18°

Provincia-Emilia

Ranzano, la Cooperativa rinasce dalle proprie ceneri

0

 E’ una storia che affonda le sue radici nella metà del secolo scorso quella della Cooperativa di Consumo di Ranzano, che oggi rinasce dalle proprie ceneri grazie alla fusione con la Cooperativa sociale Biricca sostenuta anche dalla sorella maggiore Pro.ges. Scopo di questa unione è scongiurare la prospettiva della liquidazione e dar vita ad una nuova realtà: una cooperativa di comunità che vorrebbe valorizzare la storia e l’esperienza, il patrimonio sociale, immobiliare ed economico della vecchia Cooperativa di Consumo di Ranzano per dare risposta alle esigenze di sopravvivenza di queste piccole realtà abitative a partire dalla carenza di servizi. 

Già nel 1945, a Ranzano, operai ed agricoltori avevano unito le forze per costituire una cooperativa che per decenni è stata un punto di riferimento, di ritrovo, di socialità oltre che un’attività commerciale (era il negozio di generi alimentari del borgo) sempre aperta e sempre attenta alle esigenze quotidiane della gente del posto. 
Oggi, a più di mezzo secolo di distanza, la «nuova» cooperativa di comunità ricalcherà le orme della sua «progenitrice» per dar vita ad un disegno ambizioso che comporrà, un pezzo alla volta, mettendo insieme luoghi antichi e risorse giovani. 
Tasselli di questo mosaico saranno una mediateca, un luogo di ritrovo, di socialità e di formazione ma anche punto di appoggio e di coordinamento per le attività sanitarie e sociali del territorio ed in prospettiva spazio collettivo diurno per anziani, forno ed eventualmente servizio postale qualora si manifestasse la necessità. 
«Il futuro di questi territori – spiega Giancarlo Anghinolfi, presidente della cooperativa sociale Biricca – è legato alla capacità di non disperdere reti sociali e valori comunitari, ma al tempo stesso di progettare nuove attività che siano vitali per il territorio». 
«Con questo progetto – dichiara Antonio Mesti, presidente della Cooperativa di consumo di Ranzano – vorremmo innanzitutto preservare il patrimonio intergenerazionale della cooperativa, che invece si sarebbe disperso con la prospettiva della liquidazione. Per questo abbiamo scelto di dare continuità all’esperienza nata nel 1945, rilanciandola verso obiettivi di interesse locale». 
L’iniziativa riceverà l’appoggio dell’amministrazione comunale,  come ha spiegato il sindaco di Palanzano, Giorgio Maggiali, che così motiva la sua affermazione: «La Cooperativa di Ranzano fa parte della storia del territorio ed è l’esempio che nei momenti di difficoltà lo spirito di collaborazione e cooperazione paga. Potrà inoltre diventare nucleo fondante di un nuovo percorso, capace di sviluppare attività che siano punto di riferimento per la comunità di Ranzano, oltre che sviluppare nuove opportunità di lavoro». 
«Colgo infine l’occasione - ha detto - per ringraziare Antonio Mesti per il prezioso e delicato impegno profuso per individuare una soluzione che consentisse alla Cooperativa di rimanere “ranzanese al servizio di tutti i palanzanesi”». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento