-2°

Provincia-Emilia

Al lavoro per evitare la chiusura degli uffici postali

Al lavoro per evitare la chiusura degli uffici postali
1

 Giulia Coruzzi

La situazione delle Poste a Langhirano è nota a tutti coloro che risiedono da queste parti. Quattro sono gli uffici, ognuno con i suoi problemi. Per fare il punto, si può partire dall’«alto», dai servizi di montagna. 
Lo sportello postale di Cozzano, per esempio, è quello che sta creando più apprensioni. Recentemente Poste italiane ha espresso la volontà di procedere a piani riorganizzativi con conseguente soppressione di diversi uffici sul territorio provinciale. A rischiare di più, sul territorio langhiranese, ci sarebbero proprio Cozzano e Pastorello. 
Questi uffici effettuano attualmente un'apertura settimanale garantendo un importante servizio a chi risiede lontano dal capoluogo, specie le popolazioni anziane che trovano nello sportello il proprio punto di riferimento per pensioni e pagamenti. 
«Non ci sta bene sentirci dire che a Cozzano non si fanno abbastanza operazioni – sottolinea il consigliere comunale Marco Ricchetti, che sta già raccogliendo le firme per scongiurare la chiusura dell’ufficio - Negli orari di apertura la gente c'è. Se proprio devono ridurre i costi che almeno garantiscano il servizio due volte al mese, in corrispondenze della consegna delle pensioni e delle scadenze. Si fa un gran parlare di tutelare la montagna e poi si creano disagi a chi ci vive? E’ assurdo. Personalmente mi impegnerò per evitare la chiusura. In particolare, in caso di chiusura dello sportello, sarò il primo a trasferire i miei risparmi in banca. Se devo scendere da Cozzano a Langhirano, che almeno possa decidere dove mettere i miei soldi. Di certo non meritano di rimanere in Posta se le cose prendono questa piega».
 La situazione è identica a Pastorello, dove l’ufficio effettua un'apertura settimanale. 
«Stiamo lavorando per impedire la chiusura delle realtà delle frazioni alte – ha spiegato il sindaco Stefano Bovis durante l’ultimo consiglio comunale - Ho avuto un incontro con Poste italiane e ho sottolineato che l’ufficio di Cozzano è un ufficio che lavora. Mi è parso però di capire che ci siano più certezze per il futuro di Pastorello. Cozzano pare di esito più incerto. Almeno due aperture al mese devono essere garantite». 
Ma le criticità sono anche altre e riguardano anche il capoluogo e Pilastro. A Langhirano, secondo molti utenti, i problemi riguarderebbero soprattutto la carenza di personale. Ma di problemi ce ne sono anche  a Pilastro, a partire dall’assenza di scivoli per disabili. 
Inoltre «l'interno è fatiscente e piccolissimo – spiega una residente -. Ci vado perché è vicino, ma è assurdo che nel 2012 esistano queste realtà». 
Per un altro residente «il servizio funziona bene». Però ammette: «Certo, un portatore di handicap non può dire la stessa cosa». 
La stanza è piccola e si riempie presto. Chi arriva e vede la gente stipata all’interno rinuncia. «Oggi non si entra, troppa gente. Che ore sono? - chiede un signore prima di salire le scale e guardando l’orologio -. Eh, mezzogiorno e un quarto...sa cosa faccio? Vado a Felino!». 
In effetti, Pilastro per quanto è oggi, con tutte le sue attività e il suo passaggio, dovrebbe vantare un servizio diverso. 
«Ci sarebbero tanti luoghi in cui trasferire le Poste – commenta in conclusione Marco Ricchetti -. Per esempio nei locali nuovi che sono sorti nella piazza, dove per altro ci sono parcheggi in abbondanza. Ora come ora è impossibile trovare posteggio, anche perché è in prossimità dell’incrocio tra la Massese e la Pedemontana. In ogni caso riflettiamo sul fatto che la chiusura degli uffici frazionali andrà inevitabilmente a congestionare il funzionamento di quello di Langhirano dove già oggi per le banali operazioni occorre avere a disposizione un’intera mattina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    17 Ottobre @ 18.20

    Mah, comincerei a chiudere quella di Cassio tenuto conto che a Terenzo c'è lo sportello. Inviterei la Posta a studiare mezzi (oltre il pc) per favorire i soggetti più deboli (sportello itinerante ecc)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

Amministrative 2017

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

14commenti

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

Stati Uniti

Chelsea Clinton difende Barron, il figlio piccolo di Trump

SOCIETA'

Anniversari

Il frisbee compie sessant'anni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

VENEZIA

Insulto razzista a un giocatore 13enne: rissa fra genitori sugli spalti

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)