12°

Provincia-Emilia

Torrente Stirone, il guado Granella sarà ripristinato

Torrente Stirone, il guado Granella sarà ripristinato
Ricevi gratis le news
0

 Prenderanno il via a gennaio i lavori di ripristino del guado della Granella e gli interventi di adeguamento e consolidamento del sistema arginale del torrente Stirone e dei suoi affluenti, nel tratto compreso tra Fidenza e la foce nel fiume Taro.

Gli interventi si inseriscono nell’ambito del Piano Strategico nazionale per la Mitigazione del rischio idrogeologico e della Difesa del suolo e del mare, avviato dal Ministero dell’Ambiente e della Difesa del suolo e del mare. Il Comune di Fidenza con specifica convenzione, si è avvalso del servizio Ambiente della Provincia di Parma per lo svolgimento delle fasi di progettazione, di appalto e di direzione lavori.La progettazione attenta e i ribassi d’asta hanno consentito di ottimizzare gli interventi e di risparmiare una cifra consistente da investire nell’ampliamento dei lavori di messa in sicurezza spondale.
«I processi di urbanizzazione determinano conseguenze sull’assetto idrogeologico dei territori è quindi importante intervenire per garantire la sicurezza delle aree urbanizzate. Gli interventi già realizzati e quelli che eseguiremo sono lavori consistenti e ben fatti, nati dalla sinergia tra Comune e Provincia, che hanno gestito insieme tutta la partita. Il guado della Granella è un intervento atteso, che favorisce, insieme al nuovo viale, un assetto complessivo di entrata e uscita dalle frazioni al centro città», ha spiegato il sindaco Mario Cantini durante la presentazione del progetto.
Dopo l’autorizzazione del Ministero all’utilizzo delle somme residue per gli interventi in progetto e l’acquisizione dell’autorizzazione all’esecuzione sia da parte di Aipo che del Servizio Tecnico regionale dei Bacini degli affluenti del Po per le rispettive competenze, si sta predisponendo la documentazione per la procedura negoziata cui saranno invitate 15 imprese in possesso dei requisiti di legge in modo da procedere all’assegnazione dei lavori entro il mese di gennaio 2013 con conseguente avvio degli interventi.
«Il guado Granella è un luogo storico che deve essere riqualificato e la sicurezza è un obiettivo primario: per questo motivo la pulizia degli alvei e la consolidazione spondale rivestono un’importanza fondamentale. Colgo l’occasione per ringraziare l’architetto Alberto Gilioli e Marianna Sandei tecnico dell’ufficio Ambiente», ha sottolineato l’assessore alla Sostenibilità ambientale, Fulvia Bacchi Modena.
«In un momento in cui si prendono delle decisioni importanti per l’assetto delle nuove Province, è bene ricordare che la Provincia di Parma ha sempre cercato di essere utile al territorio. Anche in questa occasione, collaborando con il Comune abbiamo trovato le risorse e abbiamo saputo utilizzarle bene: siamo riusciti infatti a ottenere dei notevoli ribassi d’asta, che ci permettono ora di eseguire ulteriori opere. Questo è avvenuto perché oltre al patrimonio tecnico in forza ai due enti, c’è una profonda conoscenza del territorio», ha concluso il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli.
 Il ripristino del guado in questo contesto svolge un importante ruolo di regimentazione 
delle acque nei pressi dei «piloni» della tangenziale nord e consente, così, di unire obiettivi di sicurezza idraulica con una più adeguata fruibilità del centro urbano, a partire dai collegamenti pedonali e ciclabili, per la parte di territorio comunale posta a nord di Fidenza.  Il costo complessivo delle opere da realizzarsi è stimato in 362.326,23 euro.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery