21°

31°

Provincia-Emilia

L'aliquota Imu resta invariata a Soragna

0

Bruno Colombi

Nell'ultima seduta il consiglio comunale di Soragna si è occupato dell'Imu. 
L’assessore al bilancio Leopoldo Capra ha esordito illustrando il nuovo regolamento al quale si adeguerà l’Amministrazione, che comprende modifiche ed esenzioni rispetto al passato circa la tassazione e la dichiarazione di inagibilità degli immobili. 
Passando a trattare l’aspetto delle aliquote, è stata confermata quella dello 0,4 per cento per la prima casa come abitazione principale, mentre quella per gli altri fabbricati è stata ritoccata soltanto dello 0,10 per cento. 
Con riferimento ai fabbricati rurali ad uso strumentale, che prima erano esclusi dalla tassazione, dopo il loro accatastamento voluto dalla legge l’aliquota è stata ridotta al minimo per agevolare i contribuenti per lo più coltivatori diretti.
La discussione che ne è seguita ha visto contrastanti giudizi tra maggioranza e l’opposizione che ha sempre votato negativamente.
Per quest’ultima ha parlato dapprima Maurizio Romani: «E’ stato recepito pochissimo delle proposte fatte dal gruppo sul nuovo regolamento, ed inoltre sarebbe stata doverosa una maggiore differenziazione delle tariffe», seguito da Giovanni Rastelli per il quale «le nuove aliquote Imu hanno penalizzato gli agricoltori con uno 0,86 per cento che sui terreni è troppo pesante».
Rastelli ha lamentato il mancato coinvolgimento delle minoranze su questo problema, e sulla stessa posizione si è espresso anche il consigliere Giuseppe Finzi. 
Intervenendo a conclusione del dibattito, il sindaco Salvatore Iaconi Farina ha difeso le scelte fatte dalla Giunta ed ha lamentato che «da parte delle minoranze sono sempre mancate proposte concrete ed attuabili» ed ha ribadito che «Soragna, nonostante gli ostacoli derivanti dai mancati trasferimenti dello Stato, si è posta tra i pochi comuni della provincia con le aliquote più basse». 
L’altro importante argomento in discussione ha riguardato la salvaguardia degli equilibri di bilancio.
Illustrato dall’assessore Capra, è emerso che a fronte dell’accertato disequilibrio di 85 mila euro - «dovuto a minori entrate previste; al taglio delle risorse finanziarie fatte per il federalismo fiscale e per una sovrastima del gettito Imu operata dal Ministero; al ridotto gettito dalle concessioni edilizie ed ai minori proventi dagli impianti fotovoltaici e dalla vendita di energia elettrica» -  non si agirà fiscalmente sui contribuenti ma si utilizzerà l’avanzo di amministrazione per 59 mila euro e rimandando per 26 mila euro alcuni interventi già programmati, come l’impianto wi-fi e la manutenzione straordinaria del verde e del patrimonio comunale.
Anche su questo argomento le minoranze sono state assai critiche e contrarie: «I tagli lineari sono una sventura - ha detto Stefano Sivelli - e certe spese fatte non hanno portato nessun beneficio economico e turistico, per cui occorrono maggiori risparmi e più attenzioni per certi servizi, specialmente se rivolti alle categorie più deboli».
Gli ha risposto l’assessore Federico Giordani che, respingendo le critiche fatte, ha sostenuto «la validità degli interventi concreti a favore dell’ambiente, l’equilibrio delle scelte operate, la riuscita delle manifestazioni organizzate ed il gradimento del pubblico per le stesse».
La seduta si è conclusa con un’interrogazione presentata dai consiglieri Finzi e Romani sul tema della sicurezza, lamentante «il preoccupante aumento di reati contro il patrimonio e di furti nelle abitazioni, auspicando maggiori controlli sul territorio ed il coinvolgimento delle minoranze sullo stesso problema».      
La risposta del sindaco non si è fatta attendere: «La mia collaborazione con i carabinieri e la polizia municipale non è mai mancata, le segnalazioni a loro fatte sono state assai numerose e saranno ulteriormente incrementate alla pari dei miei rapporti con il Prefetto mio diretto superiore e con un auspicato aumento della videosorveglianza sul territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse