15°

Provincia-Emilia

Casalini non si candiderà. Possibile rimpasto

Casalini non si candiderà. Possibile rimpasto
1

 Chiara Cacciani

Il «delfino» rinuncia all'investitura e rimette il suo incarico in giunta nelle mani del primo cittadino. Rimpasto in vista «causa elezioni»? E' possibile. 
Accade a Langhirano, dove il vicesindaco Cristiano Casalini  ha comunicato alcuni giorni fa al suo sostenitore numero uno Stefano Bovis e ai colleghi assessori  che non si candiderà alle amministrative del 2014. Non solo: ha dato la disponibilità alle dimissioni per far spazio (e dare visibilità) al nuovo successore designato. 
«E' vero - conferma Casalini -. Per come  intendo io il ruolo del sindaco, avrei dovuto  garantire una presenza dalle 7 alle 24 ogni giorno della settimana.  Ma in questo senso avrei dovuto mettere da parte il mio lavoro (è ricercatore di Storia della psicologia all'Università di Parma, ndr). Ho scelto il lavoro».     
«Mi dispiace se questa decisione sta creando difficoltà. Sapevo delle aspettative nei miei confronti - continua - ed ho ritenuto di prendermi il tempo per pensarci fino a metà  mandato. Ora è giusto che  un'altra persona possa formarsi e   fra due anni non si ritrovi nel mare senza saper nuotare. Abbiamo tutti l'onere di preparare il dopo Bovis, che dovrà vedere un certo rinnovamento. L'unica cosa a cui non rinuncio è il ruolo di consigliere comunale per rispetto dell'impegno preso con gli elettori». 
Il  «grazie, no» di Casalini ha  messo in crisi  un percorso già pianificato da tempo, è innegabile. Così come ha sparigliato le carte in casa Pd e dei suoi alleati a livello comunale. E ora la palla passa di nuovo nelle mani del  sindaco Bovis, che nel 2014  concluderà il secondo mandato e non sarà più eleggibile alla carica di primo cittadino. «Devo guardarmi intorno - ammette -. Quello che includeva Casalini era un  progetto che, quando è nato, doveva avere respiro ventennale. Ora si rideterminano tutte le questioni». 
Il primo passaggio -  doveroso, quanto meno «d'etichetta» - riguarda la giunta: Bovis sta verificando le intenzioni future dei suoi assessori. Ma - tra chi non vuole proseguire la carriera amministrativa e le esigenze di rinnovamento  - sembra decisamente lontana l'ipotesi di una nuova investitura all'interno della squadra di governo. La «caccia» dell'attuale sindaco si starebbe concentrando su alcune figure esterne: «Ho avuto alcuni colloqui», si limita a dire Bovis. «Le dimissioni di Casalini? Le accetterò solo se saranno utili». 
Ma se la figura prescelta dovesse essere davvero esterna, il rimpasto sarà inevitabile. E anche abbastanza veloce. Non solo  perché le elezioni del 2014 non sono poi così lontane, ma soprattutto perché il futuro candidato sindaco del centrosinistra dovrà essere incoronato dalle primarie. E  un posto al sole in giunta è già una buona, doppia partenza.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    19 Ottobre @ 20.00

    Sgomento generale!!!!!!!!

    Rispondi

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti