Provincia-Emilia

Fidenza - Commenti diffamatori su un blog: condannati Malvisi e Morza

Fidenza - Commenti diffamatori su un blog: condannati Malvisi e Morza
0

 Dopo un processo durato circa 10 mesi, ieri, con la lettura della sentenza nell’aula della sezione distaccata di Tribunale di Fidenza, è terminato il processo per diffamazione a carico di Davide Malvisi, consigliere comunale e segretario del Pd fidentino, e Federico Morza, componente della segreteria dello stesso partito. 

Parte civile nel processo era Francesca Gambarini, presidente del Consiglio comunale e coordinatrice del Pdl cittadino.
 Malvisi, a cui è stato contestato il «vincolo della continuazione» e riconosciuto uno sconto di pena per il rito abbreviato, è stato condannato dal giudice Giuseppe Monaco ad una multa di 4 mila euro e al pagamento delle spese processuali. Morza, invece, è stato condannato ad una multa di 3 mila euro e al pagamento della spese processuali. Anche per lui la pena è stata diminuita per il rito abbreviato. Per entrambi la pena è stata sospesa. 
Malvisi e Morza dovranno, inoltre, pagare, in solido fra loro, una provvisionale di 10 mila euro sul risarcimento danni, che sarà discusso in un’eventuale causa civile. Infine, dovranno versare 5 mila 400 euro per «spese di attribuzione e assistenza» in favore della parte civile. Il pubblico ministero aveva chiesto una multa di 2667 euro per Malvisi e un’ammenda di circa 1330 euro per Morza. 
La vicenda è nata nell’aprile 2010 quando la Gambarini, difesa in aula dall’avvocato Pierluigi Collura, ritenendo diffamatori nei suoi confronti alcuni commenti anonimi pubblicati sul blog piazzafidenza.blogspot.com, aveva presentato una denuncia contro ignoti. Erano scattate, quindi, le indagini della polizia postale che aveva individuato i computer di Malvisi e Morza come quelli da cui sarebbero stati inviati i commenti. Rimane ancora anonimo, invece, il gestore del blog, attualmente non attivo. 
I legali di Malvisi e Morza, gli avvocati Juri Monducci e Aniello Schettino, dopo che il giudice avrà depositato le motivazioni della sentenza, impugneranno in appello la sentenza di primo grado. Già nei giorni scorsi durante una conferenza stampa, i difensori degli imputati avevano parlato di «arbitrarietà» e di «superficialità» nell’attribuire la paternità dei commenti ai loro assistiti. 
«Dimostreremo la nostra innocenza nei successivi gradi di giudizio e verrà fuori la verità su questa vicenda - hanno commentato Malvisi e Morza -. Non avevamo nessun motivo per attaccare in quel modo la Gambarini. Se avessimo voluto attaccarla politicamente avremmo utilizzato i mezzi canonici». Malvisi ha, inoltre, precisato di «non avere intenzione di dimettersi dal Consiglio comunale», mentre, per quanto riguarda la carica di segretario del Pd, «si rimetterà alle richieste del partito».
 La Gambarini, invece, ha ribadito di «aver presentato una denuncia contro ignoti e di non voler colpire Malvisi e Morza». «Questa vicenda mi ha molto addolorato e ancora oggi sono molto amareggiata da questi fatti. Anche se c’è stata la sentenza non c’è nulla per cui festeggiare». Entrambi le parti, infine, sperano che «la vicenda non venga ulteriormente strumentalizzata».  A.C.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti