19°

Provincia-Emilia

Salso, addio anche ai mondiali della pizza

Salso, addio anche ai mondiali della pizza
2

Il Campionato mondiale della pizza lascia la città termale per trasferirsi a Parma. Dopo l’addio a Miss Italia due anni fa, Salso perde un’altra manifestazione storica che ha ospitato per 17 anni.
 Si tratta di un divorzio consensuale, legato a motivi di spazio, che però lascia aperto un canale per proseguire la collaborazione. Dal loro arrivo a Salso, il Campionato Mondiale della pizza prima e le Olimpiadi della pizza dopo sono cresciuti di anno in anno trovando nella città e nelle sue strutture il luogo ideale che ha permesso alla manifestazione di diventare prestigioso appuntamento ed evento mediatico. Ma se luogo e strutture sono stati parte importante nell’evoluzione della manifestazione, è proprio il suo successo e la crescita il motivo che ne ha messo in discussione la permanenza a Salso.
  Il crescente numero di iscrizioni e partecipanti, ogni anno sempre più numerosi, rendono infatti necessari spazi maggiori al corretto svolgimento delle giornate di gara. A malincuore, quindi, gli organizzatori hanno deciso di lasciare la città che per 17 anni li ha ospitati; accogliendo però una espressa raccomandazione del commissario straordinario Paolo De Biagi volta a mantenere il legame dell’iniziativa con il territorio salsese, gli organizzatori, nell’orientarsi verso le più ampie strutture parmigiane, si sono impegnati a garantire un info point riservato a Salso gestito dal personale plurilingue dell’Ufficio turismo, e poi ad organizzare a Salso un evento di uguale portata, ma più adatto ad essere contenuto nel Palasport.
 «Dopo tanti anni – dice Massimo Puggina, presidente di Pizza New, che organizza l’evento - il dispiacere di lasciare Salso ovviamente si sente, ma con l’aumentare delle specialità, delle nazioni partecipanti e dei concorrenti, gli spazi del Palasport si sono dimostrati non più sufficienti. Proprio per questo e per l’amore per il territorio abbiamo rivolto la nostra attenzione a quella che, in un’ottica di crescita e d’importanza, poteva comunque mantenere saldo il nostro tradizionale legame: Parma con la sua vocazione internazionale nell’agroalimentare e sede dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa)».
«Siamo quindi convinti che rimanendo nella vostra splendida provincia e nella  ''Food valley'', i nostri concorrenti e visitatori non potranno che ritornare a fare una visita alla ormai familiare Salso utilizzando ancora le sue strutture ricettive», conclude infine  Puggina.  A.S.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • renzino

    18 Ottobre @ 09.38

    Certo s'è la prima iniziativa pubblica del nuovo regime...!!

    Rispondi

  • mirko

    18 Ottobre @ 08.46

    molto bene... ora ci sono rimasti solo gli arTristi per strada, sai che roba!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano