12°

22°

Provincia-Emilia

Nuove Province, da Pontremoli la proposta di unire la Lunigiana a Parma

9

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rataplan

    02 Novembre @ 12.36

    Il consigliere regionale Jacopo FERRI? Sarà il figlio di quel ministro di quelle parti famoso per i 110 all' ora?

    Rispondi

  • Carla

    02 Novembre @ 12.02

    Assolutamente favorevole ..... viva la Lunigiana!!!!

    Rispondi

  • Paolo Reggiani

    02 Novembre @ 11.53

    Gentilissimo Fecci, Lei sostiene con forza la Sua ostilità alle province (abbiamo anche corrisposto con molta cortesia tempo fa) e ne chiede l’eliminazione come “rimedio agli elevatissimi costi della politica”: ha dimenticato un piccolo dettaglio: di precisare l’entità di quel “rimedio”. Le dico tranquillamente e con la serenità del tecnico che guarda alle cose concrete che anche eliminando tutte le province (come Lei ha sottolineato col maiuscolo) il risparmio sarebbe piccolissimo, quasi inavvertibile nelle voragini economiche italiane: al massimo 150 milioni di euro, sono soldi anche questi ma all’Italia serve risparmiare miliardi di euro. In troppi, e forse anche Lei, hanno letto le cifre dei costi delle province senza scorporarli. È stato pubblicato che costano 15 miliardi di euro all’anno. Ma Lei, e chi la pensa come Lei, crede che anche l’eliminazione totale farebbe risparmiare 15 miliardi? Se così fosse sarebbe una cosa stupenda! Ma in quella cifra ci sono anche i servizi che le province offrono: e quelli non si eliminano, verrebbero trasferiti altrove con i relativi costi, anzi ci sarebbe il rischio di qualche aumento nel “trapasso”. Le cifre pubblicate dicono anche che il costo degli organi politici provinciali (presidente, giunta, consiglio, ecc.) è di 113 milioni di euro annui: sarebbero questi a sparire, insieme a segreterie e poco altro raggiungendo la stima detta di 150 milioni al massimo. Bisognerebbe citare le altre cifre emesse da organismi competenti che rivelerebbero ancor più che il risparmio sarebbe risibile per le tasche degli italiani. Le Sue idee meritano il rispetto che si deve avere delle opinioni altrui, ma perché non ha citato le cifre reali del risparmio? Ha detto di sondaggi a favore (dice dell’80% … un plebiscito di bulgara memoria) ma derivano da un’onda emotiva dopo tanto sbandierare l’idea (messa lì senza cifre a sostegno) oppure effetto di un’analisi dei vantaggi reali? Anche Lei avrà notato che già al primo decreto di accorpamento (si sono tardivamente accorti che per toglierle bisognava spostare la Costituzione: che distratti questi politici così facile alle parole!) si sono levate fiere proteste anche da parte di chi era così plebiscitariamente favorevole … nei sondaggi. Avrò letto -sulla Gazzetta- che la soccombente provincia di Piacenza ha chiesto di mantenere in essere i suoi uffici (ed ha ragione). Chi, come me, cerca di rapportarsi alla realtà sta notando che quella “pazza idea” mostra già la corda, la sua corta visione, in breve che non darà nessun beneficio. Basterà fare come il cinese del proverbio: sedersi sulla riva del fiume ed attendere che passi il cadavere di quella proposta. Ma intanto le spese le pagheremo noi. Qui sta il busillis!

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    02 Novembre @ 10.37

    Sicuramente voterei SI, poi SI e di nuovo SI.

    Rispondi

  • luca

    02 Novembre @ 10.17

    perfettamente d\'accordo, l\'alta lunigiana e soprattutto il pontremolese è fortemente legata a parma per motivi lavorativi, commerciali ecc...nell\'idea di una riorganizzazione delle province annettere la Luinigiana a Pisa e Livorno è una follia, certamente più sensato e la sua annessione a La Spezia o Parma...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Scippo, anziana ferita in via Palestro

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato per l'infanzia

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Così è cambiata Parma" Video

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

8commenti

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SICILIA

71enne ammazzata in casa: arrestato il vicino

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

1commento

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport