15°

Provincia-Emilia

La badia compie 900 anni: il Comune incontra le aziende

La badia compie 900 anni: il Comune incontra le aziende
0

 Claudia Patrizi

Lesignano si prepara a celebrare i 900 anni della fondazione della badia di San Michele Cavana, recentemente ristrutturata e riaperta al pubblico. Vuole farlo coinvolgendo gli operatori economici del territorio e fornendo loro l’opportunità di valorizzare al massimo i loro prodotti. A questo scopo, l’Amministrazione comunale ha promosso una serie di incontri, il primo dei quali ha coinvolto gli imprenditori agricoli e agrituristici dell’area. 
«L'importanza dell’evento – ha spiegato il vicesindaco, Luigi Gandolfi – è stata riconosciuta da diversi enti, tra cui l’Università di Parma, la Provincia e la Comunità montana, che sarebbero disposte a finanziare alcune iniziative delle celebrazioni. L’idea è quella di accorpare ai festeggiamenti per i 900 anni della Badia vallombrosana, iniziative non solo culturali e di valorizzazione storica, ma anche attività volte alla promozione dei prodotti tipici della biodiversità presenti sul nostro territorio». 
L’intenzione dell’Amministrazione è anche quella di trovare un prodotto che sia rappresentativo di tutti quelli legati alla biodiversità presenti a Lesignano: l’eccellenza che possa diventare il simbolo del paese, come per esempio lo sono il tartufo per Calestano o il culatello per Zibello, e che possa diventare protagonista di una manifestazione che si ripeta poi nel tempo, al di là delle celebrazioni del novecentenario, facendo da traino per incentivare il turismo e dare impulso all’economia locale. «È necessario – ha spiegato Luigi Comelli, presidente della consulta agricola – focalizzarsi su un prodotto e puntare sulle sue specificità. Il territorio di Lesignano è adatto, essendo l’attività prevalente l’agricoltura, gli operatori non mancano, con diversi agricoltori che da tempo lavorano nel biologico, manca solo il progetto giusto». Tra le proposte, il maiale nero è stato quello che ha riscosso più consensi: potrebbe essere il simbolo dei prodotti della biodiversità presenti sul territorio e fare da traino per tutti gli altri. A molti degli agricoltori presenti è piaciuta l’idea di voler legare agli eventi culturali per le celebrazioni dei 900 anni della Badia, anche attività volte alla promozione dei prodotti del territorio.
«Un connubio – ha fatto notare una delle imprenditrici agricole presenti – che si è rivelato vincente in altre realtà, ad esempio a Canossa». 
L’obiettivo del progetto è proprio quello di «fare sistema – ha spiegato Alessandra Mordacci, coordinatrice del «Comitato per i 900 anni di Badia Cavana» - e sfruttare le sinergie per far conoscere il territorio, partendo da un grande evento storico-artistico come il novecentenario dell’abbazia ma spaziando poi in altri campi: dalla cultura all’agricoltura».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia