20°

31°

Provincia-Emilia

La badia compie 900 anni: il Comune incontra le aziende

La badia compie 900 anni: il Comune incontra le aziende
0

 Claudia Patrizi

Lesignano si prepara a celebrare i 900 anni della fondazione della badia di San Michele Cavana, recentemente ristrutturata e riaperta al pubblico. Vuole farlo coinvolgendo gli operatori economici del territorio e fornendo loro l’opportunità di valorizzare al massimo i loro prodotti. A questo scopo, l’Amministrazione comunale ha promosso una serie di incontri, il primo dei quali ha coinvolto gli imprenditori agricoli e agrituristici dell’area. 
«L'importanza dell’evento – ha spiegato il vicesindaco, Luigi Gandolfi – è stata riconosciuta da diversi enti, tra cui l’Università di Parma, la Provincia e la Comunità montana, che sarebbero disposte a finanziare alcune iniziative delle celebrazioni. L’idea è quella di accorpare ai festeggiamenti per i 900 anni della Badia vallombrosana, iniziative non solo culturali e di valorizzazione storica, ma anche attività volte alla promozione dei prodotti tipici della biodiversità presenti sul nostro territorio». 
L’intenzione dell’Amministrazione è anche quella di trovare un prodotto che sia rappresentativo di tutti quelli legati alla biodiversità presenti a Lesignano: l’eccellenza che possa diventare il simbolo del paese, come per esempio lo sono il tartufo per Calestano o il culatello per Zibello, e che possa diventare protagonista di una manifestazione che si ripeta poi nel tempo, al di là delle celebrazioni del novecentenario, facendo da traino per incentivare il turismo e dare impulso all’economia locale. «È necessario – ha spiegato Luigi Comelli, presidente della consulta agricola – focalizzarsi su un prodotto e puntare sulle sue specificità. Il territorio di Lesignano è adatto, essendo l’attività prevalente l’agricoltura, gli operatori non mancano, con diversi agricoltori che da tempo lavorano nel biologico, manca solo il progetto giusto». Tra le proposte, il maiale nero è stato quello che ha riscosso più consensi: potrebbe essere il simbolo dei prodotti della biodiversità presenti sul territorio e fare da traino per tutti gli altri. A molti degli agricoltori presenti è piaciuta l’idea di voler legare agli eventi culturali per le celebrazioni dei 900 anni della Badia, anche attività volte alla promozione dei prodotti del territorio.
«Un connubio – ha fatto notare una delle imprenditrici agricole presenti – che si è rivelato vincente in altre realtà, ad esempio a Canossa». 
L’obiettivo del progetto è proprio quello di «fare sistema – ha spiegato Alessandra Mordacci, coordinatrice del «Comitato per i 900 anni di Badia Cavana» - e sfruttare le sinergie per far conoscere il territorio, partendo da un grande evento storico-artistico come il novecentenario dell’abbazia ma spaziando poi in altri campi: dalla cultura all’agricoltura».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

9commenti

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

3commenti

autostrada

Pomeriggio di code e traffico intenso tra Fiorenzuola e Parma in A1

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

30commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

18commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

12commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

6commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

3commenti

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse