-4°

Provincia-Emilia

Difesa Attiva Appennino: interventi più rapidi e capillari

0

Comunicato stampa

 Sala gremita e amministratori dell’Appennino al completo stamane all’ Hotel de la Ville per assistere alla presentazione del progetto Difesa Attiva dell’ Appennino ideato dal Consorzio di Bonifica Parmense. Un nuovo modello tecnico-amministrativo, precursore della nuova legge di riordino del settore, che responsabilizza e coinvolge, in uno sguardo di insieme, tutti i principali attori che operano sul territorio partendo proprio da quelle piccole e medie imprese agricole che, in questo momento, rapprese

ntano un vero e proprio presidio di difesa e tutela di una montagna non sempre salvaguardata a dovere. Il Consorzio di Bonifica stanzierà dei contributi  che verranno destinati direttamente agli agricoltori che saranno in grado di eseguire lavori di manutenzione ordinaria fondamentali per l’equilibrio vitale di ecosistemi e zone produttive di Pedemontana e Terre Alte. Il vantaggio del progetto pionieristico, ma dal significato rivoluzionario nelle prassi adottate, è concreto ed immediato. Da una parte infatti si creerà una “piccola”, ma capillare, economia delle comunità dell’Appennino, dall’altra, si favoriranno interventi 
molto più rapidi che consentiranno un costante monitoraggio dei manufatti idraulici, all’insegna del “prevenire è meglio che curare”. “La Bonifica di Parma –ha detto l’Assessore Regionale all’Agricoltura Tiberio Rabboni relatore all’incontro- inaugura un nuovo modo di concepire il ruolo stesso delle bonifiche concentrandosi sulla concertazione  tra le esigenze e le priorità di un territorio come l’ Appennino troppo spesso solo sorvegliato a distanza. Questo modello potrà essere apripista ed estendibile al resto del paese”. Il progetto Difesa Attiva Appennino sollecita l’attualità della nuova legge come testimonia il Presidente del Consorzio Luigi Spinazzi : “Spesso si parla di prevenzione, ma di fatto non si riesce a far molto sia per i fondi sempre più risicati che per gli eccessi di burocrazia, noi della Bonifica invece vogliamo dare un segnale chiaro e immediato alla cittadinanza di come si possano unire i comuni dei territori dell’Appennino e come si possano impiegare con utilità i proventi della contribuenza della nostra provincia per fare finalmente una buona pratica dell’uso del suolo”.
Complimenti all’iniziativa, oltre che dai sindaci della provincia, sono arrivati anche dagli altri relatori che hanno preso parte al dibattito : il Presidente Regionale di Coldiretti Mauro Tonello, il Presidente di URBER-CER Massimiliano Pederzoli e dal Vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari.
Il progetto Difesa Attiva Appennino è stato redatto  dal Direttore Generale del Consorzio Meuccio Berselli. L’incontro è stato coordinato e  presentato dal giornalista Andrea Gavazzoli.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

COPPA ITALIA

Il Napoli batte la Fiorentina e vola in semifinale

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure