Provincia-Emilia

Roccabianca in lacrime per Manuela Abbati

Roccabianca in lacrime per Manuela Abbati
5

Chiara De Carli

ROCCABIANCA - E' tornata a casa ieri mattina Manuela Abbati, parrucchiera di Roccabianca conosciuta ed amata da tutto il paese.
Ad accogliere le tante persone che si sono recate in visita alla sua famiglia non sono stati però il luminoso sorriso e la voglia di scherzare di Manuela ma la tristezza e la malinconia riservate al momento dell'ultimo saluto ad una persona cara.
Nonostante la sua grande voglia di vivere e la sua forza, infatti, Manuela non ce l'ha fatta a sconfiggere la malattia che l'aveva colpita circa due anni fa e si è spenta martedì scorso, dopo un breve ricovero all'ospedale Maggiore, circondata dall'affetto dei suoi famigliari.
Ieri nell'abitazione di via Verdi è stata allestita la camera ardente da cui oggi pomeriggio alle 14,30 partirà il corteo che l'accompagnerà in chiesa per il funerale, ma già da martedì tutti gli amici si stanno stringendo attorno al marito Marco Pincolini e ai figli Andrea e Luca per lenire, con il loro affettuoso abbraccio, questo grande dolore.
"Manuela era una donna speciale e come lei non ne esistono altre – ha commentato il marito -. Avremmo festeggiato il prossimo 23 ottobre i 24 anni insieme ma non siamo riusciti a vedere questo giorno". Marco e Manuela erano una coppia inossidabile, presa a modello da tutti gli amici: due eterni fidanzati, nonostante un matrimonio che durava già da 18 anni, sempre pieni di attenzioni l'uno verso l'altra. "Ogni mattina ci mandavamo un messaggio: 'buongiorno! Ti amo' - ricorda ancora Marco
Pincolini -. L'anno scorso, mentre già combatteva con la malattia, era andata con un fotografo a Parco Ducale e aveva realizzato un album da regalarmi. Io la ricorderò sempre com'era in quelle foto".
Bella, sempre sorridente e allegra: così era Manuela. <Ha affrontato la malattia con grande coraggio ed è stata un esempio di come prendere la vita – dicono gli amici di sempre -. Il suo unico pensiero era per la famiglia, mai per sé. Era preoccupata di dover lasciare il marito e i figli, non del dolore che provava. Le cure le avevano fatto perdere i suoi meravigliosi capelli ma a lei non importava: aveva comprato tanti foulard colorati ed era bellissima lo stesso". Alle amiche Cinzia,
Daniela ed Erica spetterà il compito di far superare il distacco al resto della compagnia. "Lei non avrebbe mai voluto vederci piangere – dicono le amiche -. Ci ha sempre dato forza: il giorno prima di essere ricoverata, nonostante faticasse a stare in piedi, avevamo fatto colazione insieme. Come sempre. Fino all'ultimo è andata in negozio, in piazza, per controllare che tutto fosse a posto>. La vita di Manuela non si divideva solo tra famiglia e lavoro: gli amici avevano un posto importante nel suo cuore. <Il 2 settembre scorso abbiamo fatto una grigliata e lei aveva voluto esserci a tutti i costi – spiegano le amiche -. Rideva, scherzava: era quella di sempre. Poi è stata ricoverata. Ha sempre avuto grande fiducia nelle cure che le facevano, convinta che sarebbe riuscita a guarire. 'Appena esco andiamo a mangiare a Marina di Carrara' diceva. Andremo invece noi, tutti insieme, per ricordarla come lei avrebbe voluto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mari

    12 Ottobre @ 10.05

    Un onore averti conosciuto Lela!!!!!

    Rispondi

  • ROBERTA

    11 Ottobre @ 19.15

    UN GRANDE ABBRACCIO AI FIGLI E AL MARITO

    Rispondi

  • magda

    11 Ottobre @ 17.36

    ciao Lela, sarai sempre con noi a tifare i ragazzi della Bassa! prometto che griderò io per te...

    Rispondi

  • cristian e claudia

    11 Ottobre @ 11.51

    il tuo sorriso inebriante per sempre nei nostri cuori

    Rispondi

  • Giulia

    11 Ottobre @ 11.29

    Condolianze alla famiglia Pincolini per la per la perdita della loro cara Manuela

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti