Provincia-Emilia

Fidenza - Commenti diffamatori su un blog: condannati Malvisi e Morza

Fidenza - Commenti diffamatori su un blog: condannati Malvisi e Morza
Ricevi gratis le news
0

 Dopo un processo durato circa 10 mesi, ieri, con la lettura della sentenza nell’aula della sezione distaccata di Tribunale di Fidenza, è terminato il processo per diffamazione a carico di Davide Malvisi, consigliere comunale e segretario del Pd fidentino, e Federico Morza, componente della segreteria dello stesso partito. 

Parte civile nel processo era Francesca Gambarini, presidente del Consiglio comunale e coordinatrice del Pdl cittadino.
 Malvisi, a cui è stato contestato il «vincolo della continuazione» e riconosciuto uno sconto di pena per il rito abbreviato, è stato condannato dal giudice Giuseppe Monaco ad una multa di 4 mila euro e al pagamento delle spese processuali. Morza, invece, è stato condannato ad una multa di 3 mila euro e al pagamento della spese processuali. Anche per lui la pena è stata diminuita per il rito abbreviato. Per entrambi la pena è stata sospesa. 
Malvisi e Morza dovranno, inoltre, pagare, in solido fra loro, una provvisionale di 10 mila euro sul risarcimento danni, che sarà discusso in un’eventuale causa civile. Infine, dovranno versare 5 mila 400 euro per «spese di attribuzione e assistenza» in favore della parte civile. Il pubblico ministero aveva chiesto una multa di 2667 euro per Malvisi e un’ammenda di circa 1330 euro per Morza. 
La vicenda è nata nell’aprile 2010 quando la Gambarini, difesa in aula dall’avvocato Pierluigi Collura, ritenendo diffamatori nei suoi confronti alcuni commenti anonimi pubblicati sul blog piazzafidenza.blogspot.com, aveva presentato una denuncia contro ignoti. Erano scattate, quindi, le indagini della polizia postale che aveva individuato i computer di Malvisi e Morza come quelli da cui sarebbero stati inviati i commenti. Rimane ancora anonimo, invece, il gestore del blog, attualmente non attivo. 
I legali di Malvisi e Morza, gli avvocati Juri Monducci e Aniello Schettino, dopo che il giudice avrà depositato le motivazioni della sentenza, impugneranno in appello la sentenza di primo grado. Già nei giorni scorsi durante una conferenza stampa, i difensori degli imputati avevano parlato di «arbitrarietà» e di «superficialità» nell’attribuire la paternità dei commenti ai loro assistiti. 
«Dimostreremo la nostra innocenza nei successivi gradi di giudizio e verrà fuori la verità su questa vicenda - hanno commentato Malvisi e Morza -. Non avevamo nessun motivo per attaccare in quel modo la Gambarini. Se avessimo voluto attaccarla politicamente avremmo utilizzato i mezzi canonici». Malvisi ha, inoltre, precisato di «non avere intenzione di dimettersi dal Consiglio comunale», mentre, per quanto riguarda la carica di segretario del Pd, «si rimetterà alle richieste del partito».
 La Gambarini, invece, ha ribadito di «aver presentato una denuncia contro ignoti e di non voler colpire Malvisi e Morza». «Questa vicenda mi ha molto addolorato e ancora oggi sono molto amareggiata da questi fatti. Anche se c’è stata la sentenza non c’è nulla per cui festeggiare». Entrambi le parti, infine, sperano che «la vicenda non venga ulteriormente strumentalizzata».  A.C.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

Testimonianze

In prima linea contro i tumori

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat