19°

Provincia-Emilia

Difesa Attiva Appennino: interventi più rapidi e capillari

0

Comunicato stampa

 Sala gremita e amministratori dell’Appennino al completo stamane all’ Hotel de la Ville per assistere alla presentazione del progetto Difesa Attiva dell’ Appennino ideato dal Consorzio di Bonifica Parmense. Un nuovo modello tecnico-amministrativo, precursore della nuova legge di riordino del settore, che responsabilizza e coinvolge, in uno sguardo di insieme, tutti i principali attori che operano sul territorio partendo proprio da quelle piccole e medie imprese agricole che, in questo momento, rapprese

ntano un vero e proprio presidio di difesa e tutela di una montagna non sempre salvaguardata a dovere. Il Consorzio di Bonifica stanzierà dei contributi  che verranno destinati direttamente agli agricoltori che saranno in grado di eseguire lavori di manutenzione ordinaria fondamentali per l’equilibrio vitale di ecosistemi e zone produttive di Pedemontana e Terre Alte. Il vantaggio del progetto pionieristico, ma dal significato rivoluzionario nelle prassi adottate, è concreto ed immediato. Da una parte infatti si creerà una “piccola”, ma capillare, economia delle comunità dell’Appennino, dall’altra, si favoriranno interventi 
molto più rapidi che consentiranno un costante monitoraggio dei manufatti idraulici, all’insegna del “prevenire è meglio che curare”. “La Bonifica di Parma –ha detto l’Assessore Regionale all’Agricoltura Tiberio Rabboni relatore all’incontro- inaugura un nuovo modo di concepire il ruolo stesso delle bonifiche concentrandosi sulla concertazione  tra le esigenze e le priorità di un territorio come l’ Appennino troppo spesso solo sorvegliato a distanza. Questo modello potrà essere apripista ed estendibile al resto del paese”. Il progetto Difesa Attiva Appennino sollecita l’attualità della nuova legge come testimonia il Presidente del Consorzio Luigi Spinazzi : “Spesso si parla di prevenzione, ma di fatto non si riesce a far molto sia per i fondi sempre più risicati che per gli eccessi di burocrazia, noi della Bonifica invece vogliamo dare un segnale chiaro e immediato alla cittadinanza di come si possano unire i comuni dei territori dell’Appennino e come si possano impiegare con utilità i proventi della contribuenza della nostra provincia per fare finalmente una buona pratica dell’uso del suolo”.
Complimenti all’iniziativa, oltre che dai sindaci della provincia, sono arrivati anche dagli altri relatori che hanno preso parte al dibattito : il Presidente Regionale di Coldiretti Mauro Tonello, il Presidente di URBER-CER Massimiliano Pederzoli e dal Vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari.
Il progetto Difesa Attiva Appennino è stato redatto  dal Direttore Generale del Consorzio Meuccio Berselli. L’incontro è stato coordinato e  presentato dal giornalista Andrea Gavazzoli.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano