15°

29°

Provincia-Emilia

Scontri durante lo sciopero dei facchini Ikea a Piacenza: 5 feriti

Ricevi gratis le news
4

(ANSA) - E' di cinque feriti il primo bilancio della protesta che sta interessando lo stabilimento Ikea del Polo logistico di Piacenza, i cui ingressi sono stati bloccati. Tre lavoratori delle cooperative che volevano entrare sono andati al pronto soccorso, lamentando varie ferite: un uomo sostiene di essere stato buttato a terra e preso a calci dai manifestanti, mentre una donna di essere stata strattonata e gettata al suolo, così come un terzo collega. Tutti si dicono pronti a presentare denuncia per le violenze che dicono di aver subito. Tra i facchini protagonisti del blocco, invece, due sarebbero stati investiti da altrettante auto che volevano entrare nello stabilimento nonostante il presidio ai cancelli.
Con la protesta i facchini dell’Ikea chiedono il rispetto del contratto e degli accordi locali presi con le cooperative che forniscono il personale. Affiancati dai Cobas e dagli esponenti di Rifondazione comunista, i lavoratori hanno bloccato l’ingresso dei camion, che sono accodati lungo le strade di accesso al grande magazzino del polo logistico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • facchino lavoratore

    24 Ottobre @ 19.57

    Bisogna informarsi bene prima di scrivere: la stessa gente che ha bloccato oggi IKEA ha protestato ( e danneggiato ) TNT e GLS capeggiati da rifondazione comunista hanno contribuito a far licenziare circa 300 persone perchè le proprietà hanno dislocato altrove dopo i danni ingenti subiti. Ora, questi frustrati e facinorosi si apprestano a boicottare e fermare l'attività del deposito Ikea con lo scopo di far licenziare altre 600 persone. Ma quali diritti?? Solo diritti e doveri mai?? Non si è mai visto un sindacato che anzichè far conservare i posti di lavoro contribuisce a metterli a rischio con comportamenti che non sono sciopero ma attività illegali e violente. Hanno sfasciato le auto dei lavoratori regolari, aggredito altri lavoratori che tentavano di entrare, ma questo è lecito secondo voi??

    Rispondi

  • laura

    24 Ottobre @ 14.38

    questi fatti succedono perchè i lavoratori per anni sono stati abbandonati da chi doveva portare la loro voce, e cioè i Sindacati in primo piano, e il PD in secondo, persone che amano parlare senza portare avanti un qualsiasi piano di tutela sociale per i più deboli, quindi adesso si fanno giustizia come possono.

    Rispondi

  • medioman

    24 Ottobre @ 12.56

    Gli imprenditori italiani devono rispettare i contratti nazionali, invece le multinazionali si possono permettere di applicare contratti "stranieri"; quando la smetteremo di farci prendere in giro da questi "colonizzatori"? Piano piano, stiamo scendendo ai livelli dei Paesi del Terzo Mondo.

    Rispondi

  • Paolo

    24 Ottobre @ 11.28

    il dirittto di sciopero non dovrebbe mai cancellare con la forza e la violenza il diritto di lavorare

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti