20°

36°

Provincia-Emilia

Il Taro Taro aiuta San Felice per la nuova scuola elementare

Il Taro Taro aiuta San Felice per la nuova scuola elementare
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca

Anche il Taro Taro Story in aiuto dei terremotati. Domenica scorsa lo staff ha visitato San Felice sul Panaro,  in occasione del gemellaggio con il comitato dei genitori della scuola elementare Muratori, alla quale saranno devoluti i fondi raccolti in occasione dell’estate ormai trascorsa durante le numerose serate organizzate dal gruppo: circa 9 mila euro che verranno versati sul conto del Comune di San Felice per concorrere alla realizzazione della nuova scuola elementare e della nuova palestra.
Il nucleo formato da Paolo Alfieri, Roberto Merusi e Marco Silva, assieme al Bar Stazione, ha radunato oltre cento partecipanti per dare vita ad una giornata di gioia e di spensieratezza a San Felice sul Panaro, comune duramente colpito dal sisma del 20 maggio scorso. 
All’iniziativa hanno preso parte anche il sindaco Paolo Bianchi, il vice Maristella Galli e gli assessori Franco Cerccarini e Gian Carlo Dodi. 
La giornata è iniziata con la partenza da Parma di un pullman e numerose auto private per arrivare nel comune emiliano che dista 35 chilometri da Modena, vicino a Mirandola e Finale Emilia. 
Nel corso della mattinata, per rinsaldare ancora di più i rapporti, è stata disputata una partita di calcio amichevole. 
Sul posto la delegazione collecchiese è stata accolta dal vice sindaco Giovanni Giovanelli e dall’assessore alla scuola e politiche giovanili Giulia Orlandini che il 7 settembre era presente alla Corte di Giarola in occasione dell’ultima serata estiva del Taro Taro Story. 
Gli amministratori locali hanno fatto visitare si collecchiesi la cittadina che si presenta particolarmente danneggiata dal sisma. 
Prevale nell’Amministrazione locale e nella popolazione la volontà di ricominciare, di non lasciarsi sopraffare dalle circostanze. La voglia di fare, di combattere quotidianamente si respira sul posto, la gente vuole ricostruire per porre rimedio ad una situazione grave anche grazie all’aiuto degli amici del Taro Taro Story 
«Siamo rimasti molto colpiti – ha affermato il sindaco Bianchi – dalla forza e dalla determinazione degli abitanti di San Felice. Grazie agli aiuti regionali e di altri enti, che a vario titolo hanno collaborato, l’anno scolastico, pur tra tante difficoltà, è iniziato anche qui». 
La tendopoli è stata praticamente smobilitata. Ancora mille persone sono ospitate da amici e parenti in attesa di poter rientrare. I danni sono ingenti ed il Comune di Collecchio ha messo a disposizione i propri tecnici e dipendenti che potranno collaborare in aiuto dei colleghi emiliani. I fondi che verranno raccolti a livello di Unione Pedemontana verranno poi ripartiti fra i vari Comuni colpiti:  il Comune di Collecchio ha adottato San Felice. 
«Un grazie va agli amici del Taro Taro Story – conclude il primo cittadino - che hanno dato vita ad un’iniziativa, quella della raccolta fondi, che ci fa onore». Dopo il pranzo, gli amici di Collecchio e di San Felice hanno danzato ai ritmi dei successi della disco music nel locale, davanti al castello, al bar caffè Kakao. «Una giornata emozionante – spiega il Dj Paolo Alfieri – il gemellaggio con il comitato dei genitori della scuola elementare è stato per noi motivo di soddisfazione; portare il Taro Taro qui è stata per me un’esperienza indimenticabile, un modo per dire che siamo vicini a coloro che hanno bisogno anche così, con la musica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti