17°

30°

Provincia-Emilia

Casalini non si candiderà. Possibile rimpasto

Casalini non si candiderà. Possibile rimpasto
1

 Chiara Cacciani

Il «delfino» rinuncia all'investitura e rimette il suo incarico in giunta nelle mani del primo cittadino. Rimpasto in vista «causa elezioni»? E' possibile. 
Accade a Langhirano, dove il vicesindaco Cristiano Casalini  ha comunicato alcuni giorni fa al suo sostenitore numero uno Stefano Bovis e ai colleghi assessori  che non si candiderà alle amministrative del 2014. Non solo: ha dato la disponibilità alle dimissioni per far spazio (e dare visibilità) al nuovo successore designato. 
«E' vero - conferma Casalini -. Per come  intendo io il ruolo del sindaco, avrei dovuto  garantire una presenza dalle 7 alle 24 ogni giorno della settimana.  Ma in questo senso avrei dovuto mettere da parte il mio lavoro (è ricercatore di Storia della psicologia all'Università di Parma, ndr). Ho scelto il lavoro».     
«Mi dispiace se questa decisione sta creando difficoltà. Sapevo delle aspettative nei miei confronti - continua - ed ho ritenuto di prendermi il tempo per pensarci fino a metà  mandato. Ora è giusto che  un'altra persona possa formarsi e   fra due anni non si ritrovi nel mare senza saper nuotare. Abbiamo tutti l'onere di preparare il dopo Bovis, che dovrà vedere un certo rinnovamento. L'unica cosa a cui non rinuncio è il ruolo di consigliere comunale per rispetto dell'impegno preso con gli elettori». 
Il  «grazie, no» di Casalini ha  messo in crisi  un percorso già pianificato da tempo, è innegabile. Così come ha sparigliato le carte in casa Pd e dei suoi alleati a livello comunale. E ora la palla passa di nuovo nelle mani del  sindaco Bovis, che nel 2014  concluderà il secondo mandato e non sarà più eleggibile alla carica di primo cittadino. «Devo guardarmi intorno - ammette -. Quello che includeva Casalini era un  progetto che, quando è nato, doveva avere respiro ventennale. Ora si rideterminano tutte le questioni». 
Il primo passaggio -  doveroso, quanto meno «d'etichetta» - riguarda la giunta: Bovis sta verificando le intenzioni future dei suoi assessori. Ma - tra chi non vuole proseguire la carriera amministrativa e le esigenze di rinnovamento  - sembra decisamente lontana l'ipotesi di una nuova investitura all'interno della squadra di governo. La «caccia» dell'attuale sindaco si starebbe concentrando su alcune figure esterne: «Ho avuto alcuni colloqui», si limita a dire Bovis. «Le dimissioni di Casalini? Le accetterò solo se saranno utili». 
Ma se la figura prescelta dovesse essere davvero esterna, il rimpasto sarà inevitabile. E anche abbastanza veloce. Non solo  perché le elezioni del 2014 non sono poi così lontane, ma soprattutto perché il futuro candidato sindaco del centrosinistra dovrà essere incoronato dalle primarie. E  un posto al sole in giunta è già una buona, doppia partenza.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    19 Ottobre @ 20.00

    Sgomento generale!!!!!!!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Avversari all'attacco di Pizzarotti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

1commento

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

gazzareporter

"Uova, scope, secchi di pittura: cartoline da via Langhirano" Foto

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

3commenti

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

CESENA

La triatleta Julia Viellehner è morta: donati gli organi

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare