Provincia-Emilia

Parmesan illegale al Sial di Parigi: ritirato

Parmesan illegale al Sial di Parigi: ritirato
6

Comunicato stampa

REGGIO EMILIA -  Ad un anno esatto dal sequestro di “Parmesan” all’Anuga di Colonia, il Consorzio del Parmigiano-Reggiano ha assestato un nuovo duro colpo ad aziende responsabili di violazioni a carico del “Re dei formaggi”.
L’ente di tutela ha infatti ottenuto l’immediato ritiro dalla esposizione di “Parmesan”, prodotto da tre imprese statunitensi e da una egiziana, presente al Sial di Parigi, che insieme all’Anuga si configura come una delle più importanti e prestigiose fiere dell’agroalimentare internazionale.
“Per molti versi – sottolinea il direttore del Consorzio, Leo Bertozzi – sorprende che un’azione del genere si renda necessaria, paradossalmente, in una sede così prestigiosa per le eccellenze agroalimentari; in ogni caso il nostro tempestivo intervento ed il ricorso alle competenti autorità francesi, ed in particolare alla Direction Générale de la Concurrence, de la Consommation et de la Répression des Fraudes, (autorità competente in Francia per il rispetto sul mercato delle DOP e IGP) ha consentito di rimuovere il prodotto dall’esposizione”.

“L’azione del Consorzio e delle autorità francesi - prosegue Bertozzi – hanno così impedito che venisse presentato alla distribuzione francese ed europea un prodotto che con evidenza sfruttava denominazioni proibite, visto che non soltanto la denominazione “Parmigiano Reggiano”, ma anche denominazioni evocative quali “Parmesan”  possono essere utilizzate solo per il nostro formaggio, legato ad una zona geografica ben determinata e ad un preciso disciplinare, e non possono essere impiegate per designare altri prodotti, ingannando il consumatore”.
“Il nostro sistema di vigilanza e la collaborazione con le autorità di controllo dei diversi Paesi dell’Unione europea - conclude il direttore del Consorzio – si sono rivelati efficaci anche in questa occasione, e ci auguriamo che a breve il sistema di tutela del Parmigiano Reggiano si rafforzi ulteriormente con l’entrata in vigore di quanto stabilito dal Parlamento Europeo e dal Consiglio in materia di protezione “ex officio”, che impone ai singoli Stati membri di mettere in atto quelle azioni di controllo e sanzionatorie che oggi richiedono il nostro intervento primario”.
Nei confronti delle aziende coinvolte nell’esposizione di “Parmesan” al Sial di Parigi, intanto, il Consorzio si riserva ogni azione a tutela di un marchio alla cui filiera sono legati gli interessi di 20.000 operatori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    27 Ottobre @ 11.20

    CARO GIANNI , io amo il Parmigiano - Reggiano quanto lei . Fin da bambino ho l' abitudine di mangiarne una scheggia come dessert , però cerchiamo di essere realisti. Lei dice "se il consumatore è informato riconoscerà l' originale e lo cercherà". Vogliamo fare una prova ? Fermiamo per strada un qualsiasi "consumatore" e facciamogli assaggiare due schegge di "grana" , in forma anonima , naturalmente. Una di Parmigiano - Reggiano , un' altra di Padano. Vediamo se le riconosce ? Certo, non parliamo di "Parmesan" canadese o di "Regianito" argentino.......perchè lì la questione non si pone........Lei qualche volta va allo Stadio Tardini, signor Gianni ? Troverà i tabelloni pubblicitari pieni di promozione del "grana padano" ......perfino in casa nostra...........

    Rispondi

  • Gianni

    26 Ottobre @ 19.40

    Per combattere queste truffe si deve convincere i consumatori che il nostro prodotto e' il migliore ,tutti i grandi hanno chi li imita ,pero' se il consumatire e' informato riconoscera' l'originale e lo cerchera' dopo di che bisogna poi puntare alla qualita' perche' quando si compra il meglio bisogna avere il meglio e non uno scarto del meglio....,la massaia in un periodo di crisicomprera' anche un formaggio da meno ma magari invece di comprare un quattrosalti in padella un buon 30 mesi e' tutta un'altra cosa....e poi tutto quello che si trova in negozio ha dei prezzi esagerati la pizza a 18 euro KG ma si vende....

    Rispondi

  • Francesco

    26 Ottobre @ 19.11

    GIANNI , è naturale ! Noi diminuiamo la produzione per tenere alti i prezzi. In un contesto in cui le famiglie non arrivano a fine mese , questo è il sistema migliore per scomparire. Inoltre , una volta il "disciplinare" per la produzione del Parmigiano - Reggiano era molto più severo e restrittivo del "disciplinare" per la produzione di altri "grana" . La produzione era addirittura stagionale , da marzo a novembre. Oggi che differenza è rimasta ? Se un grana prodotto a Colorno è uguale ad un grana prodotto a Casalmaggiore, ma costa di più , la massaia , che non arriva a fine mese, quale comprerà ?

    Rispondi

  • maria

    26 Ottobre @ 18.20

    gli Italiani sono ovunque, per turismo, per migrazione,,,, ora forse saremmo proprio noi Italiani che dovremmo segnalare questi falsi prodotti alla Coldiretti ecc. GIU' LE MANI I VERI PRODOTTI ALIMENTARI MADE IN ITALY NON SI TOCCANO

    Rispondi

  • benito

    26 Ottobre @ 17.09

    .. chi uccide per primo il parmigiano reggiano è il consorzio che invece di tutelare e valorizzare il prodotto a favore dei produttori, resta inerme .. ed il ns formaggio resta un fanalino di coda.. a vantaggio di mozzarelle con diossina ed altri formaggi "pret-a-poter".. un perpetuo ed innarestabile danno deille piccole realtà che vengono rimpiazzate da grossi ed industriali allevatori che fungono da manager ed a malapena sanno da dove esce il latte... altro che sveglia ci vuole uno scrollone a 360°..

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)