-2°

10°

Provincia-Emilia

Reggio - Emorragia dopo la circoncisione: indagati i genitori di un bimbo di 3 mesi

16

REGGIO EMILIA– Un bambino di tre mesi è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia per un’emorragia dopo essere stato sottoposto a circoncisione. I genitori, originari del Ghana, sono indagati per lesioni gravissime assieme ad un medico.
I medici del pronto soccorso si sono trovati di fronte a un’asportazione profonda, attuata nel modo prescritto dalle regole di alcune comunità del Ghana. Il bimbo, per cui i medici hanno stilato una prognosi di venti giorni, è stato dimesso dopo un breve ricovero. La vicenda (rivelata da il Resto del Carlino) risale a poco meno di un mese fa. L’inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Maria Rita Pantani.
La procura sta cercando di verificare chi sia in realtà il medico che, stando a quanto avrebbero dichiarato i genitori, sarebbe stato fatto venire apposta dal Ghana per effettuare l'intervento. Il secondo punto da chiarire è con quali strumenti sia stata compiuta la circoncisione e se si siano seguite tutte le norme igienico-sanitarie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    28 Ottobre @ 18.05

    SIGNORA MARA , LE ASSICURO CHE I "CUCCIOLI" EBREI CIRCONCISI SONO MOLTO VISPI E VITALI ! Personalmente non ricordo la circoncisione , ma ricordo benissimo quando vomitavo sangue dopo che mi avevano strappato le tonsille. Se lei è un' "animalista" , come sembra, sa bene che diversi animali uccidono i propri cuccioli , a cominciare, per esempio, dal leone maschio. La leonessa fa loro la guardia giorno e notte, impedendo al padre di avvicinarsi.

    Rispondi

  • vescovi mara

    28 Ottobre @ 14.11

    A mio parere tutto quello che non serve non andrebbe fatto, specialmente ad un neonato, il quale è piccolo ma conserverà, in modo inconscio, memoria della violenza subita. Quale animale in Natura mutilerebbe il proprio cucciolo volutamente e inutilmente? Nessuno! Impariamo dagli animali e dalla Natura, impariamo la civiltà!

    Rispondi

  • Francesco

    28 Ottobre @ 12.31

    BEH , PUZZI , non mettiamo alla pari circoncisione con infibulazione ! La seconda è una mutilazione orrenda ( e gli Ebrei certamente non la praticano ) , la circoncisione , tutto sommato , non è gran che . Si dà il caso che io sia circonciso , ed ha sempre funzionato bene , mentre non funzionano nient' affatto bene le donne infibulate.

    Rispondi

  • Puzzi

    28 Ottobre @ 11.33

    Queste pratiche barbare, perpetuate da cittadini del Ghana allo stesso modo di quanto viene fatto da secoli dagli ebrei, non soltanto prevedono la mutilazione di un minore innocente, ma servono a dimostrare al mondo che loro sono diversi, persino fisicamente, che loro sono la razza eletta. Tutto l'Antico Testamento, ad esempio, continua a ribadire che solo gli Ebrei sono la razza eletta destinata a Dio, tutti gli altri sono destinati all'oblio. La circoncisione, ed ancor di più l'infibulazione, va condannata da tutto il mondo civile, chiunque la pratichi.

    Rispondi

  • Francesco

    28 Ottobre @ 10.56

    GUARDATE CHE LA "CIRCONCISIONE RITUALE" E' PRATICATA , OLTRE CHE DA QUESTI "SELVAGGI" , ANCHE DAGLI EBREI . GESU' CRISTO ERA CIRCONCISO.Quel che non sta né in cielo né in terra è che, per fare una circoncisione, sia necessario far venire "un medico dal Ghana" !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto