-3°

Provincia-Emilia

Il nome delle nuove Province: Verdi metterà d'accordo Parma e Piacenza?

8

 Continuano a 'ribollire' le province emiliane in vista del riordino all’ordine del giorno dell’Assemblea legislativa lunedì. I capigruppo della Provincia di Parma hanno indirizzato a Bologna un ordine del giorno unanime, approvato in conferenza oggi, per chiedere che l’accorpamento con Piacenza preveda, nel nome, prima Parma «oppure, in alternativa, una diversa denominazione purchè condivisa da entrambe le realtà territoriali». Insomma, proprio non va la nuova 'Provincia di Piacenza e Parmà uscita dal Consiglio delle Autonomie locali, ripresa nella proposta dalla Giunta dell’Emilia-Romagna e approvata in commissione regionale.

 
 «Altro che Piacenza-Parma – tuonano i consiglieri regionali leghisti delle due province, Stefano Cavalli e Roberto Corradi - la nuova Provincia si chiami 'verdiana': venga intitolata a Giuseppe Verdi». E hanno tradotto la proposta in un emendamento in Aula lunedì. «La discussione sulle sigle ('PiPà se di Piacenza e Parma o 'PaPì al contrario) non ci appassiona - spiegano -. Anzi, ci sembra puerile e poco feconda. Si può fare di necessità virtù e se questa provincia unica non ci piace, chiediamo che sia almeno l’occasione per rimarcare un’identità e un vanto comuni a entrambi i territori, quello verdiano: in vista del bicentenario della nascita nel 2013 potrebbe anche rivelarsi un efficace strumento di marketing territoriale».
 
Non proprio analoga e fatta per sdrammatizzare la proposta sull'altra provincia accorpata in Emilia: «chiamiamola Provincia della Secchia», scherza il consigliere provinciale Fausto Cigni (Pd). Le polemiche Modena-Reggio «sembrano dimenticare che l’abolizione delle Province era stata chiesta a gran voce» e «ora che da noi si sta facendo sul serio, il dibattito si arrocca sui soliti campanilismi». Qui è Modena che rivendica a sè la prima posizione nel nome (come vuole una raccolta di firme del Pdl) e ora, con il sindaco Giorgio Pighi, anche il capoluogo: «Spetta alla città con la popolazione maggiore», spiega, anche se sulla denominazione – precisa - «forse bisogna andare oltre la semplice somma dei due nomi», individuando «un elemento di sintesi».
 
Per la presidente della Provincia di Reggio, Sonia Masini, questo sui nomi è «un dibattito inutile», invece «abbiamo bisogno di parlare di come reagire alla crisi economica»: «non mi interessa e non conta se debba venire prima Parma o Piacenza, Reggio o Modena», e se proprio se ne deve parlare, «Emilia è un nome che esiste già, siamo tutti emiliani, è un nome rispettato, un brand costruito nei secoli e non capisco perchè fare altre invenzioni per tornare ai ducati».
 
Non la pensa così il sindaco di Sassuolo, Luca Caselli, che aderisce alla raccolta di firme del Pdl e sostiene che mettere prima Reggio è «l'ennesima sconfitta del territorio di Modena e di chi lo governa»: «non ho ratificato questa scelta (unico sindaco modenese)» e non è campanilismo, il nome «rappresenta la storia, le tradizioni e la cultura degli abitanti di quel territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    20 Ottobre @ 18.34

    propongo PARMENZA, PIACERMA, PARMAPIACE e non perdiamoci molto tempo, VA BENE ANCHE mario, giuseppe, l'importante è ridurre i costi della politica...

    Rispondi

  • Ugo

    20 Ottobre @ 12.52

    A me piacerebbe molto inizio PaNza

    Rispondi

  • Io

    20 Ottobre @ 09.35

    Si potrebbe chiamare provincia di Fidenza, così sarebbero tutti contenti.

    Rispondi

  • jessica

    20 Ottobre @ 08.47

    Si ma che si ricordino che si parla dei "Castelli del Ducato di PARMA e Piacenza"..e non al contrario!

    Rispondi

  • marco

    20 Ottobre @ 00.20

    NOOO ! VERDIANA NOOO! Abbiamo rispetto per l'immortale musicista, non coinvolgiamolo nelle nostre pochezze amministrative

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

14commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

4commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

COMMEMORAZIONE

Quelle pietre davanti alle case chi fu deportato

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

1commento

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

il caso

Cucchi: omicidio preterintenzionale per 3 carabinieri

2commenti

SOCIETA'

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

SPORT

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

PUGILATO

Fragomeni è tornato: l'ungherese Polster finisce al tappeto

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video