Provincia-Emilia

Pontetaro - "Via Partigiani torni come prima"

Pontetaro - "Via Partigiani torni come prima"
0

Nei giorni scorsi è stata presentata al sindaco Massimiliano Grassi e all’assessore alla Viabilità Raffaella Pini una richiesta, corredata da circa 250 firme, per la revoca dell’istituzione del senso unico su via Partigiani d’Italia a Pontetaro.
«Riteniamo che l’ampia via, sulla quale sono aperte molte vetrine di negozi anche in via di ristrutturazione, possa agevolmente contenere il traffico in doppio senso, mentre con la nuova limitazione tutti i veicoli provenienti da Nord e Nord-ovest per potersi recare nella zona commerciale devono immettersi nella Via Emilia passando da Via Martiri della Libertà e quindi rientrare in paese»,  scrivono i cittadini firmatari.
 «Ciò crea ingorghi e disagi e un danno commerciale agli esercenti e ai proprietari dei negozi in attesa di riapertura. Poichè il senso unico non sembra avere alcuna utilità reale, chiediamo di voler ascoltare il presente appello per il ripristino della viabilità ora modificata».
 La richiesta è già sul tavolo del primo cittadino che ha garantito che sarà fatta un’accurata valutazione della segnalazione. «L’istituzione del senso unico in via Partigiani d’Italia fa parte di un piano generale di razionalizzazione della viabilità a Ponte Taro indirizzato alla tutela di pedoni e ciclisti - ha spiegato Grassi -. Partendo dalla riqualificazione della via Emilia abbiamo infatti valutato quali interventi potevano essere messi in atto a favore della sicurezza degli abitanti e congiuntamente valutare l’opportunità di recuperare stalli di sosta. Ci rendiamo conto che ogni modifica alla viabilità porta con sé aspetti positivi ed altri negativi e, per tale ragione, ogni atto è stato deliberato come provvisorio al fine di consentire un’attenta valutazione. Accogliamo pertanto le firme come elemento di valutazione, ma devo anche riscontrare come la strada oggi ospiti un percorso in sicurezza per pedoni e ciclisti, il quale, come da me personalmente verificato, è ampiamente utilizzato».
«Ogni valutazione può essere giusta - ha concluso il sindaco - ma deve essere fatta considerando che Ponte Taro è un centro urbano e come tale ci impone come elementi primari la sicurezza dei pedoni, il contenimento della velocità dei mezzi e la maggiore dotazione di parcheggi. I provvedimenti presi hanno sono stati tutti coerenti con queste priorità ma, come sempre, siamo disponibili a valutazioni diverse». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

2commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

2commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

7commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)