempo possibile e ad informare le OO.SS medesime in merito ad eventuali accordi contrattuali che dovessero intervenire con il terzo subappaltatore.  
Le parti, inoltre,  come sopra intervenute, riconoscono che l’intervento della società Astaldi S.p.A., come risultante dal presente accordo, non ha e non può avere efficacia risolutiva della situazione di irregolarità sia retributiva che contributiva in capo al Consorzio Stabile Italtunnel”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    10 Ottobre @ 10.52

    La provincia, nonostante qualcuno la critichi per essere ente inutile e poco accorto a politiche sul lavoro, ha sempre operato così, in particolare la nostra e questo va detto, tra l'altro si smentiscono le accuse a Bernazzoli dove si diceva che aveva avviato trattative solo perchè in campagna elettorale.

    Rispondi

  • Francesco

    09 Ottobre @ 19.28

    QUESTO E' IL MODO DI AFFRONTARE , CONCRETAMENTE E FATTIVAMENTE , LE COSE, ALTRO CHE "GRILLATE" E "VAFFA" !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv