-2°

Provincia-Emilia

La badia compie 900 anni: il Comune incontra le aziende

La badia compie 900 anni: il Comune incontra le aziende
Ricevi gratis le news
0

 Claudia Patrizi

Lesignano si prepara a celebrare i 900 anni della fondazione della badia di San Michele Cavana, recentemente ristrutturata e riaperta al pubblico. Vuole farlo coinvolgendo gli operatori economici del territorio e fornendo loro l’opportunità di valorizzare al massimo i loro prodotti. A questo scopo, l’Amministrazione comunale ha promosso una serie di incontri, il primo dei quali ha coinvolto gli imprenditori agricoli e agrituristici dell’area. 
«L'importanza dell’evento – ha spiegato il vicesindaco, Luigi Gandolfi – è stata riconosciuta da diversi enti, tra cui l’Università di Parma, la Provincia e la Comunità montana, che sarebbero disposte a finanziare alcune iniziative delle celebrazioni. L’idea è quella di accorpare ai festeggiamenti per i 900 anni della Badia vallombrosana, iniziative non solo culturali e di valorizzazione storica, ma anche attività volte alla promozione dei prodotti tipici della biodiversità presenti sul nostro territorio». 
L’intenzione dell’Amministrazione è anche quella di trovare un prodotto che sia rappresentativo di tutti quelli legati alla biodiversità presenti a Lesignano: l’eccellenza che possa diventare il simbolo del paese, come per esempio lo sono il tartufo per Calestano o il culatello per Zibello, e che possa diventare protagonista di una manifestazione che si ripeta poi nel tempo, al di là delle celebrazioni del novecentenario, facendo da traino per incentivare il turismo e dare impulso all’economia locale. «È necessario – ha spiegato Luigi Comelli, presidente della consulta agricola – focalizzarsi su un prodotto e puntare sulle sue specificità. Il territorio di Lesignano è adatto, essendo l’attività prevalente l’agricoltura, gli operatori non mancano, con diversi agricoltori che da tempo lavorano nel biologico, manca solo il progetto giusto». Tra le proposte, il maiale nero è stato quello che ha riscosso più consensi: potrebbe essere il simbolo dei prodotti della biodiversità presenti sul territorio e fare da traino per tutti gli altri. A molti degli agricoltori presenti è piaciuta l’idea di voler legare agli eventi culturali per le celebrazioni dei 900 anni della Badia, anche attività volte alla promozione dei prodotti del territorio.
«Un connubio – ha fatto notare una delle imprenditrici agricole presenti – che si è rivelato vincente in altre realtà, ad esempio a Canossa». 
L’obiettivo del progetto è proprio quello di «fare sistema – ha spiegato Alessandra Mordacci, coordinatrice del «Comitato per i 900 anni di Badia Cavana» - e sfruttare le sinergie per far conoscere il territorio, partendo da un grande evento storico-artistico come il novecentenario dell’abbazia ma spaziando poi in altri campi: dalla cultura all’agricoltura».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande