-1°

14°

Provincia-Emilia

Fidenza, via libera del Consiglio alla cessione del ramo di vendita del gas

Fidenza, via libera del Consiglio alla cessione del ramo di vendita del gas
0

Annarita Cacciamani
Via libera alla cessione del ramo di azienda di vendita del gas di San Donnino Multiservizi, azienda partecipata al 100% dal Comune di Fidenza.
La delibera, con la quale il Comune autorizza l’attivazione delle procedure per la cessione del segmento di azienda relativo alla vendita del gas, è stata approvata durante l’ultimo Consiglio comunale.
 Hanno votato a favore i consiglieri di maggioranza, il sindaco e Francesca Gambarini e Vincenzo Basile del Pdl, mentre il Pd si è astenuto e Giuseppe Cerri (Per Fidenza) ha votato contro. Come ha spiegato il presidente di San Donnino, Gianarturo Leoni, la cessione del ramo d’azienda di vendita del gas è un passaggio obbligato perché la legge stabilisce la separazione fra attività di distribuzione e di vendita del gas. Questo settore dell’azienda dovrà essere, quindi, ceduto attraverso una gara ad evidenza pubblica.
 La San Donnino, inoltre, in base alla sua configurazione giuridica, non può gestire attività commerciali. Per questi motivi, il Comune, in qualità di socio unico, ha affidato alla San Donnino il compito di far chiarezza sul quadro normativo e su quello economico finanziario. Un compito che è stato poi affidato ai professionisti dello studio Baldi, che l’altra sera hanno presentato i risultati del loro lavoro al Consiglio.
Le due ipotesi prese in considerazione sono state l’affitto e la vendita dei clienti gas della San Donnino, 10262 nel 2011, in leggero calo rispetto ai 10375 utenti del 2010 e ai 10771 del 2009. L’affitto del ramo d’azienda frutterebbe 362 mila euro annui, mentre con la vendita si incasserebbero circa 2,5 milioni di euro. La vendita, che dovrà essere fatta con una gara ad evidenza pubblica, è stata ritenuta l’ipotesi che più risponde alla legge. Il consigliere Cerri ed il Pd avrebbero, invece, preferito l’affitto. Poco prima del voto, il capogruppo del Pd Enrico Montanari ha chiesto che fosse istituita una commissione di garanzia e controllo perché «stiamo parlando di un patrimonio importante per Fidenza e vogliamo esseri certi che si faccia la scelta migliore». La richiesta è stata respinta. Per quanto riguarda, invece, la destinazione degli introiti della vendita dei clienti gas, il vicesindaco Stefano Tanzi ha precisato di «voler aspettare l’esito della gara prima di decidere» ed ha aggiunto che «alla luce delle ultime leggi il futuro della San Donnino sarà un tema su cui ragionare». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia