21°

Provincia-Emilia

Salso, addio anche ai mondiali della pizza

Salso, addio anche ai mondiali della pizza
Ricevi gratis le news
2

Il Campionato mondiale della pizza lascia la città termale per trasferirsi a Parma. Dopo l’addio a Miss Italia due anni fa, Salso perde un’altra manifestazione storica che ha ospitato per 17 anni.
 Si tratta di un divorzio consensuale, legato a motivi di spazio, che però lascia aperto un canale per proseguire la collaborazione. Dal loro arrivo a Salso, il Campionato Mondiale della pizza prima e le Olimpiadi della pizza dopo sono cresciuti di anno in anno trovando nella città e nelle sue strutture il luogo ideale che ha permesso alla manifestazione di diventare prestigioso appuntamento ed evento mediatico. Ma se luogo e strutture sono stati parte importante nell’evoluzione della manifestazione, è proprio il suo successo e la crescita il motivo che ne ha messo in discussione la permanenza a Salso.
  Il crescente numero di iscrizioni e partecipanti, ogni anno sempre più numerosi, rendono infatti necessari spazi maggiori al corretto svolgimento delle giornate di gara. A malincuore, quindi, gli organizzatori hanno deciso di lasciare la città che per 17 anni li ha ospitati; accogliendo però una espressa raccomandazione del commissario straordinario Paolo De Biagi volta a mantenere il legame dell’iniziativa con il territorio salsese, gli organizzatori, nell’orientarsi verso le più ampie strutture parmigiane, si sono impegnati a garantire un info point riservato a Salso gestito dal personale plurilingue dell’Ufficio turismo, e poi ad organizzare a Salso un evento di uguale portata, ma più adatto ad essere contenuto nel Palasport.
 «Dopo tanti anni – dice Massimo Puggina, presidente di Pizza New, che organizza l’evento - il dispiacere di lasciare Salso ovviamente si sente, ma con l’aumentare delle specialità, delle nazioni partecipanti e dei concorrenti, gli spazi del Palasport si sono dimostrati non più sufficienti. Proprio per questo e per l’amore per il territorio abbiamo rivolto la nostra attenzione a quella che, in un’ottica di crescita e d’importanza, poteva comunque mantenere saldo il nostro tradizionale legame: Parma con la sua vocazione internazionale nell’agroalimentare e sede dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa)».
«Siamo quindi convinti che rimanendo nella vostra splendida provincia e nella  ''Food valley'', i nostri concorrenti e visitatori non potranno che ritornare a fare una visita alla ormai familiare Salso utilizzando ancora le sue strutture ricettive», conclude infine  Puggina.  A.S.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • renzino

    18 Ottobre @ 09.38

    Certo s'è la prima iniziativa pubblica del nuovo regime...!!

    Rispondi

  • mirko

    18 Ottobre @ 08.46

    molto bene... ora ci sono rimasti solo gli arTristi per strada, sai che roba!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY SERIE B LA VITTORIA CONTRO IL FLORENTIA FUNESTATA DA UN GRAVISSIMO EPISODIO

Amatori, Belli colpito da un pugno:

Il terza linea è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

14commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

39commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

1commento

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

SOCIAL NETWORK

Motocross: impressionanti acrobazie Video

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro