11°

Provincia-Emilia

Scontri durante lo sciopero dei facchini Ikea a Piacenza: 5 feriti

Ricevi gratis le news
4

(ANSA) - E' di cinque feriti il primo bilancio della protesta che sta interessando lo stabilimento Ikea del Polo logistico di Piacenza, i cui ingressi sono stati bloccati. Tre lavoratori delle cooperative che volevano entrare sono andati al pronto soccorso, lamentando varie ferite: un uomo sostiene di essere stato buttato a terra e preso a calci dai manifestanti, mentre una donna di essere stata strattonata e gettata al suolo, così come un terzo collega. Tutti si dicono pronti a presentare denuncia per le violenze che dicono di aver subito. Tra i facchini protagonisti del blocco, invece, due sarebbero stati investiti da altrettante auto che volevano entrare nello stabilimento nonostante il presidio ai cancelli.
Con la protesta i facchini dell’Ikea chiedono il rispetto del contratto e degli accordi locali presi con le cooperative che forniscono il personale. Affiancati dai Cobas e dagli esponenti di Rifondazione comunista, i lavoratori hanno bloccato l’ingresso dei camion, che sono accodati lungo le strade di accesso al grande magazzino del polo logistico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • facchino lavoratore

    24 Ottobre @ 19.57

    Bisogna informarsi bene prima di scrivere: la stessa gente che ha bloccato oggi IKEA ha protestato ( e danneggiato ) TNT e GLS capeggiati da rifondazione comunista hanno contribuito a far licenziare circa 300 persone perchè le proprietà hanno dislocato altrove dopo i danni ingenti subiti. Ora, questi frustrati e facinorosi si apprestano a boicottare e fermare l'attività del deposito Ikea con lo scopo di far licenziare altre 600 persone. Ma quali diritti?? Solo diritti e doveri mai?? Non si è mai visto un sindacato che anzichè far conservare i posti di lavoro contribuisce a metterli a rischio con comportamenti che non sono sciopero ma attività illegali e violente. Hanno sfasciato le auto dei lavoratori regolari, aggredito altri lavoratori che tentavano di entrare, ma questo è lecito secondo voi??

    Rispondi

  • laura

    24 Ottobre @ 14.38

    questi fatti succedono perchè i lavoratori per anni sono stati abbandonati da chi doveva portare la loro voce, e cioè i Sindacati in primo piano, e il PD in secondo, persone che amano parlare senza portare avanti un qualsiasi piano di tutela sociale per i più deboli, quindi adesso si fanno giustizia come possono.

    Rispondi

  • medioman

    24 Ottobre @ 12.56

    Gli imprenditori italiani devono rispettare i contratti nazionali, invece le multinazionali si possono permettere di applicare contratti "stranieri"; quando la smetteremo di farci prendere in giro da questi "colonizzatori"? Piano piano, stiamo scendendo ai livelli dei Paesi del Terzo Mondo.

    Rispondi

  • Paolo

    24 Ottobre @ 11.28

    il dirittto di sciopero non dovrebbe mai cancellare con la forza e la violenza il diritto di lavorare

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

Rispettata la tradizione dell'iniziativa benefica a favore dei più piccoli

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS