-4°

Provincia-Emilia

Scontri durante lo sciopero dei facchini Ikea a Piacenza: 5 feriti

4

(ANSA) - E' di cinque feriti il primo bilancio della protesta che sta interessando lo stabilimento Ikea del Polo logistico di Piacenza, i cui ingressi sono stati bloccati. Tre lavoratori delle cooperative che volevano entrare sono andati al pronto soccorso, lamentando varie ferite: un uomo sostiene di essere stato buttato a terra e preso a calci dai manifestanti, mentre una donna di essere stata strattonata e gettata al suolo, così come un terzo collega. Tutti si dicono pronti a presentare denuncia per le violenze che dicono di aver subito. Tra i facchini protagonisti del blocco, invece, due sarebbero stati investiti da altrettante auto che volevano entrare nello stabilimento nonostante il presidio ai cancelli.
Con la protesta i facchini dell’Ikea chiedono il rispetto del contratto e degli accordi locali presi con le cooperative che forniscono il personale. Affiancati dai Cobas e dagli esponenti di Rifondazione comunista, i lavoratori hanno bloccato l’ingresso dei camion, che sono accodati lungo le strade di accesso al grande magazzino del polo logistico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • facchino lavoratore

    24 Ottobre @ 19.57

    Bisogna informarsi bene prima di scrivere: la stessa gente che ha bloccato oggi IKEA ha protestato ( e danneggiato ) TNT e GLS capeggiati da rifondazione comunista hanno contribuito a far licenziare circa 300 persone perchè le proprietà hanno dislocato altrove dopo i danni ingenti subiti. Ora, questi frustrati e facinorosi si apprestano a boicottare e fermare l'attività del deposito Ikea con lo scopo di far licenziare altre 600 persone. Ma quali diritti?? Solo diritti e doveri mai?? Non si è mai visto un sindacato che anzichè far conservare i posti di lavoro contribuisce a metterli a rischio con comportamenti che non sono sciopero ma attività illegali e violente. Hanno sfasciato le auto dei lavoratori regolari, aggredito altri lavoratori che tentavano di entrare, ma questo è lecito secondo voi??

    Rispondi

  • laura

    24 Ottobre @ 14.38

    questi fatti succedono perchè i lavoratori per anni sono stati abbandonati da chi doveva portare la loro voce, e cioè i Sindacati in primo piano, e il PD in secondo, persone che amano parlare senza portare avanti un qualsiasi piano di tutela sociale per i più deboli, quindi adesso si fanno giustizia come possono.

    Rispondi

  • medioman

    24 Ottobre @ 12.56

    Gli imprenditori italiani devono rispettare i contratti nazionali, invece le multinazionali si possono permettere di applicare contratti "stranieri"; quando la smetteremo di farci prendere in giro da questi "colonizzatori"? Piano piano, stiamo scendendo ai livelli dei Paesi del Terzo Mondo.

    Rispondi

  • Paolo

    24 Ottobre @ 11.28

    il dirittto di sciopero non dovrebbe mai cancellare con la forza e la violenza il diritto di lavorare

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

COPPA ITALIA

Il Napoli batte la Fiorentina e vola in semifinale

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure