-6°

Provincia-Emilia

Tg Parma - Montecchio: "stregato" dai videopoker, non vuole che il bar chiuda

Tg Parma - Montecchio: "stregato" dai videopoker, non vuole che il bar chiuda
6

Due volte i carabiieri di Montecchio sono intervenuti ieri in un bar del paese, chiamati da un 40enne ex muratore "stregato" dal videopoker. L'uomo sosrteneva che la chiusura del locale non combaciava con l'orario statistico della vincita. Il bar chiudeva sempre prima che riuscisse a incassare e lui ha chiesto l'intervento dei militari.

Guarda il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • valerio

    29 Ottobre @ 13.06

    quella del gioco è una piaga... e lo è da molto tempo. gratta e vinci e videopoker, hanno notevolmente allargato il bacino di utenza e amplificato il fenomeno dei "disagio psicologico" del gambling, ovvero la dipnedenza dal gioco d'azzardo. E' vero le macchinette per legge devono rilasciare una vincita statisticamente ogni tot giocate, quindi un giocatore "astuto" (si fa per dire) se tiene conto dell'ultima vincita e del numero di giocate della macchinetta scommettendo sul ritorno statistico della vincita può anche (ma è comunque fortuna) azzeccarci una volta in più di qualcun'altro... ma a che costo? E poi uno deve vivere al bar per osservare costantemente la macchinetta... Qualche anno fa era stato scoperto un traffico illecito di macchiette truccate, ovvero il rilascio della vincita era ritardato volutamente oppure calmierato nel premio per creare maggiore illusione e aspettativa, a tutto danno degli incauti e ossessivi giocatori. Le probabilità di vincita con macchinette non "truccate" sono al pari dell'estrazione di un numero ritardatario del lotto... e chi vince è sempre lo stato!!! Ma avete notato o no l'apertura di sale apposite dedicate a queste "trappole"?!? Scemi o meno qui c'è qualcuno che lucra e approfitta della debolezza umana verso la "soluzione di tutti i problemi" economici... una volta avevamo solo il Lotto, la lotteria Italia, il totocalcio e totip... (oltre alle bische clandestine per i giochi di carte, reali, nei bar), ma il fenomeno della febbre da gioco era certamente più circoscritto e limitato. Ora è business e poco importa se questo business di stato rovina persone e anche famiglie... al pari di una tossicodipendenza da droga o alcol...

    Rispondi

  • michele

    29 Ottobre @ 09.43

    concordo con Arlìa: da quando lo spazzino è diventato "operatore ecologico" è andata sempre peggio!

    Rispondi

  • nador 52

    29 Ottobre @ 07.01

    caro verdespino,io personalmente non ho mai,dico mai messo un euro dentro a queste macchinette,da come tu scrivi penso che tu sia stato un giocatore,ma questo sono affari tuoi,ma permettimi di dire che una persona che chiama le forze dell'ordine per ritardare la chiusura del bar per continuare il gioco e' da clinica neurologica!!! so benissimo che ci sono molte persone che fra video poker,lotto,gratta e vinci hanno avuto l'esistenza rovinata da questi giochi,ma purtroppo se la sono cercata.

    Rispondi

  • JOHN GALT

    29 Ottobre @ 01.49

    UNO VOLTA GLI SCEMI ERANO CHIAMATI SCEMI ADESSO SONO SOFFERENTI DI QUALCHE DIPENDENZA .... SARA' ORA PRIMA O POI DI RICHIAMARLI SCEMI !!! TANTO PER DIFFERENZIARE TRA HOMO SAPIENS E HOMO SCEMUS ....

    Rispondi

  • spinoverde

    28 Ottobre @ 20.14

    Caro enri@ forse non sai che quasi tutte le macchinette mangiasoldi sono aiutate, telecomandate o comunque pilotate in qualche maniera? O forse credi ancora di poter vincere giocando al video poker? Il guadagno lo fanno altri.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Parma

Violenze e foto shock alla ex che lo ha lasciato: 28enne patteggia

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

"buona scuola"

La docente materana vince la causa: iIlegittimo trasferimento a Parma

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video