14°

Provincia-Emilia

Ranzano, la Cooperativa rinasce dalle proprie ceneri

0

 E’ una storia che affonda le sue radici nella metà del secolo scorso quella della Cooperativa di Consumo di Ranzano, che oggi rinasce dalle proprie ceneri grazie alla fusione con la Cooperativa sociale Biricca sostenuta anche dalla sorella maggiore Pro.ges. Scopo di questa unione è scongiurare la prospettiva della liquidazione e dar vita ad una nuova realtà: una cooperativa di comunità che vorrebbe valorizzare la storia e l’esperienza, il patrimonio sociale, immobiliare ed economico della vecchia Cooperativa di Consumo di Ranzano per dare risposta alle esigenze di sopravvivenza di queste piccole realtà abitative a partire dalla carenza di servizi. 

Già nel 1945, a Ranzano, operai ed agricoltori avevano unito le forze per costituire una cooperativa che per decenni è stata un punto di riferimento, di ritrovo, di socialità oltre che un’attività commerciale (era il negozio di generi alimentari del borgo) sempre aperta e sempre attenta alle esigenze quotidiane della gente del posto. 
Oggi, a più di mezzo secolo di distanza, la «nuova» cooperativa di comunità ricalcherà le orme della sua «progenitrice» per dar vita ad un disegno ambizioso che comporrà, un pezzo alla volta, mettendo insieme luoghi antichi e risorse giovani. 
Tasselli di questo mosaico saranno una mediateca, un luogo di ritrovo, di socialità e di formazione ma anche punto di appoggio e di coordinamento per le attività sanitarie e sociali del territorio ed in prospettiva spazio collettivo diurno per anziani, forno ed eventualmente servizio postale qualora si manifestasse la necessità. 
«Il futuro di questi territori – spiega Giancarlo Anghinolfi, presidente della cooperativa sociale Biricca – è legato alla capacità di non disperdere reti sociali e valori comunitari, ma al tempo stesso di progettare nuove attività che siano vitali per il territorio». 
«Con questo progetto – dichiara Antonio Mesti, presidente della Cooperativa di consumo di Ranzano – vorremmo innanzitutto preservare il patrimonio intergenerazionale della cooperativa, che invece si sarebbe disperso con la prospettiva della liquidazione. Per questo abbiamo scelto di dare continuità all’esperienza nata nel 1945, rilanciandola verso obiettivi di interesse locale». 
L’iniziativa riceverà l’appoggio dell’amministrazione comunale,  come ha spiegato il sindaco di Palanzano, Giorgio Maggiali, che così motiva la sua affermazione: «La Cooperativa di Ranzano fa parte della storia del territorio ed è l’esempio che nei momenti di difficoltà lo spirito di collaborazione e cooperazione paga. Potrà inoltre diventare nucleo fondante di un nuovo percorso, capace di sviluppare attività che siano punto di riferimento per la comunità di Ranzano, oltre che sviluppare nuove opportunità di lavoro». 
«Colgo infine l’occasione - ha detto - per ringraziare Antonio Mesti per il prezioso e delicato impegno profuso per individuare una soluzione che consentisse alla Cooperativa di rimanere “ranzanese al servizio di tutti i palanzanesi”». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia