10°

20°

Provincia-Emilia

Salso, addio anche ai mondiali della pizza

Salso, addio anche ai mondiali della pizza
2

Il Campionato mondiale della pizza lascia la città termale per trasferirsi a Parma. Dopo l’addio a Miss Italia due anni fa, Salso perde un’altra manifestazione storica che ha ospitato per 17 anni.
 Si tratta di un divorzio consensuale, legato a motivi di spazio, che però lascia aperto un canale per proseguire la collaborazione. Dal loro arrivo a Salso, il Campionato Mondiale della pizza prima e le Olimpiadi della pizza dopo sono cresciuti di anno in anno trovando nella città e nelle sue strutture il luogo ideale che ha permesso alla manifestazione di diventare prestigioso appuntamento ed evento mediatico. Ma se luogo e strutture sono stati parte importante nell’evoluzione della manifestazione, è proprio il suo successo e la crescita il motivo che ne ha messo in discussione la permanenza a Salso.
  Il crescente numero di iscrizioni e partecipanti, ogni anno sempre più numerosi, rendono infatti necessari spazi maggiori al corretto svolgimento delle giornate di gara. A malincuore, quindi, gli organizzatori hanno deciso di lasciare la città che per 17 anni li ha ospitati; accogliendo però una espressa raccomandazione del commissario straordinario Paolo De Biagi volta a mantenere il legame dell’iniziativa con il territorio salsese, gli organizzatori, nell’orientarsi verso le più ampie strutture parmigiane, si sono impegnati a garantire un info point riservato a Salso gestito dal personale plurilingue dell’Ufficio turismo, e poi ad organizzare a Salso un evento di uguale portata, ma più adatto ad essere contenuto nel Palasport.
 «Dopo tanti anni – dice Massimo Puggina, presidente di Pizza New, che organizza l’evento - il dispiacere di lasciare Salso ovviamente si sente, ma con l’aumentare delle specialità, delle nazioni partecipanti e dei concorrenti, gli spazi del Palasport si sono dimostrati non più sufficienti. Proprio per questo e per l’amore per il territorio abbiamo rivolto la nostra attenzione a quella che, in un’ottica di crescita e d’importanza, poteva comunque mantenere saldo il nostro tradizionale legame: Parma con la sua vocazione internazionale nell’agroalimentare e sede dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa)».
«Siamo quindi convinti che rimanendo nella vostra splendida provincia e nella  ''Food valley'', i nostri concorrenti e visitatori non potranno che ritornare a fare una visita alla ormai familiare Salso utilizzando ancora le sue strutture ricettive», conclude infine  Puggina.  A.S.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • renzino

    18 Ottobre @ 09.38

    Certo s'è la prima iniziativa pubblica del nuovo regime...!!

    Rispondi

  • mirko

    18 Ottobre @ 08.46

    molto bene... ora ci sono rimasti solo gli arTristi per strada, sai che roba!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Si rompe un tubo: strada allagata fra via Montebello e via Galimberti, traffico deviato

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

3commenti

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

2commenti

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

tg parma

Il crac del Parma Fc: ribadite le condanne per Ghirardi e Leonardi

Accolti i ricorsi di Maurizio Magri, Susanna Ghirardi, Arturo Balestrieri e Giovanni Schinelli

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

10commenti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

La Bce lascia i tassi invariati. Draghi: "Così a lungo"

Mantova

Auto si schianta contro un albero: morti due ventenni 

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Eia, qualcuno ha visto Edward?

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

SPORT

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

RACING

Mini Challenge, parte la stagione 2017! Foto

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling