-6°

Provincia-Emilia

Segni sopra i campanelli, allarme nella Bassa

Segni sopra i campanelli, allarme nella Bassa
1

Misteriosi segni sopra ai campanelli delle case hanno creato allarmismo tra i cittadini a Soragna, San Secondo e Pontetaro.  Poi, alla fine, si è scoperto che potrebbero essere stati «lasciati» da procacciatori di affari a caccia di nuovi contratti per servizi di gas, acqua e luce.
Soragna Da ieri Soragna sembra essere in particolare allarme e tensione. Ne è stato motivo il rinvenimento, sulla maggior parte delle abitazioni poste nel centro e nei quartieri residenziali del capoluogo, di particolari segni che sono comparsi sui campanelli o sui numeri civici dei palazzi. In quei segni scritti a matita - una firma, una x o il simbolo del dollaro - c’era chi vedeva il prossimo passaggio di qualche ladro, un segno della presenza o meno di abitanti in casa durante la giornata. Numerose sono state le telefonate e le segnalazioni presentate ai carabinieri e alla polizia municipale: sono stati fatti controlli ovunque ma sembra che non siano emersi motivi di particolare preoccupazione per la gente. Le stesse autorità comunali e di polizia hanno escluso l’ipotesi di prossime visite di nomadi o di truffatori, in quanto la risposta più plausibile che è stata data ai tanti interrogativi è una sola: quei segni e quelle firme sarebbero state apposte da procacciatori di affari che, volendo acquisire nuovi contratti per i servizi del gas, dell’acqua o della luce, hanno voluto evidenziare ai colleghi l’avvenuto passaggio nelle case e l’eventuale colloquio che hanno avuto con i proprietari. In ogni caso le autorità non mancano di raccomandare a tutti di prestare la massima attenzione agli sconosciuti, di non aprire le porte e di non far entrare nessuno in casa propria se non certi della identità delle persone.
San Secondo Ha creato allarmismo in paese la «bravata» di alcuni promotori d'affari che, nei giorni scorsi, hanno ricoperto di segni i citofoni di numerose abitazioni nel quartiere adiacente a via 1° Maggio. Ad accorgersi della presenza dei segni sono stati alcuni residenti che, in un primo momento, hanno creduto che potesse trattarsi di simboli utilizzati da ladri per «segnalare» le case in cui andare a rubare. «Mi sono resa conto che sul citofono c'era un piccolo disegno, raffigurante il simbolo del dollaro, dopodiché per curiosità sono andata a guardare sui citofoni dei miei vicini di casa e c'erano dei disegni su quasi tutti i campanelli - ha spiegato una donna residente in via Leopardi -. Subito pensavamo che si trattasse di segni lasciati dai nomadi ma poi ci hanno rassicurati dicendo che la simbologia non è quella utilizzata dai ladri».
Pontetaro Sono comparsi su moltissime pulsantiere dei citofoni di case, a Pontetaro, alcuni segni fatti con la penna che hanno allarmato i cittadini. Simboli simili a quello del dollaro statunitense, tracciati con inchiostro nero o blu, di cui non si riesce a capire il significato ma che alcuni pontetaresi hanno pensato potessero essere «codici» per ladri. In realtà, vista la vasta diffusione dei simboli tracciati, l’ipotesi più accreditata sembra essere quella che i segni siano stati lasciati da venditori porta a porta che utilizzerebbero questo metodo per comunicare ai colleghi di essere già passati in quella casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • OTEKON

    26 Ottobre @ 14.08

    Sono zingari che tengono d'occhio le case da "visitare".

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video