21°

31°

Provincia-Emilia

Podista muore alla "Tartufo Trail"

Podista muore alla "Tartufo Trail"
Ricevi gratis le news
21

Una tragedia ha colpito oggi  la "Tartufo Trail". Uno dei podisti che partecipavano alla manifestazione  è morto. Si tratta di Giovanni Tamelli, un 53enne di Cavriago (Reggio Emilia), colto da malore durante la salita del monte Sporno. Inutili i soccorsi.

La Tartufo Trail è una gara podistica programmata oggi in concomitanza con la festa del tartufo, con partenza e arrivo  a Calestano, e con un doppio percorso, rispettivamente di 28 e di 50 chilometri.

Tamelli, insieme ad altri concorrenti, stava appunto affrontando la zona del Monte Sporno, che rappresenta uno dei tratti più impegnativi del percorso. Ad un tratto ha accusato un malore, e dopo qualche passo si è accasciato. Immediatamente è partito l'allarme al 118, ma anche l'intervento dell'eliambulanza e i soccorsi prestati all'atleta sono risultati vani.

Giovanni Tamelli abitava a Cavriago, lavorava come operaio, era celibe e viveva con la madre.

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola lunedì 15 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    16 Ottobre @ 11.29

    Volevo rassicurare il "marines" Davide che ha corso su "irtii pendii paludosi " (se erano irti come facevano ad essere paludosi, a Calestano di solito l'acqua si " scola" sui pendii ) che gli organizzatori "stanno bene nei loro panni" e l'amico Giovanni era in possesso di tutti i "certificati appropriati" . Amava questo sport che praticava con passione molto tempo prima che arrivessero i "marines" sullo Sporno.

    Rispondi

  • cristina

    15 Ottobre @ 18.01

    Cari i miei tre giovanotti che non condividono la mia idea.. se l'ho detta e' perchè ho cognizione di causa..specialmente a Dixie: cerca di non perderla tu l'occasione di stare zitto e documentati..... Saluti

    Rispondi

  • Nicola Alfieri

    15 Ottobre @ 16.45

    Lunedì 15 ottobe 2012, sarebbe bello limtarsi a scrivere due semplici righe per ringraziare tutti della partecipazione alla nostra gara e complimentarvi per le vostre ottime prestazioni sportive. Invece corre l'obbligo di dover ricordare l'amico Giovanni che ci ha lasciato sulle pendici del monte Sporno colto da un improvviso malore che ha reso vano ogni tentativo di soccorso tempestivamente prestato. Per questo dobbiamo ringraziare il Soccorso Alpino S.A.E.R., il Gruppo Alfa della Protezione Civile e la Pubblica Assistenza di Calestano,il Medico Rianimatore, l'elissoccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma, i Carabinieri della Stazione di Calestano nonché la Croce Verde di Fornovo Taro, che hanno dimostrato la propria efficienza, intervenendo sul luogo della disgrazia in pochissimi minuti. A breve seguiranno tutte le informazioni per coloro che hanno onorato con la loro presenza la nostra manifestazione, proveniendo dalle più svariate, parti d'Italia, col rispetto dovuto per l'impegno dimostrato, domenica nell'affrontare il percorso. Ora però, possiamo solo essere vicini ai familiari di Giovanni, ai quali vanno le nostre più sentite condoglianze , in questo triste momento che coinvolge noi tutti appassionati di questa splendita disciplina. Il Comitato Organizzatore.

    Rispondi

  • danidani

    15 Ottobre @ 16.44

    Davide..... hai deciso di fare un trail, dovevi essere conscio delle difficoltà che avresti trovato. Il tuo malcelato stupore nell'aver trovato ADDIRITTURA del fango (in montagna, d'autunno!!) mi basisce.

    Rispondi

  • danidani

    15 Ottobre @ 16.44

    Davide..... hai deciso di fare un trail, dovevi essere conscio delle difficoltà che avresti trovato. Il tuo malcelato stupore nell'aver trovato ADDIRITTURA del fango (in montagna, d'autunno!!) mi basisce.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti